BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al cinema proiezione-evento sul teatro Alla Scala I film della settimana

Martedì 24 e mercoledì 25 novembre arriva nelle sale cinematografiche il docu-film "Il tempio delle meraviglie", proiezione-evento dedicata al teatro Alla Scala. In calendario, poi, non mancano i titoli del momento. Ecco tutte le proiezioni nei cinema bergamaschi in settimana.

Arriva nelle sale cinematografiche il docu-film "Il tempio delle meraviglie", proiezione-evento dedicata al teatro Alla Scala. La pellicola, firmata da Luca Licini, viene proposta sul grande schermo martedì 24 e mercoledì 25 novembre. Una visita senza precedenti in uno dei templi più esclusivi dell’arte e dello spettacolo mondiale. Un "luogo degli spiriti", in cui passato, presente e futuro s’intrecciano come in una fabbrica di meraviglie. Il film racconta la storia del Teatro che più di ogni altro ha catturato e legato a sé indissolubilmente i più grandi nomi della scena musicale di tutti i tempi. Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Arturo Toscanini, Maria Callas, Luchino Visconti hanno fondato il mito di un luogo, animato in anni più recenti da artisti come Claudio Abbado e Riccardo Muti, che ancora oggi suscita un senso di sacralità: nel film ce lo raccontano tra gli altri i direttori d’orchestra Daniel Barenboim e Riccardo Chailly, i cantanti Mirella Freni e Plácido Domingo, i ballerini Carla Fracci e Roberto Bolle oltre ai Sovrintendenti Pereira, Lissner e Fontana.

Lunedì 23 novembre, invece, arriva nelle sale la versione restaurata di "Ricomincio da tre", film di Massimo Troisi premiato nel 1981 con il David di Donatello per il miglior film e per il miglior attore. Troisi, attore e regista, veste i panni di un ragazzo che vive con la famiglia a San Giorgio a Cremano. Stanco della vita che conduce, decide di mettersi in gioco e di trasferirsi dalla zia a Firenze, dove incontra Marta e viene raggiunto dal caro amico Lello (Lello Arena).

Altra novità è rappresentata dal film documentario "Malala", proposto mercoledì 25 novembre all’Ariston di Treviglio. Un ritratto intimo e personale del premio nobel per la pace Malala Yousafzai, divenuta un obiettivo dei Talebani e rimasta gravemente ferita da una raffica di proiettili durante un ritorno a casa sul bus scolastico, nella valle dello Swat in Pakistan. Allora quindicenne (ha compiuto 18 anni lo scorso luglio) era stata presa di mira, insieme a suo padre, per la sua battaglia a favore dell’istruzione femminile, e l’attentato di cui rimase vittima ha suscitato l’indignazione e le proteste di sostenitori da tutto il mondo. Miracolosamente sopravvissuta, ora conduce una campagna globale per il diritto all’istruzione delle bambine e dei bambini nel mondo, come co-fondatrice del Fondo Malala.

Di genere diverso il film d’animazione "Il viaggio di Arlo", che vede protagonista un piccolo dinosauro alto 70 piedi ma dal grande cuore, la cui comunità è sconvolta da un grande cataclisma. Sulla strada per una missione tesa a riportare pace e tranquillità, unirà le sue forze con quelle di un improbabile compagno di avventura, un giovane umano di nome Spot. Completa il quadro dei nuovi arrivi il film documentario/musicale "Wacken 3D", ambientato nel piccolo paesino di Wacken, a nord della Germania, dove 75 mila fan dell’heavy metal riuniti in un prato formano un enorme coro sulle note di "Du Hast" dei Rammstein. Il cielo notturno è illuminato da fuochi d’artificio e centinaia di riflettori. Da ben 25 anni a Wacken si tiene il più grande Festival heavy metal del mondo, una quattro giorni di musica, fango e pace.

In calendario, poi, non mancano i titoli del momento, come "Loro chi?", "Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2", "45 anni", "Mr. Holmes", "Gli ultimi saranno ultimi", "Matrimonio al Sud", "Pan- Viaggio sull’isola che non c’è", "Snoopy & friends – Il film dei Peanuts", "Spectre – 007", "Belli di papà", "Premonitions" e "Hotel Transylvania 2".

Ecco tutte le pellicole che si possono vedere nei cinema bergamaschi in settimana.

LUNEDI’ 23 NOVEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"45 anni" (ore 21);

"Mr. Holmes" (ore 21);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21);

"Belli di papà (ore 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate

"Spectre – 007" – promozione: ingresso a 4 euro (ore 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"Alacrán enamorado" – Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 20:45);

"Loro chi?" (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"The Lobster" (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo

"Charlot soldato" – nell’ambito della rassegna "Vivere il tempo della Grande Guerra, proiezione a ingresso gratuito (ore 21);

"Il barone rosso" – nell’ambito della rassegna "Vivere il tempo della Grande Guerra, proiezione a ingresso gratuito (ore 21:50).

