BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Holmes e Hunger games a Loro chi? e 45 anni I film del weekend

Giovedì 19 novembre arriva nelle sale il film drammatico "Mr. Holmes", con il detective più famoso del mono in una veste tutta nuova. Altra novità è rappresentata dal film d’avventura “Hunger Games - Il Canto della Rivolta parte 2”. In calendario, poi, non mancano i titoli del momento. E con Bergamonews vinci biglietti per Capitol, San Marco e Gavazzeni.

Sherlock Holmes arriva al cinema in una veste tutta nuova. A interpretarlo è l’attore britannico Ian Murray McKellen, nel film drammatico "Mr. Holmes", che approda sul grande schermo giovedì 19 novembre. Il film, diretto da Bill Condon, è ambientato nel 1947: il detective più famoso del mondo, ormai anziano, si è ritirato nella sua fattoria sulla costa inglese, dove trascorre gli ultimi anni della vita allevando api, in compagnia di una governante e del giovane figlio di lei, Roger.

Tormentato dal ricordo della sua ultima indagine, il mistero della donna del guanto, Holmes si confida con il ragazzo e ripercorre con lui le circostanze di quell’unico caso rimasto irrisolto e che lo costrinse anni prima a ritirarsi. Altra novità è rappresentata dal quarto e ultimo capitolo della saga Hunger Games, "Il canto della rivolta – parte 2", con Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson.

La pellicola, diretta da Francis Lawrence, esce giovedì 19 novembre. L’intera città di Panem è in guerra e la protagonista femminile, Katniss Everdeen (Jennifer Lawrance) affronta il Presidente Snow in uno scontro finale. Accompagnata dai suoi più cari amici – inclusi Gale, Finnick e Peeta – Katniss va in missione con la squadra del Distretto 13, dove rischierà la vita per liberare i cittadini di Panem. Le trappole mortali, i nemici e scelte morali che aspettano Katniss la metteranno alla prova più di qualsiasi arena in cui abbia combattuto.

Di genere diverso è "45 anni", film sentimentale di Andrew Haigh, con Charlotte Rampling e Tom Courtenay. La trama racconta la settimana che precede il festeggiamento del 45esimo anniversario di matrimonio di una coppia della provincia inglese. La loro quieta routine, fatta di passeggiate col cane, dei preparativi per il gran giorno e di qualche chiacchiera con gli amici viene sconvolta dall’arrivo di una lettera per il marito. Il corpo del suo primo amore, morto oltre cinquant’anni prima in un incidente di montagna, è stato ritrovato congelato e perfettamente conservato in un ghiacciaio svizzero.

Altro debutto è rappresentato dal film commedia "Loro chi?", con Edoardo Leo e Marco Giallini. La pellicola, diretta da Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci, è una commedia all’italiana a base di equivoci, colpi di scena, trasformismi e inganni multipli in un continuo alternarsi di realtà e fantasia. Nel film si racconta con ironia e leggerezza la vita frenetica di un imbroglione di professione (Marco Giallini) e un uomo comune (Edoardo Leo), forse un po’ troppo ingenuo, che abbocca a una clamorosa truffa.

Completa il quadro dei nuovi arrivi nelle sale il film thriller "In fondo al bosco", di Stefano Lodovichi, con Filippo Nigro e Camilla Filippi. La trama è ambientata nell’inverno 2010, sulle Dolomiti. Un bambino di 4 anni, Tommaso Conci, scompare durante una festa in cui persone mascherate da diavoli, i Krampus, terrorizzano il paese con fruste e catene. Cinque anni dopo viene ritrovato un bambino senza nome e documenti.

Il dna coincide: è Tommi. Manuel, il padre, può finalmente riabbracciare il suo bambino. La madre Linda, invece, non riesce ad adattarsi a quella nuova situazione. Un sospetto scava dentro di lei: e se quel bambino non fosse davvero suo figlio? In calendario, poi, non mancano i titoli del momento, come "Belli di papà", "Gli ultimi saranno ultimi", "Spectre – 007", "Snoopy & friends – Il film dei Peanuts", "Pan – Viaggio sull’isola che on c’è", "Premonitions", "Hotel Transylvania 2", "Matrimonio al Sud" e "Mustang".

Da ricordare che, grazie alla collaborazione tra Bergamonews e Freecinema: ogni settimana, il primo lettore che scriverà un commento all’articolo relativo ai film del week-end si aggiudicherà due biglietti omaggio per andare a vedere il film che preferisce al cinema Capitol, al cinema San Marco di Bergamo o al cineteatro Gavazzeni di Seriate. Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema bergamaschi nel week-end.

