BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giorgio Pasotti alla regia di “Io, Arlecchino” per i 10 anni di Arlino

Venerdì 11 dicembre al teatro Sociale la proiezione del film dell’attore-regista bergamasco. Antipasto dell’evento un convegno organizzato dall’associazione il 28 novembre al Ridotto del Donizetti.

Sarà Giorgio Pasotti in versione regista a celebrare i dieci anni di vita di Arlino, associazione di volontariato bergamasca che si occupa di ricerca in campo oculare a livello infantile e adolescenziale, anticipato da un convegno sui colori del volontariato.

Venerdì 11 dicembre, al teatro Sociale in Città Alta, dalle 20.30, verrà infatti proiettato “Io, Arlecchino”, film di cui Pasotti è regista e protagonista.

L’evento sarà anticipato da un convegno, che si terrà sabato 28 novembre al Ridotto del teatro Donizetti, dal titolo “Città, cura, assistenza. Tutti i colori del volontariato”.

Dalle 9.45 interverranno alcuni docenti universitari tra cui Maria Mencaroni Zoppetti, presidente dell’ateneo di scienze lettere ed arti di Bergamo, Alessandro Rosina, demografo dell’osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo di Milano, e Mauro Magatti, sociologo dell’Università Cattolica di Milano, oltre a operatori del volontariato ospedaliero.

Seguirà poi una tavola rotonda sui temi della solidarietà, del volontariato e del terzo settore a cui prenderanno parte attiva ospiti quali Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, Jonny Dotti, fondatore di Welfare Italia, Oscar Bianchi, presidente Csv di Bergamo, Tommaso Fumagalli di Edonè Bergamo e don Claudio Visconti, direttore regionale delle Caritas diocesane lombarde.

I due appuntamenti del 28 novembre e dell’11 dicembre vogliono rendere omaggio al decimo anniversario della nascita di Arlino, associazione costituita nel 2005 sotto la presidenza del compianto avvocato Mario Caffi (oggi presieduta da Enrico Fusi) e che opera in stretta sinergia con il centro di ipovisione e riabilitazione visiva dell’azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII.

Nel corso di questi dieci anni, Arlino ha fatto molto in campo oculare istituendo diverse borse di studio per aiutare la ricerca scientifica e tecnologica oltre a promuovere numerosi eventi volti a sostenere economicamente lo sviluppo di nuove metodologie ottico-mediche e chirurgico-riabilitative e l’acquisto di strumenti ad alta tecnologia ottico-diagnostica e riabilitativa.

L’associazione di volontariato ha organizzato anche eventi per la raccolta di denaro necessaria a fornire assistenza alle famiglie e agli educatori della scuola. Fondamentali inoltre gli eventi per la diffusione di informazioni e per la sensibilizzazione sulla prevenzione delle gravi disabilità visive oltre all’attività di promozione della formazione continua degli operatori sanitari del centro di ipovisione.

La proiezione del film “Io, Arlecchino” di venerdì 11 dicembre al teatro Sociale con la regia di Giorgio Pasotti sarà a ingresso libero fino ad esaurimento posti, così come a ingresso gratuito sarà il convegno del 28 novembre al Ridotto del teatro Donizetti.

Per registrarsi accedere al sito internet e-venti.com/arlino oppure telefonare allo 035.515488.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.