UCI CINEMAS a Curno

"Ricomincio da tre" (ore 21);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 17:05, 19:40 e 22:40);

"In fondo al bosco" (ore 22:40);

"Loro chi?" (ore 17:30 e 22:30);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 19:45);

"Matrimonio al Sud" (ore 17:15 e 20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 17:10 e 19:50);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 17:20);

"Spectre – 007" (ore 18:30, 21:30 e 22:20);

"Belli di papà" (ore 20 e 22:20);

"Hotel Transylvania 2" (ore 17:35).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 19:50 e 22:30);

"Spectre – 007" (ore 19:50 e 22:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 20 e 22:20);

"Loro chi?" (ore 20:10 e 22:30);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 20:10);

"Matrimonio al Sud" (ore 20:20 e 22:40);

"Belli di papà" (ore 22:20).

CINESTAR a Cortenuova

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 21:05);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21:15);

"Loro chi?" (ore 21:15);

"Matrimonio al Sud" (ore 21:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 20:50);

"Premonitions" (ore 21:10);

"Spectre – 007" (ore 21).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 19:30 e 22);

"Loro chi?" (ore 20 e 22).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21:15);

"Loro chi?" (ore 21:15); "Matrimonio al Sud" (ore 21:15);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 21:15);

"Spectre – 007" (ore 21:15).

NUOVO CINETEATRO ad Albino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 21).

CINEMA TEATRO LOVERINI a Gandino

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 21).

CINEMA CENTRALE a Leffe

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 21).

CINEMA TRIESTE a Zogno

"Spectre – 007" (ore 21).

CINEMA GARDEN a Clusone

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21).

MARTEDI’ 24 NOVEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"Mr. Holmes" (ore 21);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 21);

"Woman in gold" – Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 16:30 e 18:30);

"Teatro Alla Scala: il tempio delle meraviglie" – nell’ambito della rassegna "La grande arte al cinema" (ore 16:30, 18:30 e 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate

"Io e lei" (ore 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"I pugni in tasca" (ore 20:30);

"Spectre – 007" (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"Io e lei" (ore 16).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo

"La finestra sul cortile" (ore 17:30);

"Wolfpack" (ore 21);

PALAMONTI a Bergamo

"Alberto Paleari. Una guida alpina sospesa tra alpinismo e scrittura" – incontro nell’ambito della rassegna "Il grande sentiero", con ingresso gratuito (ore 21).

UCI CINEMAS a Curno

"Teatro Alla Scala: il tempio delle meraviglie" – nell’ambito della rassegna "La grande arte al cinema" (ore 21);

"Wacken 3D" (ore 20 e 22:30);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 19:40 e 22:40);

"Loro chi?" (ore 17:30 e 22:30);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 19:45);

"Matrimonio al Sud" (ore 17:15);

"Premonitions" (ore 22:25);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 17:20);

"Spectre – 007" (ore 17:30 e 19);

"Suburra" – promozione: ingresso a 3,50 euro (ore 18:30 e 21:30);

"Hotel Transylvania 2" (ore 17:35).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 19:50 e 22:30);

"Spectre – 007" (ore 19:50 e 22:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 20 e 22:20);

"Loro chi?" (ore 20:10 e 22:30);

"Matrimonio al Sud" (ore 20:20 e 22:40);

"Teatro Alla Scala: il tempio delle meraviglie" – nell’ambito della rassegna "La grande arte al cinema" (ore 20:30);

"Belli di papà" (ore 22:40).

CINESTAR a Cortenuova

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 21:05);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21:15);

"Loro chi?" (ore 21:15);

"Matrimonio al Sud" (ore 21:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 20:50);

"Premonitions" (ore 21:10);

"Spectre – 007" (ore 21).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 19:30 e 22);

"Loro chi?" (ore 20 e 22).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21:15);

"Loro chi?" (ore 21:15);

"Matrimonio al Sud" (ore 21:15);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 21:15);

"Spectre – 007" (ore 21:15).

NUOVO CINETEATRO ad Albino

"Taxi Teheran" (ore 21).

CINEMA CENTRALE a Leffe

"Whiplash" – cineforum (ore 21).

ORATORIO SAN LUIGI a Fara Gera d’Adda

"Belli di papà" (ore 21).

CINETEATRO FORZENIGO a Villa d’Ogna

"Youth – La giovinezza" – cineforum (ore 21).

CINETEATRO DON BOSCO a Villa di Serio

"Everest" – cineforum (ore 20:45).

