BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rischio attentati: la Valseriana annulla la “settimana” a Bruxelles

La Valseriana non va più a Bruxelles. Le minacce di attentati dopo i fatti violenti di Parigi nella città belga, sede della commisione europea, ha obbligato la Farnesina a sconsigliare le visite in Belgio.

La Valseriana non va più a Bruxelles. Le minacce di attentati dopo i fatti violenti di Parigi nella città belga, sede della commisione europea, ha obbligato la Farnesina a sconsigliare le visite in Belgio.

Così è stata annullata la "spedizione" che avrebbe dovuto portare da mercoledì 25 a lunedì 30 novembre il distretto del commercio Alta ValSeriana-Clusone al “Sensi Concept Store”, messo a disposizione grazie al presidente dell’Ente "Bergamaschi del mondo" del circolo di Bruxelles Mauro Rota. 

Il distretto, in collaborazione con PromoSerio e Consulenza Turismo, avrebbe dovuto incontrare operatori turistici e rappresentanti di associazioni del territorio belga. Una intera “Settimana Bergamasca” durante la quale avrebebro dovuto esere proposti menù tipici a base di prodotti “Sapori Seriani” al fine di promuovere le tipicità della valle.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.