GIOVEDI’ 19 NOVEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"45 anni" (ore 21);

"Mr. Holmes" (ore 21);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate

"La Grande Guerra" – cineforum, ingresso a 4 euro (introduzione alla serata alle 20:50, inizio proiezione alle 21, a seguire possibilità di partecipare a un dibattito sui temi emersi).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"Taxi Teheran" (ore 21);

"Mustang" (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"Viaggio a Tokyo" – Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo

"Il sale della Terra" – ingresso libero (ore 20:30);

"La Salada" – Ingresso libero (ore 22:30).

UCI CINEMAS a Curno

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 17:05, 19:40 e 22:40);

"In fondo al bosco" (ore 22:40);

"Loro chi?" (ore 17:30, 20:10 e 22:30);

"Matrimonio al Sud" (ore 17:15, 20:10 e 22:30);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 17:10 e 19:50);

"Premonitions" (ore 17:10 e 22:30);

"Spectre – 007" (ore 18:30 e 21:30);

"Belli di papà" (ore 22:20);

"Hotel Transylvania 2" (ore 17:35).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 17:30, 20 e 22:30);

"Spectre – 007" (ore 17:30, 19:50 e 22:20);

"Matrimonio al Sud" (ore 17:30, 20:20 e 22:40);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 17:40, 20 e 22:20);

"Loro chi?" (ore 17:40, 20:10 e 22:30);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 17:50);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 20:10);

"Belli di papà" (ore 22:20).

CINESTAR a Cortenuova

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 21:05);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 21:15);

"Loro chi?" (ore 21:15);

"Matrimonio al Sud" (ore 21:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 20:50);

"Premonitions" (ore 21:10);

"Spectre – 007" (ore 21).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 19:30 e 22);

"Loro chi?" (ore 20 e 22).

SALA GAMMA a Torre Boldone

"È arrivata mia figlia" (ore 21).

ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Nembro

"Whiplash" – nell’ambito della rassegna "Cine4um" (ore 21).

SALA EDEN a Stezzano

"Forza maggiore" – nell’ambito della rassegna "Film di qualità" (ore 21).

CINEMA GIUSEPPE VERDI a Bonate Sopra

"Fango e gloria – La Grande guerra" – nell’ambito della rassegna "Film d’autore" (ore 21).

CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano

"La bella gente" – nell’ambito della rassegna "Film d’Autore" (ore 21).

CINEMA TRIESTE a Zogno

"Ruth & Alex" (ore 21).

CINEMA GARDEN a Clusone

"Turner" – nell’ambito della rassegna "Film di qualità" (ore 21).

ORATORIO SAN LUIGI a Fara Gera d’Adda

"Belli di papà" (ore 21).

CINEMA AURORA a Grumello del Monte

"Black or white" – cineforum (ore 21).

CINEMA ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO a Bolgare

"Lo straordinario viaggio di T. S. Spivet" (ore 14:30);

"Educazione affettiva" – cineforum (ore 20:45).

VENERDI’ 20 NOVEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"45 anni" (ore 20:30 e 22:30);

"Mr. Holmes" (ore 20:30 e 22:30);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 20:30 e 22:30).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 20);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 22:30);

"Belli di papà" (ore 20:30 e 22:30).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate

"Spectre – 007" (ore 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"Spectre – 007" (ore 21);

"Loro chi?" (ore 20:30 e 22:30).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"The Lobster" (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo

"Se chiudo gli occhi non sono più qui" (ore 20:30);

"El Alcalde" (ore 22:30).

CINETEATRO QOELET a Redona (Bergamo)

"Timbuktu" – cineforum, proiezione del film in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

AUDITORIUM MODERNISSIMO a Nembro

"K2 e i servitori invisibili" – nell’ambito della rassegna "Il grande sentiero", serata con ingresso libero (ore 21);

"Yema e Neka" – nell’ambito della rassegna "Il grande sentiero", serata con ingresso libero (ore 22);

"Hindu Kush: in quattro sul Tirich Mir" – nell’ambito della rassegna "Il grande sentiero", serata con ingresso libero (ore 22:30).

UCI CINEMAS a Curno

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 17:05, 19:40 e 22:40);

"In fondo al bosco" (ore 22:40);

"Loro chi?" (ore 17:30, 20:10 e 22:30);

"Matrimonio al Sud" (ore 17:15, 20:10 e 22:30);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 17:10 e 19:50);

"Premonitions" (ore 17:10, 20:05 e 22:25);

"Spectre – 007" (ore 19 e 22:20);

"Belli di papà" (ore 22:20);

"Hotel Transylvania 2" (ore 17:35).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 17:20, 20 e 22:30);

"Spectre – 007" (ore 17:30, 19:50 e 22:20);

"Matrimonio al Sud" (ore 17:30, 20:20 e 22:40);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 17:40, 20 e 22:20);

"Loro chi?" (ore 17:40, 20:10 e 22:30);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 17:50);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 20:10);

"Belli di papà" (ore 22:20).

