BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Piario la presentazione del recupero granoturco delle Fiorine

Venerdì 27 novembre a Piario si tiene la presentazione di Recupero Granoturco Va 33 locale delle Fiorine. A seguire, cena di degustazione con menù a base di grani.

Venerdì 27 novembre dalle 18,30 alle 20 a Piario si tiene la presentazione di Recupero Granoturco Va 33 locale delle Fiorine.

L’appuntamento è in aula consiliare, in via monsignor Luigi Speranza, 25.

A seguire, cena di degustazione con menù a base di grani prodotti dall’associazione "I Grani dell’Asta del Serio" nella stagione agraria 2014/2015. L’appuntamento è al ristorante "Il Moro", a Parre in via Sant’Alberto 4 (strada provinciale Ponte Nossa – Ardesio). Il menù prevede. Salumi tipici misti e formaggi locali oppure salamella con fonduta di formaggio con focaccia di farina di segale integrale (antipasti); tagliatelle di grano saraceno con ragù di cinghiale e crema tartufata oppure casoncelli con farina di grano tenero integrale (primi piatti); polenta e brasato oppure polenta e coniglio con panna e funghi (secondi piatti), castagnaccio e gelato (dessert); e caffè. Il costo è di 25 euro, bevande incluse.

Dopo oltre sessant’anni dalla sua catalogazione e oltre documentati cinquant’anni dalla cessata coltivazione, l’associazione "Grani dell’Asta del Serio" è tornata a coltivare questa varietà di granoturco che deve il suo nome alla località di produzione in Clusone.

Grazie alla collaborazione dell’Unità di ricerca per la maiscoltura (Mac) di Bergamo, che ha fornito il seme in Purezza e l’assistenza tecnica in campo durante tutto il ciclo della coltivazione. Per avere ulteriori informazioni contattare l’associazione culturale "Grani dell’Asta del Serio", telefonando al numero 329.9020440.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da XXX

    Ed a tutti quelli che si recheranno dal Moro per degustazione,consiglio visita al famoso püt che balà situato li accanto,ponte su funi unico in tutta la valle Seriana alta e bassa. Atrazione ballerina da non perdere…