BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Allarme terrorismo, Bruxelles blindata: “Rischi come Parigi”

Il ministero degli Interni ha alzato l'allarme terrorismo a livello 4, a significare una minaccia molto grave. La decisione ha avuto come conseguenza la chiusura di tutte le stazioni della metropolitana della capitale del Belgio come misura di precauzione.

Più informazioni su

Il Belgio ha innalzato al livello massimo l’allerta terrorismo a Bruxelles. Il Centro nazionale di crisi belga (Ocam) parla di "minaccia grave e imminente, cosa che richiede specifiche misure di sicurezza e raccomandazioni dettagliate alla popolazione".

Il ministero degli Interni ha alzato l’allarme terrorismo a livello 4, a significare una minaccia molto grave. La decisione ha avuto come conseguenza la chiusura di tutte le stazioni della metropolitana della capitale del Belgio come misura di precauzione.

Gli autobus circolano normalmente, ma non tutti i tram. Chiusi i due più grandi magazzini della capitale, le Galeries Inno (cuore dello shopping della borghesia belga), diversi centri sportivi e annullata la partita di anticipo del campionato di serie A (D1) tra Lokeren e Anderlecht oltre alle partite di calcio delle serie minori, ma non la prima e seconda divisione. Chiuso anche il più grande cinema di Bruxelles, la multisala Kinepolis, e annullati i concerti delle due maggiori sale da concerti, l’Ancienne Belgique e Cirque Royale Il Centro nazionale di crisi belga (Ocam) ha chiesto di annullare tutti i grandi eventi previsti a Bruxelles nel fine settimana e di chiudere la metro, "raccomanda di annullare le partite di calcio di prima e seconda divisione".

L’Ocam chiede anche di "rafforzare il dispositivo poliziesco e militare". Il premier belga Charles Michel ha detto che "c’è il rischio di attentati simili a Parigi, gli obiettivi potenziali sono centri commerciali, trasporti comuni, grandi eventi, che saranno annullati per consentire di risparmiare forze dell’ordine". "Non faremo commenti sull’inchiesta – ha detto il premier belga – per motivi di sicurezza, il centro anti-crisi rivedrà il livello d’allarme domani a mezzogiorno, nel frattempo raccomandiamo a tutti i cittadini di rispettare le consegne di sicurezza e tenersi informarsi sui canali ufficiali".

Il governo ha istituito anche una linea speciale per le emergenze che risponde al numero 1771. Il ministro dell’Interno Jan Jambon ha annunciato che intende lanciare un controllo a tappeto del quartiere di Molenbeek, che sarà ispezionato "casa per casa". In un’intervista alla stampa fiamminga, il liberale fiammingo ha detto che è una misura "necessaria", perché è "inaccettabile che non sappiamo chi ci sia sul territorio di Molenbeek, in molte case sono ufficialmente residenti in due ma ci abitano in dieci".

La notte scorsa la polizia ha trovato "un importante arsenale" a Molenbeek, tra cui prodotti chimici ed esplosivi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Integrazione

    Alla faccia della integrazione tra i popolo.

    1. Scritto da Incompreso

      Sono a Bruxelles in questo momento, arrivato da qualche giorno; vi resterò ancora qualche giorno, per lavoro. Attorno a me vedo migliaia di stranieri perfettamente integrati. Coloro che stanno all’origine di questa situazione sono una minoranza di non-integrati.

      1. Scritto da Utopia

        Se non ci fosse stata la cosidetta integrazione, non ci sarebbe stata una minoranza di folli integrati.
        Aspettiamo ancora qualche generazione successiva di questi perfettamente integrati per vedere che succede.

        1. Scritto da incompreso

          Qualche decina di fanatici che riescono ad aver presa su qualche ulteriore decina di psicolabili, da una parte. Centinaia di migliaia di persone che non hanno nulla a che fare con tutto questo dall’altra. Così è la vita.

      2. Scritto da Narno Pinotti

        Grazie. I migliori comici sono sempre quelli che parlano del mondo e magari hanno lasciato Zandobbio solo per andare a Sharm el Sheikh.