MERCOLEDI’ 25 NOVEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"45 anni" (ore 21);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 21);

"87 ore" – Al termine della proiezione incontro-dibattito con la regista Costanza Quatriglio e la nipote di Francesco Mastrogiovanni (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 16:30 e 18:30);

"Teatro Alla Scala: il tempio delle meraviglie" – nell’ambito della rassegna "La grande arte al cinema" (ore 16:30, 18:30 e 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate

"Io e lei" (ore 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"I sogni del lago salato" (ore 21);

"Loro chi?" (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"Io e lei" (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo

"Miss Julie" (ore 17:30);

"Ordet" – nell’ambito di "Molte fedi sotto lo stesso cielo", la rassegna culturale promossa dalle Acli provinciali di Bergamo (ore 21);

BIBLIOTECA CENTRO CULTURA a Nembro

"Le vie del cielo: Adamello e Val Daone" – incontro nell’ambito della rassegna "Il grande sentiero", con ingresso gratuito (ore 21).

UCI CINEMAS a Curno

"Teatro Alla Scala: il tempio delle meraviglie" – nell’ambito della rassegna "La grande arte al cinema" (ore 21);

"Wacken" – 3D (ore 20 e 22:30).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 19:50 e 22:30);

"Spectre – 007" (ore 19:50 e 22:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 20);

"Loro chi?" (ore 20:10 e 22:30);

"Il viaggio di Arlo" (ore 20:10 e 22:20);

"Malala" (ore 20:30);

"Matrimonio al Sud" (ore 22:40).

CINESTAR a Cortenuova

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 21:05);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21:15);

"Il viaggio di Arlo" (ore 21);

"Loro chi?" (ore 21:15);

"Matrimonio al Sud" (ore 21:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 20:50);

"Premonitions" (ore 21:10);

"Spectre – 007" (ore 21).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Everest" – cineforum (ore 21).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21:15);

"Loro chi?" (ore 21:15);

"Matrimonio al Sud" (ore 21:15);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 21:15);

"Spectre – 007" (ore 21:15).

CINEMA GARDEN a Clusone

"Nick Cave – 20,000 Days on Earth" (ore 21).

Ecco tutte le informazioni pellicola per pellicola.

– "45 anni" (95min – Sentimentale – Gran Bretagna). Il film è il racconto della settimana che precede il festeggiamento del 45° anniversario di matrimonio di una coppia della provincia inglese. La loro quieta routine, fatta di passeggiate col cane, dei preparativi per il gran giorno e di qualche chiacchiera con gli amici viene sconvolta dall’arrivo di una lettera per il marito. Il corpo del suo primo amore, morto oltre cinquant’anni prima in un incidente di montagna, è stato ritrovato congelato e perfettamente conservato in un ghiacciaio svizzero.

– "Mr. Holmes" (104min – Drammatico – Gran Bretagna e Usa). Il film racconta la storia del più famoso detective del mondo sotto una luce nuova e diversa. 1947, Sherlock Holmes, ormai anziano, si è ritirato nella sua fattoria sulla costa inglese, dove trascorre gli ultimi anni della vita allevando api, in compagnia di una governante e del giovane figlio di lei, Roger. Tormentato dal ricordo della sua ultima indagine, il mistero della donna del guanto, Holmes si confida con il ragazzo e ripercorre con lui le circostanze di quell’unico caso rimasto irrisolto e che lo costrinse anni prima a ritirarsi…

– "Gli ultimi saranno gli ultimi" (103min – Drammatico – Italia). Tratto dall’omonimo spettacolo teatrale andato in scena dal 2005 al 2007, il film racconta la storia di Luciana Colacci (Paola Cortellesi) una donna semplice che sogna una vita dignitosa insieme a suo marito Stefano (Alessandro Gassman). E’ proprio al coronamento del loro sogno d’amore, quando la pancia di Luciana comincia a crescere, che il suo mondo inizia a perdere pezzi: si troverà senza lavoro e deciderà di reclamare giustizia e diritti di fronte alla persona sbagliata, proprio un ultimo come lei, Antonio Zanzotto (Fabrizio Bentivoglio).

– "Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (137min – Avventura – Usa). Hunger Games Il Canto della Rivolta parte 2 accompagna la saga verso il suo potente capitolo finale, in cui Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) capisce che la posta in gioco non riguarda soltanto la sopravvivenza, ma anche il futuro.Con l’intera Panem in guerra totale, Katniss affronta il Presidente Snow in uno scontro finale. Accompagnata dai suoi più cari amici – inclusi Gale, Finnick e Peeta – Katniss va in missione con la squadra del Distretto 13, dove rischierà la vita per liberare i cittadini di Panem e attentare alla vita del Presidente Snow, sempre più ossessionato dal pensiero di distruggerla. Le trappole mortali, i nemici e scelte morali che aspettano Katniss la metteranno alla prova più di qualsiasi arena in cui abbia combattuto.

