BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Associazione Oncologica: “Continuiamo a impegnarci a diffondere il volontariato”

In occasione del tradizionale incontro con la comunità provinciale, il presidente dell'associazione oncologica bergamasca Nunzio Pezzotta ha evidenziato: "Continueremo a impegnarci per promuovere e diffondere i valori del volontariato".

Più informazioni su

Oltre 200 persone hanno condiviso con l’associazione oncologica bergamasca l’ormai tradizionale appuntamento con la comunità provinciale che si è svolto all’Hotel San Marco di Bergamo.

A dare manforte – morale e materiale – ai soci organizzatori anche la presenza del sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, insieme a numerosi medici e primari dell’ospedale "Papa Giovanni XXIII", personalità della finanza, dello sport, della cultura e dell’imprenditoria bergamasca.

Questo incontro è un momento importante e speciale per l’associazione, durante il quale può ringraziare tutte le persone, famiglie, imprese, enti e istituzioni che da ben 16 anni l’accompagnano nel suo cammino e che – in virtù della solidarietà e dell’appoggio anche economico che le hanno sempre riservato – le consentono di aiutare tanti malati oncologici e le persone loro vicine.

Per presentare ai soci e a tutti gli ospiti l’“aggiornamento“ delle sue attività, quest’anno è stato proiettato un filmato – realizzato all’interno dell’ospedale – con cui l’associazione ha potuto dettagliare i 5 nuovi progetti attivati nel 2015 con il sostegno dell’associazione alle unità di oncologia e radioterapia dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII: "Curati col cibo"; "Impatto clinico dell’innovazione tecnologica in radioterapia"; "P.R.E.G.I.O. – per la prevenzione dei tumori ereditari"; "Prevenzione Tossicità Farmaci Oncologici Innovativi"; e "CE.R.MEL. – Centro Ricerca e cura del Melanoma".

Durante l’incontro è stato espressamente dedicato un minuto di silenzio in memoria delle vittime dei tragici eventi di Parigi. Il presidente dell’associazione oncologica bergamasca, Nunzio Pezzotta, ha poi ricordato Valeria Solesin, la giovane volontaria veneziana tragicamente scomparsa, con queste accorate parole: "…anche per questo l’associazione oncologica bergamasca continuerà ad impegnarsi per promuovere e diffondere i valori del volontariato, perché questi siano presi ad esempio e sempre più condivisi affinché il mondo non debba più assistere ad atti come quelli che hanno insanguinato Parigi e non solo” .

Nel prendere la parola, anche il sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha sottolineato il ruolo essenziale e spesso determinante del volontariato nella realtà bergamasca; realtà che vede l’associazione oncologica bergamasca – e i sui oltre 500 soci – tra le principali associazioni della provincia, apprezzata e ammirata dalle istituzioni con cui collabora per la capacità di portare un valore aggiunto, spesso determinante, al welfare sociale.

Dopo i rituali ringraziamenti ai partecipanti e all’opera dei volontari, la serata si è conclusa con un’animata lotteria che ha visto la simpatica e calorosa partecipazione di tutti i presenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.