BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Auto contro un muro ad Ardesio: Erik muore a 27 anni

Un impatto violento, tanto che Erik Mandotti è morto dopo vani tentativi di rianimarlo; feriti in modo non grave due ragazzi che si trovavano a bordo della vettura: lei 18 anni, lui 16.

La Mini viaggiava lungo la provinciale ad Ardesio quando, poco prima delle 22, giunta al bivio che porta a Carpignolo, è uscita di strada finendo contro un muretto.

Un impatto violento, tanto che Erik Mandotti, un giovane di 27 anni di Ardesio, è morto dopo vani tentativi di rianimarlo; feriti in modo non grave due ragazzi che si trovavano a bordo della vettura: lei 18 anni, lui 16.

Sul posto, insieme ai sanitari del 118, per prestare soccorso ai giovani la Croce Verde di Colzate, la Croce Blu di Gromo e i volontari della Presolana, insieme ai vigili del fuoco di Clusone e i carabinieri di Fiorano al Serio.

Ancora da chiarire le cause del tragico schianto. Erik stava andando con i due amici a fare benzina alla sua Mini Rossa, ma all’improvviso l’auto è uscita di strada finendo prima contro il muro di un’abitazione e poi in mezzo alla carreggiata, sbalzata dal violento impatto che è costato la vita al giovane guidatore. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.