BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Comun Nuovo, Elav Yule Fest tra musica e buona birra per due weekend evento

La quarta edizione dell’Elav Yule Fest prende per mano il mese di dicembre, la nebbia e il freddo, riscaldandoli per due week end consecutivi. A partire da venerdì 11 dicembre al Birrificio Indipendente Elav di Comun Nuovo, birra artigianale, musica, cucina e cinema indipendente saranno gli omaggi al nuovo sole che prende vita nella notte del Solstizio d’Inverno, la notte più lunga dell’anno secondo la millenaria tradizione nordica dello Yule, l’antenato del Natale che conosciamo oggi.

Il primo week end si apre con il cenone in birrificio (su prenotazione) che accompagnerà le sere di venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 con tre menù di alta cucina (di carne, di pesce, menù vegetariano) e la degustazione di 4 birre Elav abbinate ai piatti. Accanto all’alta cucina, anche lo street food con i primi piatti, il pesce alla griglia e i dolci del Food Truck. A completare l’offerta culinaria anche la pizzeria a legna con impasto alla birra e l’hamburgeria Elav con opzione anche vegetariana. Saranno già presenti i birrifici ospiti dall’Austria: il Birrificio Bierol e la leggendaria Birreria Tribaun da Innsbruck. La Regina d’Inverno cuocerà, diventando la birra brulè, a favore della 34° edizione di Bergamo Film Meeting. A disposizione e in degustazione le specialità natalizie di Elav con dolci e cioccolati alla birra e l’ormai celebre Luppolone di Natale. Per tutte le sere saranno organizzate visite al birrificio e degustazioni delle birre artigianali Elav.

Il programma musicale

venerdì 11
Erica Mou

Ad aprire le danze dell’Elav Yule Fest ci penserà Erica Mou, cantautrice pugliese che suonerà la colonna sonora della serata. Erica Mou, nome d’arte di Erica Musci, presenterà il suo ultimo album “Tienimi il posto”. A soli 25 anni la musicista pugliese ha già all’attivo un’intensissima attività live (in Italia ma anche all’estero). Nel 2012 ha partecipato al Festival di Sanremo vincendo il premio della critica Mia Martini e il premio per il miglior testo con la canzone “Nella vasca da bagno del tempo”.

sabato 11
Peaches Staten & The Hawks

La seconda sera spazio alla musica blues da Chicago con Peaches Staten & The Hawks. Peaches è considerata la voce più interessante di tutta Chicago e a pochi anni dall’inizio della sua carriera può vantare collaborazioni di altissimo livello. La sua voce è ricca, versatile e graffiante quando serve. Ha la capacità di emozionare e lasciare la pelle d’oca. A supportare la sua voce i The Hawks, la band che sta accompagnando Peaches Staten nel suo tour europeo formata da musicisti blues di classe e sostanza.

domenica 12
Mexcales

A chiudere il primo week end, la simpatia e l’abilità musicale dei Mexcales, il duo capace di passare da De Andrè ai Modena City Ramblers e fare incursioni nella musica popolare e dialettale milanese, bergamasca ed emiliana. Andrea Brevi e Renato Del Corso ripercorrono la storia della canzone italiana, onorandone gli autori più e meno noti, a volte in maniera irriverente, a volte venerante, con un sano “spirito da osteria”. Con i Mexcales si comincia ad assaporare il folk che animerà il secondo week end con musica proveniente dal nord Europa da giovedì 17 a domenica 20: spiriti, leggende e tradizioni rivivranno al Birrificio Indipendente Elav grazie al vento provocato dal suono della musica tradizionale dello Yule nordico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.