– "Belli di papà", di Guido Chiesa, con Diego Abatantuono, Francesco Facchinetti, Andrea Pisani, Antonio Catania, Matidle Gioli, Marco Zingaro e Barbara Tabita (100min – Commedia – Italia). Un padre può mantenere cento figli, ma tre figli riuscirebbero a mantenere un padre? Vincenzo è un imprenditore di successo. Vedovo, rimasto improvvisamente solo, deve badare a tre figli ventenni, Matteo, Chiara e Andrea, che rappresentano per lui un vero e proprio cruccio. I ragazzi vivono, infatti, una vita piena di agi, ma senza senso e soprattutto ignari di qualsiasi responsabilità, con una quotidianità leggera, lontana dai doveri e dalla voglia di guadagnarsi la vita. Vincenzo tenta perciò di riportarli alla realtà: una messinscena con cui fa credere ai figli che l’azienda di famiglia stia fallendo per bancarotta fraudolenta. Sono perciò costretti ad un’improvvisa fuga degna di veri latitanti. I quattro si rifugiano in una vecchia e ormai malconcia casa di famiglia in Puglia. Per sopravvivere, Chiara, Matteo e Andrea dovranno cominciare a fare qualcosa che non hanno mai fatto prima: lavorare.

– "Spectre – 007" (150min – Azione – Usa e Gran Bretagna). Un messaggio criptico proveniente dal suo passato manda James Bond (Daniel Craig) in missione prima a Città del Messico e poi a Roma, dove incontra Lucia Sciarra (Monica Bellucci), la bella e proibita vedova di un infame criminale. Infiltrandosi in un incontro segreto, Bond scopre così l’esistenza di una pericolosa organizzazione nota come Spectre. Nel frattempo a Londra Max Denbigh (Andrew Scott), il nuovo capo del centro per la sicurezza nazionale, mette in discussione l’operato di Bond e contesta l’importanza del MI6, guidato da M (Ralph Fiennes). Bond, inoltre, arruola segretamente Moneypenny (Naomie Harris) e Q (Ben Whishaw) per essere aiutato a stanare chi  e cosa sia dietro a Spectre. Una ricerca che passa per Madeleine Swann (Léa Seydoux), la figlia del vecchio nemico White (Jesper Christensen), che potrebbe avere la chiave per districare la rete dell’organizzazione.

– "Alacrán enamorado" (87min – Drammatico – Spagna). In una Madrid notturna e carica di furore, un ragazzo della periferia entra a far parte di una palestra di pugilato. Qui trova una via di fuga dove canalizzare la propria energia ma, ben presto i vecchi amici, legati a gruppi di estrema destra, lo portano verso una deriva incontrollabile.

– "Loro chi?" (95min – Commedia – Italia). David, 36 anni e un’unica ambizione: guadagnare la stima del presidente dell’azienda in cui lavora, ottenere un aumento di stipendio e la promozione da dirigente. Finalmente la sua occasione sembra arrivata: dovrà presentare un brevetto rivoluzionario che gli garantirà la gloria e l’apprezzamento inseguiti da sempre. Ma in una sola notte l’incontro con Marcello, un abile truffatore aiutato da due avvenenti socie, cambierà il corso della sua vita. David perde tutto: fidanzata, casa e lavoro e per recuperare dovrà imparare l’arte della truffa proprio da colui che l’ha messo nei guai. Una storia che ha i colori e sapori della commedia, i ritmi del giallo e la fantasia di inganni multipli. E dove niente, probabilmente, è come sembra.

– "The Lobster" (118min – Drammatico – Grecia, Gran Bretagna, Irlanda, Olanda e Francia). Il film è una storia d’amore ambientata in un futuro prossimo, dove i Single, secondo quanto stabiliscono le regole della Città, vengono arrestati e trasferiti nell’Hotel, dove sono obbligati a trovarsi un partner entro 45 giorni. Se falliscono vengono trasformati in un animale a loro scelta e liberati nei Boschi. Un uomo disperato fugge dall’Hotel e va nei Boschi, dove vivono i Solitari; lì s’innamorerà, trasgredendo alle regole.

– "Charlot soldato" (1918), di Charlie Chaplin, con Charlie Chaplin, Albert Austin e Henry Bergman (46min – Commedia – Usa). Durante la prima guerra mondiale, Charlot è al fronte ma pensa a tutto tranne che a combattere il nemico. Nonostante tutto riesce a catturare l’imperatore di Germania…

– "Il barone rosso" (1971), di Roger Corman, con John Phillip Law e Don Stroud (97min – Guerra – Usa). Nel 1916, sui cieli della Francia, come antichi cavalieri, duellano l’asso dell’aviazione tedesca, il barone von Richtofen, e il suo rivale canadese Roy Brown. Brown distrugge la base nemica e allora il barone compie un’azione di rappresaglia sul suolo avversario. La guerra volge al peggio per la Germania, ma von Richtofen rifiuta l’ordine di rientro e trova la morte in un epico duello con il rivale.

