BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, a Roma serve una vera impresa: non vince dal 2003

I precedenti degli ultimi 15 anni non sono incoraggianti per la formazione bergamasca: all'Olimpico contro i giallorossi è arrivata solo una vittoria in 12 partite, con un pareggio e dieci sconfitte. L'ultima gioia nel 2003 firmata Doni e Gautieri.

L’Olimpico di Roma, sponda giallorossa, è quasi tabù: l’Atalanta non vince dalla stagione 2002-2003 quando a decidere il match furono le reti di Doni e Gautieri, che resero inutile il gol di un giovanissimo Daniele De Rossi, e dal 2000 ha incassato quasi esclusivamente delusioni.

Dodici gli scontri del nuovo millennio con un bilancio nerissimo: ultimo e unico successo quello già citato del 2003 (che valse l’amaro spareggio contro la Reggina), poi dieci sconfitte e un solo pareggio, quello della scorsa stagione.

Il precedente più recente è appunto quello del 19 aprile 2015, un 1-1 tutto di rigore con Totti e Denis a segno dal dischetto e un Edy Reja da appena un mese sulla panchina nerazzurra. Un pareggio che aveva interrotto una striscia negativa di 8 sconfitte consecutive, quattro volte per 2-1, due per 2-0 e due per 3-1.

Nel 2013-2014 furono Taddei, Ljajic e Gervinho a decidere la partita, con Migliaccio nei minuti finali a fissare il risultati finale sul 3-1: stesso punteggio nel 2011-2012, con Denis unico marcatore nerazzurro e Bojan, Osvaldo e Simplicio a segno per i giallorossi.

Il 2-0 si è ripetuto nella stagione 2012-2013 (in gol Lamela e Bradley) e in quella 2008-2009 (Panucci e Vucinic) mentre il 2-1 è stato il risultato più ricorrente negli ultimi anni: nel 2009-2010 Vucinic e Cassetti per la Roma e Tiribocchi per l’Atalanta, nel 2007-2008 Panucci e De Rossi con gol nel finale di Bellini, nel 2006-2007 doppietta di Totti e sigillo di Zampagna mentre nel 2004-2005 la doppietta fu di Montella e lo squillo bergamasco di Marcolini.

Nei primi anni del nuovo millennio 1-0 per la Roma nell’anno dello scudetto, 2000-2001 con gol di Montella, e 3-1 sempre per i giallorossi l’anno successivo con doppietta del solito Montella, autorete di Carrera e gol di Doni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da filippo

    E il miracolo é avvenuto