BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Antiterrorismo, il video degli arresti della polizia a Brescia

"Ricordatevi che non ci sarà più un Papa dopo questo, questo è l'ultimo". E' una delle frasi incriminate pubblicate sui social network da uno degli arrestati nell'ambito dell'operazione antiterrorismo scattata a Brescia martedì 1 dicembre.

Più informazioni su

“Ricordatevi che non ci sarà più un Papa dopo questo, questo è l’ultimo”. E’ una delle frasi incriminate pubblicate sui social network da uno degli arrestati nell’ambito dell’operazione antiterrorismo scattata a Brescia martedì 1 dicembre. Sono quattro i cittadini kosovari fermati dalla polizia nei confronti di una presunta organizzazione che propagandava l’ideologia jihadista. Per la prima volta, nei confronti di una di loro, è scattata la misura della sorveglianza speciale. La richiesta è stata avanzata direttamente dal Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Franco Roberti.

Suv riciclati, gli arresti

Il blitz, in collaborazione con le autorità kosovare, è scattato contemporaneamente in alcune città italiane e in Kosovo. L’indagine che ha portato agli arresti è stata condotta dagli uomini della Direzione centrale della Polizia di prevenzione, l’Antiterrorismo italiano, e da quelli della Digos di Brescia. Gli investigatori hanno ricostruito contatti e organigramma di una presunta organizzazione terroristica che, anche attraverso l’uso della rete e dei social network, propagandava l’ideologia jihadista.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.