– "Ricomincio da tre" (1981), di Massimo Troisi, con Massimo Troisi, Lello Arena, Fiorenza Marchegiani, Michele Mirabella e Lino Troisi (109min – Commedia – Italia). Gaetano, giovane napoletano timido ed impacciato, si sente estraneo all’ambiente e alla famiglia, tradizionale e rassegnata, con un padre monco in attesa che un miracolo gli faccia ricrescere la mano. Decide di "ricominciare da tre" perché una o due cose buone le ha fatte e non intende buttarle via. Con la speranza che gli viene da questi precedenti si mette sulla strada e giunge a Firenze, in compagnia d’un matto candidato suicida. Nel capoluogo toscano si appoggia da una zia; scoperto che questa convive con un professore, la lascia alla sua libertà e accetta l’ospitalità di un giovane italoamericano, che lo vuole iniziare alla predicazione della "parola" in una setta protestante.

– "In fondo al bosco" (90min – Thriller – Italia). Inverno 2010. Dolomiti. Tommaso Conci, un bambino di 4 anni, scompare durante una festa in cui persone mascherate da diavoli, i Krampus, terrorizzano il paese con fruste e catene. Cinque anni dopo viene ritrovato un bambino senza nome e documenti. Il dna coincide: è Tommi. Manuel, il padre, può finalmente riabbracciare il suo bambino. La madre Linda, invece, non riesce ad adattarsi a quella nuova situazione. Un sospetto scava dentro di lei: e se quel bambino non fosse davvero suo figlio?

– "Matrimonio al Sud" (100min – Commedia – Italia). Oggi per tanti ragazzi il matrimonio è poco più di una formalità, ma cosa succede se a sposarsi sono il figlio di un industriale del nord e la figlia di un pizzaiolo meridionale? Che il modo di vedere il matrimonio, sobrio ed elegante, del primo si dimostra molto diverso da quello, eccessivo e chiassoso, dell’altro. Sono due visioni del mondo opposte. Va da sé che, essendo il meridionale il padre della sposa, le nozze vadano celebrate al sud. Quindi il nordista è costretto a scendere in territorio nemico. La guerra tra i due papà è inevitabile e divertente. Ma a farne le spese sono i ragazzi e il loro amore che rischia di naufragare per colpa dei due genitori… Per fortuna quando i consuoceri capiscono l’errore commesso, mettono da parte la rivalità personale adoperandosi affinché i figli facciano pace. Il matrimonio sancirà la pace tra nord e sud e sarà il più allegro e colorato di sempre.

– "Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (111min – Avventura – Usa). Peter è un dodicenne biricchino con una insopprimibile vena ribelle, ma nel triste orfanotrofio di Londra dove ha vissuto tutta la vita queste qualità non sono ben viste. In una notte incredibile il ragazzo viene trasportato dall’orfanotrofio dentro un mondo fantastico, popolato da pirati, guerrieri e fate, chiamato "Neverland". Si trova così a vivere straordinarie avventure e a combattere battaglie all’ultimo sangue nel tentativo si svelare l’identità segreta di sua madre, che lo aveva abbandonato tanto tempo prima, e anche il suo posto in questa terra magica. In una squadra formata dalla guerriera Tiger Lily e dal suo nuovo amico di nome James Hook, Peter deve sconfiggere lo spietato pirata Blackbeard per salvare Neverland e scoprire il suo vero destino e diventare l’eroe che sarà per sempre conosciuto con il nome di Peter Pan.

– "Snoopy & friends – Il film dei Peanuts" (92min – Animazione – Usa). Charlie Brown, Snoopy, Lucy, Linus e tutto il resto dell’amatissima banda dei "Peanut" fanno il loro debutto sul grande schermo come non li avete mai visti prima grazie anche all’animazione in 3D. Snoopy, il beagle più amato nel mondo – nonché asso dell’aviazione – si imbarca nella sua più grande impresa involandosi all’inseguimento del suo arcinemico, il Barone Rosso, mentre il suo miglior amico, Charlie Brown, intraprende la sua personale epica impresa.

– "Hotel Transylvania 2" (89min – Animazione – Usa). Nuove avventure per il Conte Dracula, sua figlia Mavis, i coniugi Frankenstein, la famiglia di lupi mannari composta da Wayne e Wanda, Murray la mummia e Griffin, l’uomo invisibile. Gli irresistibili mostri, già protagonisti del primo divertente film "Hotel Transylvania", tornano al completo in questo sequel che li vede alle prese con un nuovo misterioso arrivato.