CINESTAR a Cortenuova

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 20);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 20:05, 22 e 22:35);

"Loro chi?" (ore 20:20 e 22:35);

"Matrimonio al Sud" (ore 20:20 e 22:35);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 20:10 e 22:35);

"Premonitions" (ore 20:15 e 22:35);

"Spectre – 007" (ore 21:15).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 19:30 e 22);

"Loro chi?" (ore 20 e 22).

NUOVO CINETEATRO ad Albino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" 3D (ore 21).

SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 21).

ORATORIO SAN LUIGI a Fara Gera d’Adda

"Belli di papà" (ore 21).

CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno

"Io che amo solo te" (ore 21).

CINEMA AURORA a Grumello del Monte

"Sopravvissuto – The martian" (ore 21).

ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO a Calcinate

"Still life" – cineforum (presentazione alle 20:50, proiezione alle 21).

CINEMA TEATRO LOVERINI a Gandino

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 21).

CINEMA CENTRALE a Leffe

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 21).

SABATO 21 NOVEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"45 anni" (ore 14:30, 16:30, 18:30, 20:30 e 22:30);

"Mr. Holmes" (ore 14:30, 16:30, 18:30, 20:30 e 22:30);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 14:30, 16:30, 18:30, 20:30 e 22:30).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 20);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 15, 17:30 e 22:30);

"Belli di papà" (ore 20:30 e 22:30);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 14:30, 16:30 e 18:30);

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate

"Spectre – 007" (ore 15 e 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"Il flauto magico" (ore 16:15);

"Spectre – 007" (ore 21);

"Loro chi?" (ore 16:30, 20:30 e 22:30).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 16);

"The Lobster" (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo

"Iqbal – Bambini senza paura" (ore 16:30);

"Japanese dog" (ore 20:30);

"Relatos Salvajes" (ore 22:30).

CINETEATRO QOELET a Redona (Bergamo)

"Ooops! Ho perso l’arca…" (ore 16:30).

UCI CINEMAS a Curno

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 14:30, 16:30, 19:40, 22:40 e 00:35);

"In fondo al bosco" (ore 22:40 e 1);

"Loro chi?" (ore 14:30, 17:30, 20:10 e 22:30);

"Matrimonio al Sud" (ore 20:10, 22:30 e 00:50);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 14:20 e 17:10);

"Premonitions" (ore 17:10, 20:05, 22:25 e 00:45);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 14:10 e 17:45);

"Spectre – 007" (ore 15:40, 19 e 22:20);

"Hotel Transylvania 2" (ore 15 e 17:35).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 14:30, 16:30 e 18:30);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 14:50, 17:30, 20 e 22:40);

"Spectre – 007" (ore 14:50, 17, 19:50 e 22:30);

"Matrimonio al Sud" (ore 15, 17:30, 20:20, 22:40 e 00:40);

"Loro chi?" (ore 15:10, 17:40, 20:10, 22:30 e 00:30);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" – 3D (ore 15:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" – 3D (ore 17:40, 20 e 22:20);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 20:10);

"Belli di papà" (ore 22:20).

CINESTAR a Cortenuova

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 14:45 e 20);

"Hotel Transylvania 2" (ore 16);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 15:10, 16:50, 17:40, 20:05, 22 e 22:35);

"Loro chi?" (ore 15:15, 17:30, 20:20 e 22:35);

"Matrimonio al Sud" (ore 15:20, 17:35, 20:20 e 22:35);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 15:05, 17:40, 20:10 e 22:35);

"Premonitions" (ore 20:15 e 22:35);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 15:30 e 17:40);

"Spectre – 007" (ore 18 e 21:15).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 17, 19:30 e 22);

"Loro chi?" (ore 17, 20 e 22).

NUOVO CINETEATRO ad Albino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 21).

CINETEATRO SORRISO a Gorle

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 20:45).

SALA EDEN a Stezzano

"Spectre – 007" (ore 21).

CINETEATRO GIUSEPPE VERDI a Bonate Sopra

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 21).

ORATORIO a Volbondione

"L’ultimo lupo" (ore 21).

SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 21).

ORATORIO SAN LUIGI a Fara Gera d’Adda

"Belli di papà" (ore 21).

CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano

"Spectre – 007" (ore 20:30).

CINETEATRO FORZENIGO a Villa d’Ogna

"Spectre – 007" (ore 21).

AUDITORIUM di Osio Sotto

"Spectre – 007" (ore 21).

CINEMA ORATORIO ad Ardesio

"Belli di papà" (ore 20:45).

CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno

"Io che amo solo te" (ore 21).

CINEMA AURORA a Grumello del Monte

"Sopravvissuto – The martian" (ore 21).

SALA SAN FERMO ad Almè

"Ghosthunters – Gli acchiappafantasmi" (ore 20:30).

ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO a Calcinate

"Belli di papà" (ore 21).

CINEMA AGORA’ a Petosino

"Belli di papà" (ore 20:30).

CINETEATRO SAN FEDELE a Calusco d’Adda

"Belli di papà" (ore 21).

CINETEATRO DON BOSCO a Villa di Serio

"Ghosthunters – Gli acchiappafantasmi" (ore 20:30).

CINEMA TEATRO LOVERINI a Gandino

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 21).

CINEMA CENTRALE a Leffe

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 21).

CINEMA ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO a Bolgare

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 16:15 e 20:30).

DOMENICA 22 NOVEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo

"45 anni" (ore 14:30, 16:30, 18:30, 20:30 e 22:30);

"Mr. Holmes" (ore 14:30, 16:30, 18:30, 20:30 e 22:30);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 14:30, 16:30, 18:30, 20:30 e 22:30).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 21);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 15 e 17:30);

"Belli di papà" (ore 21);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 14:30, 16:30 e 18:30);

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate

"Spectre – 007" (ore 15, 17:45 e 21).

MULTISALA CONCA VERDE a Bergamo

"Spectre – 007" (ore 15, 18 e 21);

"Loro chi?" (ore 15, 17, 19 e 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 15 e 17:15);

"The Lobster" (ore 20:45).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo

"Miss Julie" (ore 19 e 21:30).

UCI CINEMAS a Curno

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 14:30, 16:30, 19:40 e 22:40);

"In fondo al bosco" (ore 22:40);

"Loro chi?" (ore 14:40, 17:30, 20:10 e 22:30);

"Matrimonio al Sud" (ore 20:10 e 22:30);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 11:15, 14:20 e 17:10);

"Premonitions" (ore 17:10, 20:05 e 22:25);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 14:10 e 17:45);

"Spectre – 007" (ore 11:15, 15:40, 19 e 22:20);

"Belli di papà" (ore 20 e 22:20);

"Hotel Transylvania 2" (ore 15 e 17:35);

"Dragon Trainer 2" (ore 11:20).

ARISTON MULTISALA a Treviglio

"Loro chi?" (ore 15:10, 17:40, 20:10 e 22:30);

"Matrimonio al Sud" (ore 15, 17:30, 20:20 e 22:40);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 14:30, 16:30 e 18:30);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 14:40, 17:20, 20 e 22:30);

"Spectre – 007" (ore 14:50, 17, 19:50 e 22:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" – 3D (ore 15:20);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" – 3D (ore 17:40, 20 e 22:20);

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 20:10);

"Belli di papà" (ore 22:40).

CINESTAR a Cortenuova

"Gli ultimi saranno ultimi" (ore 14:45 e 20);

"Hotel Transylvania 2" (ore 16);

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 15:10, 16:50, 17:40, 20:05, 22 e 22:35);

"Loro chi?" (ore 15:15, 17:30, 20:20 e 22:35);

"Matrimonio al Sud" (ore 15:20, 17:35, 20:20 e 22:35);

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 15:05, 17:40, 20:10 e 22:35);

"Premonitions" (ore 20:15 e 22:35);

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 15:30 e 17:40);

"Spectre – 007" (ore 18 e 21:15).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (ore 14:30, 17, 19:30 e 22);

"Loro chi?" (ore 14, 16, 18, 20 e 22).

NUOVO CINETEATRO ad Albino

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 15, 17:30 e 21).

CINETEATRO SORRISO a Gorle

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 16 e 20:45).

SALA EDEN a Stezzano

"Spectre – 007" (ore 16 e 21).

ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Nembro

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 15:30 e 20:30).

CINETEATRO GIUSEPPE VERDI a Bonate Sopra

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 15 e 18).

SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 15, 18 e 21).

ORATORIO SAN LUIGI a Fara Gera d’Adda

"Belli di papà" (ore 16).

CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano

"Spectre – 007" (ore 16 e 20:30).

CINETEATRO FORZENIGO a Villa d’Ogna

"Spectre – 007" (ore 16 e 21).

AUDITORIUM di Osio Sotto

"Spectre – 007" (ore 16).

CINEMA ORATORIO ad Ardesio

"Belli di papà" (ore 20:45).

CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno

"Io, Arlecchino" – ingresso gratuito (ore 16).

CINEMA AURORA a Grumello del Monte

"Sopravvissuto – The martian" (ore 21).

SALA SAN FERMO ad Almè

"Ghosthunters – Gli acchiappafantasmi" (ore 16).

ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO a Calcinate

"Belli di papà" (ore 16).

CINEMA AGORA’ a Petosino

"Belli di papà" (ore 16).

CINETEATRO SAN FEDELE a Calusco d’Adda

"Belli di papà" (ore 15 e 21).

CINETEATRO DON BOSCO a Villa di Serio

"Ghosthunters – Gli acchiappafantasmi" (ore 16).

CINEMA TEATRO LOVERINI a Gandino

"Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (ore 16 e 21).

CINEMA CENTRALE a Leffe

"Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" – 3D (ore 16 e 21).

CINEMA ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO a Bolgare

"Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts" (ore 16:15 e 20:30).

 

Ecco tutte le informazioni pellicola per pellicola.

– "45 anni" (95min – Sentimentale – Gran Bretagna). Il film è il racconto della settimana che precede il festeggiamento del 45° anniversario di matrimonio di una coppia della provincia inglese. La loro quieta routine, fatta di passeggiate col cane, dei preparativi per il gran giorno e di qualche chiacchiera con gli amici viene sconvolta dall’arrivo di una lettera per il marito. Il corpo del suo primo amore, morto oltre cinquant’anni prima in un incidente di montagna, è stato ritrovato congelato e perfettamente conservato in un ghiacciaio svizzero.

 

– "Mr. Holmes" (104min – Drammatico – Gran Bretagna e Usa). Il film racconta la storia del più famoso detective del mondo sotto una luce nuova e diversa. 1947, Sherlock Holmes, ormai anziano, si è ritirato nella sua fattoria sulla costa inglese, dove trascorre gli ultimi anni della vita allevando api, in compagnia di una governante e del giovane figlio di lei, Roger. Tormentato dal ricordo della sua ultima indagine, il mistero della donna del guanto, Holmes si confida con il ragazzo e ripercorre con lui le circostanze di quell’unico caso rimasto irrisolto e che lo costrinse anni prima a ritirarsi…

 

– "Gli ultimi saranno gli ultimi" (103min – Drammatico – Italia). Tratto dall’omonimo spettacolo teatrale andato in scena dal 2005 al 2007, il film racconta la storia di Luciana Colacci (Paola Cortellesi) una donna semplice che sogna una vita dignitosa insieme a suo marito Stefano (Alessandro Gassman). E’ proprio al coronamento del loro sogno d’amore, quando la pancia di Luciana comincia a crescere, che il suo mondo inizia a perdere pezzi: si troverà senza lavoro e deciderà di reclamare giustizia e diritti di fronte alla persona sbagliata, proprio un ultimo come lei, Antonio Zanzotto (Fabrizio Bentivoglio).

 

– "La Grande Guerra" (1959), di Mario Monicelli, con Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Silvana Mangano, Romolo Valli e Ferruccio Amendola (129min – Commedia – Italia). In divisa da fanti il romano Oreste Jacovacci e il lombardo Giovanni Busacca vivono da opportunisti un po’ fifoni il conflitto 1914-18. Catturati dagli austriaci, sanno morire con dignità.

 

– "Taxi Teheran" (82min – Drammatico – Iran). Seduto al volante del suo taxi, Jafar Panahi percorre le animate strade di Teheran. In balia dei passeggeri che si susseguono e si confidano con lui, il regista tratteggia il ritratto della società iraniana di oggi, tra risate ed emozioni.

 

– "Mustang" 94min – Drammatico – Francia). In un villaggio sul Mar Nero, cinque ragazze della stessa famiglia innescano uno scandalo con un gioco in cui si siedono sulle spalle dei ragazzi. L’episodio, con conseguenze imprevedibili, segna la fine della loro infanzia e le fa vivere chiuse in casa, private di ogni libertà. Di fronte all’idea di dover contrarre un matrimonio non voluto, Lale, la più giovane, inizia una lunga lotta che culmina in una prova di forza con la sua conservatrice famiglia.

 

– "Viaggio a Tokyo" (1953), di Yasujiro Ozu (136min – Drammatico – Giappone). Due genitori anziani lasciano la campagna giapponese per recarsi a trovare i figli sposati che abitano a Tokyo. I due nella capitale hanno trovato la loro strada, uno fa il medico e l’altra la parrucchiera. L’arrivo di mamma e papà getta nello scompiglio le rispettive famiglie che, a fatica, sopportano la loro presenza. Con un pretesto li mandano in una località turistica a passare il fine settimana. Alla fine saranno costretti a fare intraprendere il viaggio di ritorno verso casa.

