BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Salute

Informazione Pubblicitaria

Il Policlinico San Marco fa scuola al congresso mondiale a Roma

Chirurgia laparoscopica oncologica: il policlinico San Marco fa scuola al congresso mondiale di Roma.

Più informazioni su

A cura dell’Ufficio Stampa IOB

Un intervento da manuale, eseguito interamente con tecnica laparoscopica e in diretta in mondovisione nei 5 continenti. L’Unità di Chirurgia Generale e Oncologica del Policlinico San Marco, diretta dal prof. Stefano Olmi, ha fatto scuola alla 26sima edizione del congresso della Chirurgia dell’Apparato Digerente che si sta svolgendo a Roma (19-20 novembre) e rappresenta un unicum a livello mondiale sia come livello scientifico sia come prestigio per i chirurghi invitati a partecipare: per due giorni i corsisti e i chirurghi collegati da ogni parte del Globo possono assistere a una vera e propria maratona operatoria di videochirurgia.

Ogni anno sono invitati ad operare in diretta i migliori chirurghi d’Europa e del Mondo, riconoscendo in essi il punto di riferimento per quanto concerne esperienza, casistiche e tecnica chirurgica. Viene offerta la possibilità di esporre casi di chirurgia laparoscopica particolarmente complessi e mostrare le evoluzioni della tecnica mini-invasiva, con grande profitto per i “chirurghi-spettatori”.

Fiore all’occhiello del Congresso è infatti la Chirurgia in diretta dalle sale operatorie di tutto il mondo: Stati Uniti, Giappone, Francia, Inghilterra, Belgio, Olanda, Svezia, Spagna, Portogallo, Australia, Cina, Corea, Singapore, Sud Africa, Argentina, e ….Zingonia- Osio Sotto, ovvero il Policlinico San Marco, dove il professor Stefano Olmi, con la collaborazione della sua equipe medica e infermieristica, ha eseguito in diretta una resezione del colon retto per tumore in una giovane donna.

L’intervento è stato effettuato presso la Sala Operatoria del Policlinico San Marco, collegata in diretta con l’auditorium di Roma-Eur e numerosissime altre sedi di visione sparse nel mondo, dando la possibilità di visionare, commentare e seguire passo dopo passo l’operazione chirurgica laparoscopica eseguita dal dott. Olmi.

“All’intervento, grazie alle più moderne ed efficienti tecnologie alcune trasmissioni video in HD – High Definition, hanno potuto assistere più di 2.000 chirurghi dalle sede del convegno a Roma e specialisti di tutto il mondo –

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Troilo

    Grandissimo Prof Olmi. Dio stato Operato di k gastrico per via laparoscopica 1 anno fa e le mani d oro del Prof mi hanno salvato