– "Premonitions" (110min – Thriller – Usa). Un veterano detective dell’Fbi (Jeffrey Dean Morgan) e la sua giovane ed ambiziosa partner (Abbie Cornish) ricorrono all’aiuto del solitario dottor Clancy (Anthony Hopkins), uno psichiatra in pensione, per risolvere una serie di bizzarri omicidi. Quando gli eccezionali poteri di intuizione di Clancy, uniti alle sue vivide ed inquietanti premonizioni, conducono sulle tracce del killer (Colin Farrell), il dottore realizza che i suoi doni sono poca cosa di fronte alle straordinarie abilità di un inafferrabile assassino su commissione.

– "Woman in gold" (109min – Drammatico – Usa e Gran Breagna). Maria Altmann, è una donna ebrea fuggita da Vienna poco dopo l’arrivo dei nazisti che saccheggiando la sua abitazione trafugarono un prezioso quadro di Gustav Klimt, la Donna in Oro, in seguito restituito al governo Austriaco. Cinquanta anni dopo la coraggiosa donna decide di sfidare le autorità Austriache con l’aiuto di un giovane avvocato per chiedere che le venga restituito ciò che era suo.

– "Teatro La Scala: il tempio delle meraviglie" (95min – Documentario – Italia). È il film evento dedicato a uno dei templi più esclusivi dell’arte e dello spettacolo mondiale, un luogo dove l’arte si costruisce, si rappresenta, si vive. Il film racconta la storia del teatro che più di ogni altro ha catturato e legato a sè, indissolubilmente, i più grandi nomi della scena musicale di tutti i tempi.

– "Io e lei" (97min – Commedia – Italia). Federica e Marina vivono insieme da diversi anni. Vengono da percorsi diversi, hanno caratteri e modi di vita differenti, discutono e si amano discutendo come tutte le coppie del mondo. La loro storia d’amore è a un punto di svolta. Proprio quando Marina pensa che ormai si possano considerare una coppia stabile, Federica mossa da una serie di accadimenti entra in crisi. E comincia a porsi delle domande. Con chi vorrebbe dividere la propria vita? Chi è che ama veramente? E lei davvero, chi è? Una commedia d’amore vera, passionale, quotidiana e molto combattuta, come una piccola battaglia in cui vince solo chi sa lottare per la felicità. A patto di capire dove sia…

– "I pugni in tasca" (1965), di Marco Bellocchio, con Lou Castel, Paola Pitagora, Marino Masè, Celestina Bellocchio, e Gianni Schicchi (107min – Drammatico – Italia). In una villa di campagna vivono una madre cieca e i suoi quattro figli. La loro è una famiglia decisamente particolare, anche perché molti dei ragazzi hanno gravi problemi psichici. Fra questi solo Augusto sembra aspirare a una condizione di normalità borghese. Leone è subnormale e finisce affogato nella vasca da Sandro. Costui è epilettico e anche Giulia non è del tutto "a posto", almeno a giudicare dal modo con cui osserva il fratello morire durante una crisi di epilessia.

– "La finestra sul cortile" (1954), di Alfred Hitchcock, con James Stewart e Grace Kelly (122min – Thriller – Usa). Jeff, fotoreporter immobilizzato in casa da una gamba rotta, deve vedersela con la rude infermiera Stella e con la fidanzata Lisa, desiderosa di strappargli una promessa di matrimonio. Per ingannare il tempo Jeff tiene sotto controllo dalla finestra la vita dei vicini e così facendo si accorge che una donna è scomparsa in modo misterioso. Si trasforma allora in un detective. Condotto per mano dal genio narrativo di Hitchcock, lo spettatore diventa testimone della vita privata dei vari inquilini dell’edificio, in completa identificazione con Jeff, e partecipa, inerme, al drammatico finale.

– "Wolfpack" (80min – Documentario – Usa). I sei fratelli adolescenti Angulo trascorrono la loro vita bloccati dalla società in un appartamento nel Lower East Side di Manhattan. Essi conoscono il mondo esterno grazie ai film che guardano ossessivamente e che ricreano meticolosamente. Man mano che l’adolescenza avanza, però, si manifestano sogni ed esigenze sempre più urgenti e il loro mondo è scosso dalla fuga di uno dei fratelli.

– "Alberto Paleari. Una guida alpina sospesa tra alpinismo e scrittura". Alberto Paleari ritorna al Grande Sentiero per raccontare due grandi passioni, che col tempo sono anche diventate mestieri. C’è stato anche un terzo mestiere, quello di commerciante di vini (per dodici anni, dal 1970 al 1982) che al contrario è diventato una passione. C’è infatti anche questa passione nell’ultimo libro di Alberto, Le montagne e il profumo del mosto. Da esperto delle sue montagne ha recentemente ultimato, con Livia Olivelli, una guida sulla val d’Ossola, una guida che è escursionistica e gastronomica.