 

– "Il sale della Terra" (100min – Documentario – Francia, Italia e Brasile). Da quarant’anni Salgado attraversa i continenti sulle tracce di un’umanità in pieno cambiamento. Dopo aver testimoniato alcuni tra i fatti più sconvolgenti della nostra storia contemporanea – conflitti internazionali, carestie, migrazioni di massa – si lancia adesso alla scoperta di territori inesplorati e grandiosi, per incontrare la fauna e la flora selvagge in un grande progetto fotografico, omaggio alla bellezza del pianeta che abitiamo. La sua vita e il suo lavoro ci vengono rivelati dallo sguardo del figlio Juliano Ribeiro Salgado, che l’ha accompagnato nei suoi ultimi viaggi, e da quello di Wenders, fotografo egli stesso.

 

– "La Salada" (91min – Drammatico – Argentina). Tre diverse storie su personaggi appartenenti a razze e culture diverse raccontano della solitudine dei nuovi immigrati in Argentina, costretti a combattere contro la mancanza di radici e del senso di appartenenza durante il periodo della fiera di La Salada. – "Hunger games – Il canto della rivolta: parte 2" (137min – Avventura – Usa).

 

– Hunger Games Il Canto della Rivolta parte 2 accompagna la saga verso il suo potente capitolo finale, in cui Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) capisce che la posta in gioco non riguarda soltanto la sopravvivenza, ma anche il futuro.Con l’intera Panem in guerra totale, Katniss affronta il Presidente Snow in uno scontro finale. Accompagnata dai suoi più cari amici – inclusi Gale, Finnick e Peeta – Katniss va in missione con la squadra del Distretto 13, dove rischierà la vita per liberare i cittadini di Panem e attentare alla vita del Presidente Snow, sempre più ossessionato dal pensiero di distruggerla. Le trappole mortali, i nemici e scelte morali che aspettano Katniss la metteranno alla prova più di qualsiasi arena in cui abbia combattuto.

 

– "In fondo al bosco" (90min – Thriller – Italia). Inverno 2010. Dolomiti. Tommaso Conci, un bambino di 4 anni, scompare durante una festa in cui persone mascherate da diavoli, i Krampus, terrorizzano il paese con fruste e catene. Cinque anni dopo viene ritrovato un bambino senza nome e documenti. Il dna coincide: è Tommi. Manuel, il padre, può finalmente riabbracciare il suo bambino. La madre Linda, invece, non riesce ad adattarsi a quella nuova situazione. Un sospetto scava dentro di lei: e se quel bambino non fosse davvero suo figlio?

 

– "Loro chi?" (95min – Commedia – Italia). David, 36 anni e un’unica ambizione: guadagnare la stima del presidente dell’azienda in cui lavora, ottenere un aumento di stipendio e la promozione da dirigente. Finalmente la sua occasione sembra arrivata: dovrà presentare un brevetto rivoluzionario che gli garantirà la gloria e l’apprezzamento inseguiti da sempre. Ma in una sola notte l’incontro con Marcello, un abile truffatore aiutato da due avvenenti socie, cambierà il corso della sua vita. David perde tutto: fidanzata, casa e lavoro e per recuperare dovrà imparare l’arte della truffa proprio da colui che l’ha messo nei guai. Una storia che ha i colori e sapori della commedia, i ritmi del giallo e la fantasia di inganni multipli. E dove niente, probabilmente, è come sembra.

 

– "Matrimonio al Sud" (100min – Commedia – Italia). Oggi per tanti ragazzi il matrimonio è poco più di una formalità, ma cosa succede se a sposarsi sono il figlio di un industriale del nord e la figlia di un pizzaiolo meridionale? Che il modo di vedere il matrimonio, sobrio ed elegante, del primo si dimostra molto diverso da quello, eccessivo e chiassoso, dell’altro. Sono due visioni del mondo opposte. Va da sé che, essendo il meridionale il padre della sposa, le nozze vadano celebrate al sud. Quindi il nordista è costretto a scendere in territorio nemico. La guerra tra i due papà è inevitabile e divertente. Ma a farne le spese sono i ragazzi e il loro amore che rischia di naufragare per colpa dei due genitori… Per fortuna quando i consuoceri capiscono l’errore commesso, mettono da parte la rivalità personale adoperandosi affinché i figli facciano pace. Il matrimonio sancirà la pace tra nord e sud e sarà il più allegro e colorato di sempre.

