BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Parodi batte d’Urso, la first lady bergamasca è la più seguita in tv

Cristina Parodi batte Barbara d’Urso. Nella sfida degli ascolti La vita in diretta, il programma di informazione di Rai 1 condotta dalla moglie del sindaco di Bergamo e da Marco Liorni, si conferma leader assoluto della fascia oraria nella quale va in onda, in sovrapposizione con Pomeriggio Cinque della d’Urso.

Questo nonostante nella prima mezz’ora della seconda parte (la prima parte va in onda dalle 14.10 alle 15.00 circa) deve fare i conti con la forte concorrenza della soap Il Segreto (qui le trame di tutti gli episodi in onda la prossima settimana).

E a proposito de Il Segreto, pare che non serva più a molto il fortissimo traino della soap che per due stagioni ha garantito a Barbara d’Urso e al suo Pomeriggio Cinque una partenza col botto, che le ha permesso di insidiare parecchio La vita in diretta condotta dalla coppia formata da Franco Di Mare e Paola Perego (stagione 2013/2014) e da Marco Liorni e Cristina Parodi (nella scorsa stagione).

Proprio il conduttore romano e la first lady di Bergamo, che quest’anno guidano il programma per la seconda volta insieme, stanno vincendo spesso contro l’agguerrita concorrenza di Canale 5 battendo la trasmissione (e la conduttrice) rivale.

Sarà curioso sapere come andranno le cose dopo le festività natalizie: Pomeriggio Cinque terminerà infatti venerdì prossimo, ma La vita in diretta farà compagnia ai telespettatori ancora per qualche puntata prima di Natale e dovrebbe ripartire in anticipo a gennaio 2016 rispetto al programma rivale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.