– "Wacken" (90min – Documentario – Germania). Il paesino di Wacken ospita da venticinque anni un festival famoso in tutto il mondo che riesce ad ospitare 75 mila amanti della musica metal. Per il 25 ‘deg’ anniversario della rassegna il documentario Wacken 3Dracconta gli eventi speciali, la registrazione dei concerti, i backstage e le interviste ai partecipanti.

– "Suburra" (135min – Drammatico – Italia). Nell’antica Roma, la Suburra era il quartiere dove il potere e la criminalità segretamente si incontravano. Dopo oltre duemila anni, quel luogo esiste ancora. Perché oggi, forse più di allora, Roma è la città del potere: quello dei grandi palazzi della politica, delle stanze affrescate e cariche di spiritualità del Vaticano e quello, infine, della strada, dove la criminalità continua da sempre a cercare la via più diretta per imporre a tutti la propria legge. Il film è la storia di una grande speculazione edilizia, il Water-front, che trasformerà il litorale romano in una nuova Las Vegas.

– "Taxi Teheran" (82min – Drammatico – Iran). Seduto al volante del suo taxi, Jafar Panahi percorre le animate strade di Teheran. In balia dei passeggeri che si susseguono e si confidano con lui, il regista tratteggia il ritratto della società iraniana di oggi, tra risate ed emozioni.

– "Whiplash" (105min – Drammatico – Usa). Andrew, 19 anni, sogna di diventare il miglior batterista jazz della sua generazione. Al Conservatorio di Manhattan, dove si esercita senza sosta, la concorrenza è però feroce. Andrew, poi, vorrebbe entrare nella big band di punta, quella diretta da Terence Fletcher, professore tanto inflessibile quanto intrattabile. Quando infine riesce a raggiungere il suo scopo, sotto la guida di Fletcher, Andrew inizia la sua ascesa nella ristretta cerchia dell’eccellenza dei batteristi.

– "Youth – La giovinezza" (119min – Drammatico – Italia, Svizzera e Gran Bretagna). Il film si svolge in un elegante albergo ai piedi delle Alpi dove Fred e Mick, due vecchi amici alla soglia degli ottant’anni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred è un compositore e direttore d’orchestra in pensione, Mick un regista ancora in attività. Sanno che il loro futuro si va velocemente esaurendo e decidono di affrontarlo insieme. Guardano con curiosità e tenerezza alla vita confusa dei propri figli, all’entusiasmo dei giovani collaboratori di Mick, agli altri ospiti dell’albergo, a quanti sembrano poter disporre di un tempo che a loro non è dato. E mentre Mick si affanna nel tentativo di concludere la sceneggiatura di quello che pensa sarà il suo ultimo e più significativo film, Fred, che da tempo ha rinunciato alla musica, non intende assolutamente tornare sui propri passi. Ma c’è chi vuole a tutti i costi vederlo dirigere ancora una volta e ascoltare le sue composizioni.

– "87 ore" (75min – Documentario – Italia). Il racconto degli ultimi giorni, dal 31 luglio al 4 agosto 2009, di Francesco Mastrogiovanni attraverso le immagini disumanizzanti prodotte dallo sguardo meccanico di nove videocamere di sorveglianza poste all’interno del reparto psichiatrico dell’ospedale di Vallo della Lucania.

– "I sogni del lago salato" (72min – Documentario – Italia). Il Kazakistan vive l’euforia dello sviluppo che l’Italia non ricorda nemmeno più. Eppure la sua crescita è legata a doppio filo con l’economia italiana. La crescita dell’economia kazaka, pari al 6% annuo (un tasso che l’Italia ha avuto solo negli anni Sessanta), è basata in gran parte sull’estrazione di petrolio e gas. L’Eni ha un ruolo chiave nella gestione dei giacimenti kazaki e molti sono gli italiani che lavorano in Kazakistan. Le immagini delle grandi steppe euroasiatiche, degli spazi infiniti e ordinati delle terre post-sovietiche con le immagini dell’Italia anni Sessanta, trovate sia negli archivi Eni che in quelli personali girati dalla madre e dal padre di Andrea Segre.

– "Miss Julie" (133min – Drammatico – Norvegia e Regno Unito). Nel corso dell’estate del 1890 in una grande casa di campagna dell’Irlanda del nord, Miss Julie (Jessica Chastain) si ritrova al centro di una battaglia di classe e di sessi quando, da figlia di un ricco proprietario terriero, si impegna a sedurre John (Colin Farrell), il valletto del padre. Le sue azioni, causa di una lotta di potere dalle tragiche conseguenze, si svolgeranno sotto l’occhio osservatore e attento di Kathleen (Samantha Morton), cuoca di famiglia e amante di John.