 

– "Pan – Viaggio sull’isola che non c’è" (111min – Avventura – Usa). Peter è un dodicenne biricchino con una insopprimibile vena ribelle, ma nel triste orfanotrofio di Londra dove ha vissuto tutta la vita queste qualità non sono ben viste. In una notte incredibile il ragazzo viene trasportato dall’orfanotrofio dentro un mondo fantastico, popolato da pirati, guerrieri e fate, chiamato "Neverland". Si trova così a vivere straordinarie avventure e a combattere battaglie all’ultimo sangue nel tentativo si svelare l’identità segreta di sua madre, che lo aveva abbandonato tanto tempo prima, e anche il suo posto in questa terra magica. In una squadra formata dalla guerriera Tiger Lily e dal suo nuovo amico di nome James Hook, Peter deve sconfiggere lo spietato pirata Blackbeard per salvare Neverland e scoprire il suo vero destino e diventare l’eroe che sarà per sempre conosciuto con il nome di Peter Pan.

 

– "Premonitions" (110min – Thriller – Usa). Un veterano detective dell’Fbi (Jeffrey Dean Morgan) e la sua giovane ed ambiziosa partner (Abbie Cornish) ricorrono all’aiuto del solitario dottor Clancy (Anthony Hopkins), uno psichiatra in pensione, per risolvere una serie di bizzarri omicidi. Quando gli eccezionali poteri di intuizione di Clancy, uniti alle sue vivide ed inquietanti premonizioni, conducono sulle tracce del killer (Colin Farrell), il dottore realizza che i suoi doni sono poca cosa di fronte alle straordinarie abilità di un inafferrabile assassino su commissione.

 

– "Spectre – 007" (150min – Azione – Usa e Gran Bretagna). Un messaggio criptico proveniente dal suo passato manda James Bond (Daniel Craig) in missione prima a Città del Messico e poi a Roma, dove incontra Lucia Sciarra (Monica Bellucci), la bella e proibita vedova di un infame criminale. Infiltrandosi in un incontro segreto, Bond scopre così l’esistenza di una pericolosa organizzazione nota come Spectre. Nel frattempo a Londra Max Denbigh (Andrew Scott), il nuovo capo del centro per la sicurezza nazionale, mette in discussione l’operato di Bond e contesta l’importanza del MI6, guidato da M (Ralph Fiennes). Bond, inoltre, arruola segretamente Moneypenny (Naomie Harris) e Q (Ben Whishaw) per essere aiutato a stanare chi  e cosa sia dietro a Spectre. Una ricerca che passa per Madeleine Swann (Léa Seydoux), la figlia del vecchio nemico White (Jesper Christensen), che potrebbe avere la chiave per districare la rete dell’organizzazione.

 

– "Belli di papà", di Guido Chiesa, con Diego Abatantuono, Francesco Facchinetti, Andrea Pisani, Antonio Catania, Matidle Gioli, Marco Zingaro e Barbara Tabita (100min – Commedia – Italia). Un padre può mantenere cento figli, ma tre figli riuscirebbero a mantenere un padre? Vincenzo è un imprenditore di successo. Vedovo, rimasto improvvisamente solo, deve badare a tre figli ventenni, Matteo, Chiara e Andrea, che rappresentano per lui un vero e proprio cruccio. I ragazzi vivono, infatti, una vita piena di agi, ma senza senso e soprattutto ignari di qualsiasi responsabilità, con una quotidianità leggera, lontana dai doveri e dalla voglia di guadagnarsi la vita. Vincenzo tenta perciò di riportarli alla realtà: una messinscena con cui fa credere ai figli che l’azienda di famiglia stia fallendo per bancarotta fraudolenta. Sono perciò costretti ad un’improvvisa fuga degna di veri latitanti. I quattro si rifugiano in una vecchia e ormai malconcia casa di famiglia in Puglia. Per sopravvivere, Chiara, Matteo e Andrea dovranno cominciare a fare qualcosa che non hanno mai fatto prima: lavorare.

 

– "Hotel Transylvania 2" (89min – Animazione – Usa). Nuove avventure per il Conte Dracula, sua figlia Mavis, i coniugi Frankenstein, la famiglia di lupi mannari composta da Wayne e Wanda, Murray la mummia e Griffin, l’uomo invisibile. Gli irresistibili mostri, già protagonisti del primo divertente film "Hotel Transylvania", tornano al completo in questo sequel che li vede alle prese con un nuovo misterioso arrivato.

 

– "Snoopy & friends – Il film dei Peanuts" (92min – Animazione – Usa). Charlie Brown, Snoopy, Lucy, Linus e tutto il resto dell’amatissima banda dei "Peanut" fanno il loro debutto sul grande schermo come non li avete mai visti prima grazie anche all’animazione in 3D. Snoopy, il beagle più amato nel mondo – nonché asso dell’aviazione – si imbarca nella sua più grande impresa involandosi all’inseguimento del suo arcinemico, il Barone Rosso, mentre il suo miglior amico, Charlie Brown, intraprende la sua personale epica impresa.

