BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Presente Prossimo, al Modernissimo incontro con Paola Mastrocola

Giovedì 26 novembre all’auditorium Modernissimo di Nembro è in programma un incontro con l’autrice Paola Mastrocola. L’iniziativa rientra tra le proposte del festival dei narratori italiani “Presente Prossimo”.

A Nembro è in programma un incontro con l’autrice Paola Mastrocola. L’appuntamento è giovedì 26 novembre alle 20.30 all’auditorium Modernissimo, in piazza Libertà.

La presentazione della serata è affidata a Giorgio Personelli, che dal 1991 svolge la professione di libraio alla libreria SpazioTerzoMondo di Seriate.

Paola Mastrocola è nata a Torino nel 1956 e insegna lettere in un liceo scientifico. Fino al 1998 si dedica al teatro, alla poesia e alla ricerca letteraria. Pubblica libri di poesie nel 1991 e nel 1998; nel 1999 vince il Premio Montale per la poesia inedita. Nel 1999 si aggiudica anche il Premio Calvino per l’inedito con ”La gallina volante”. È il suo esordio nella narrativa: il romanzo viene pubblicato da Guanda, e vince numerosi premi. Nel 2001 esce ”Palline di pane” (finalista al Premio Strega); nel 2004 ”Una barca nel bosco” e il pamphlet narrativo ”La scuola raccontata al mio cane”; nel 2005 il romanzo- favola “Che animale sei?”. Seguono ”Più lontana della luna” (2007), ”E se covano i lupi” (2008), ”La narice del coniglio” (2009), ”La felicità del galleggiante” (2010), ”Togliamo il disturbo. Saggio sulla libertà di non studiare” (2011), ”Facebook in the Rain” (2012) e ”Non so niente di te” (2013). Il suo ultimo romanzo è “L’esercito delle cose inutili” (2015).

L’incontro con Paola Mastrocola rientra tra le proposte del festival dei narratori italiani “Presente Prossimo”.

Per avere ulteriori informazioni e per consultare i prossimi incontri in calendario visualizzare il sito internet presenteprossimo.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.