BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

De Gregori canta Dylan e arriva a Bergamo

Un anno dopo la tappa bergamasca del suo "Vivavoce tour", Francesco De Gregori torna a esibirsi a Bergamo. L'appuntamento è sabato 12 aprile 2016 alle 21 al teatro Creberg e fa parte dell’"Amore e furto tour 2016", con cui presenta l’ultimo album "De Gregori canta Bob Dylan".

Più informazioni su

Un anno dopo la tappa bergamasca del suo “Vivavoce tour”, Francesco De Gregori torna a esibirsi a Bergamo. L’appuntamento è sabato 12 aprile 2016 alle 21 al teatro Creberg e fa parte dell’”Amore e furto tour 2016″, con cui presenta l’ultimo album “De Gregori canta Bob Dylan”.

personaggi dello spettacolo

Se nel suo ultimo concerto il cantautore romano aveva rivisitato i suoi più grandi successi, questa volta si concentrerà sull’interpretazione dei brani cantati da Bob Dylan. Sono 11 le canzoni che ha tradotto, non i classici, ma brani meno noti, da “Sweetheart like you” che è diventata “Un angioletto come te” a “Gotta serve somebody” ovvero “Servire qualcuno”, da “If you see her, say hello” tradotta come “Non dirle che non è così” a “Subterranean homesick blues” che è stata trasformata in “Acido seminterrato”.

personaggi dello spettacolo

De Gregori ha dichiarato: “Dylan è un impressionista, ha cancellato la prospettiva, sia nei testi che nella musica. Lui non è il mio unico modello di scrittura, c’è anche Leonard Cohen per esempio o lo stesso Fabrizio De André. Ma sicuramente è il mio riferimento più importante”.

L’album, pubblicato da Caravan-Sony Music, è disco d’oro. I biglietti per le nuove date sono disponibili su ticketone.it e nei punti vendita. Per avere ulteriori informazioni consultare il sito internet fepgroup.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.