– "Ordet" (124min – Drammatico – Danimarca). In una fattoria dello Jutland vive il vecchio Borgen con i suoi tre figli: Mikkel, sposato con Inger, in attesa del secondo figlio, Johannes, diventato pazzo a causa degli studi di teologia, e Anders, il minore, innamorato della figlia del sarto del villaggio. Sulla fattoria si abbatte la tragedia: Inger muore di parto, Johannes sparisce e il sarto nega il consenso alle nozze per divergenze religiose con Borgen.

– "Le vie del cielo: Adamello e Val Daone". Gli autori Paolo Amadio e Angelo Davorio presentano la guida, di recentissima pubblicazione (edita da Alpine Studio), sulle arrampicate classiche e moderne del gruppo dell’Adamello, recentemente oggetto di una riscoperta e in via di evoluzione. Granito da sogno, fessure e placconate vinte da itinerari unici, in un gruppo montuoso riconosciuto come il nuovo “Eldorado” delle Alpi. Paolo Amadio e Angelo Davorio, entrambi bresciani, sono tra i più accaniti e innovativi esploratori verticali del gruppo dell’Adamello e Presanella degli ultimi quindici anni. Al loro attivo hanno tantissime vie nuove, sia in stile classico che a spit. 

– "Il viaggio di Arlo" (100min – Animazione – Usa). Che cosa sarebbe successo se l’asteroide che ha cambiato per sempre la vita sulla Terra non avesse colpito il nostro pianeta e i dinosauri non si fossero mai estinti? Il nuovo lungometraggio Disney Pixar Il Viaggio di Arlo trasporterà il pubblico in un viaggio epico nell’era della preistoria, dove un coraggioso e curioso dinosauro di nome Arlo stringe un’insolita amicizia con un essere umano. Attraversando luoghi aspri e misteriosi, Arlo imparerà ad affrontare le sue paure e scoprirà ciò di cui è veramente capace.

– "Malala" (87min – Documentario – Usa). Un intimo ritratto di Malala Yousafzai, una delle ragazze rimaste ferite in seguito all’attacco armato di un gruppo di talebani nei confronti di uno scuolabus nella valle di Swat nel Pakistan. L’allora quindicenne, presa di mira per aver parlato del diritto delle ragazze all’istruzione, è stata colpita alla testa, scatenando l’indignazione dei media internazionali. Divenuta da allora simbolo per i diritti dei ragazzi di tutto il mondo, Malala è stata insignita del premio Nobel per la Pace nel dicembre 2014.

– "Everest" (150min – Avventura – Usa e Gran Bretagna). Il film documenta le avversità del viaggio di due diverse spedizioni sfidate oltre i loro limiti da una delle più feroci tempeste di neve mai affrontate dall’uomo. Il loro coraggio sarà messo a dura prova dal più crudele dei quattro elementi, gli scalatori dovranno fronteggiare ostacoli al limite dell’impossibile come l’ossessione di una vita intera che si trasforma in una lotta mozzafiato per la sopravvivenza.

– "Nick Cave – 20,000 Days on Earth" (97min – Biografico – Gran Bretagna). Dramma e realtà si fondono durante 24 ore fittizie nella vita del musicista internazionale e icona culturale Nick Cave. Con uno sguardo franco, il documentario restituisce un ritratto intimo del suo processo artistico, esaminando ciò che ci rende ciò che siamo e celebrando il potere di trasformazione dello spirito creativo.

Gli indirizzi:

– CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330;

– CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416;

– MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339;

– CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760;

– AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239;

– PALAMONTI a Bergamo, in via Pizzo della Presolana, 15 – 035.4175475;

– CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

– UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960;

– ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503;

– CINESTAR CORTENUOVA in via Trieste, 15 – allo shopping village “Le acciaierie” di Cortenuova – 0363 992244;

– MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012;

– MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino in via Torrione, 2 – 035 971717;

– NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490;

– CINEMA TEATRO LOVERINI a Gandino in via san Giovanni Bosco, 10 – 035 745120;

– ORATORIO SAN LUIGI a Fara Gera d’Adda in via Dante, 10 – 0363.399655;

– CINEMA CENTRALE a Leffe in piazza Libertà 1 – 035731154;

– CINEMA GARDEN a Clusone in via San Narno, 1 – 034622275;

– CINEMA TRIESTE a Zogno in via XI febbraio, 11 – 034591051;

– CINETEATRO FORZENIGO a Villa d’Ogna in via Beato Alberto, 113 – 0346.24141;

– BIBLIOTECA CENTRO CULTURA a Nembro in piazza Italia – 035.471370;

– CINETEATRO DON BOSCO a Villa di Serio, in via Locatelli – 035.663140.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.