 

– "È arrivata mia figlia" (110min – Drammatico – Brasile). Val lavora come bambinaia amorevole a San Paolo, mentre la figlia Jessica è cresciuta da alcuni parenti nel Nord del Brasile. Quando Jessica arriva in visita 13 anni dopo, mette la madre a confronto con il suo atteggiamento remissivo e tutti in casa vengono colpiti dal comportamento inaspettato della ragazza. -"Whiplash" (105min – Drammatico – Usa). Andrew, diciannove anni, sogna di diventare uno dei migliori batteristi di jazz della sua generazione. Ma la concorrenza è spietata al conservatorio di Manhattan dove si esercita con accanimento. Il ragazzo ha come obiettivo anche quello di entrare in una delle orchestre del conservatorio, diretta dall’inflessibile e feroce professore Terence Fletcher. Quando infine riesce nel suo intento, Andrew si lancia, sotto la sua guida, alla ricerca dell’eccellenza.

 

– "Forza maggiore" (118min – Drammatico – Svezia). Una famiglia svedese si reca sulle Alpi francesi per godersi un paio di giorni di vacanza e di sci. Il sole splende e le piste sono spettacolari, ma durante un pranzo in un ristorante di montagna, una slavina travolge ogni cosa. I commensali fuggono in tutte le direzioni, anche Tomas, il capofamiglia, preso dal panico, fugge e abbandona la moglie ed entrambi i figli…

 

– "Fango e gloria – La Grande guerra" (90min – Drammatico – Italia). Il film, realizzato in occasione del Centenario della I Guerra Mondiale e dei 90 anni dell’Archivio Storico Luce, narra le vicende dei milioni di giovani coinvolti in quel tragico evento, utilizzando come simbolo proprio colui che sarà prescelto per rappresentare l’enorme schiera dei caduti anonimi: il Milite Ignoto. In particolare è la storia di Mario, dei suoi amici e della sua fidanzata. Ragazzi qualunque della piccola borghesia di provincia, entusiasti e pieni di progetti per un futuro che a molti di loro verrà negato. “Fango e Gloria”, oltre a contenere una parte di fiction si avvale di materiali di repertorio dell’Archivio Storico Luce, sottoposti a procedimenti di colorazione e di sonorizzazione per renderne la fruizione ancora più suggestiva e inedita.

 

– "La bella gente" (98min – Drammatico – Italia). Alfredo è un architetto. Susanna una psicologa. Gente di cultura, gente di ampie vedute. Cinquantenni dall’aria giovanile, dalla battuta pronta e lo sguardo intelligente. Vivono a Roma ma trascorrono i fine settimana e parte dell’estate nella loro casa di campagna all’interno di una tenuta privata. Un giorno Susanna, andando in paese, resta colpita da una giovanissima prostituta che viene umiliata e picchiata da un uomo sulla stradina che porta alla statale. In un attimo la vita di Susanna cambia, ha deciso che vuole salvare quella ragazza. Salvarla per salvare i propri ideali.

 

– "Ruth & Alex" (92min – Drammatico – Usa). Il giovane pittore Alex Carver acquista per lui e sua moglie Ruth un piccolo appartamento di due stanze un po’ malmesso nella periferia di Brooklyn. Oggi, dopo 40 anni, il quartiere è diventato di moda e quindi molto richiesto e il loro appartamentino vale una piccola fortuna. Ruth, ormai insegnante in pensione e Alex che ancora dipinge, sono sempre innamorati come il primo giorno. Decidono di permettere alla nipote di Ruth, l’agente immobiliare Lily di mettere in vendita la loro casa per vedere che cosa se ne può ricavare. Per ben due volte, alla vigilia delle visite dei potenziali acquirenti dell’appartamento, accade un imprevisto…

 

– "Turner" (150min – Biografico – Gran Bretagna). Il film è dedicato alla vita del celebre pittore J.M.W. Turner, uno dei più importanti esponenti della storia dell’arte britannica, vissuto a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo.

 

– "Black or white" (121min – Drammatico – Usa). La figlia di Elliott Anderson perde la vita dando alla luce una bambina, Eloise. Il nonno decide di prendersi cura della nipote perchè il padre è un tossicodipendente che lui considera in parte responsabile della morte di sua figlia. Quando la nonna paterna si presenta rivendicando il diritto del figlio di crescere la bambina, il mondo di Elliott va in pezzi e si trova coinvolto in una dura battaglia legale per la custodia della nipote.

 

– "The Lobster" (118min – Drammatico – Grecia, Gran Bretagna, Irlanda, Olanda e Francia). Il film è una storia d’amore ambientata in un futuro prossimo, dove i Single, secondo quanto stabiliscono le regole della Città, vengono arrestati e trasferiti nell’Hotel, dove sono obbligati a trovarsi un partner entro 45 giorni. Se falliscono vengono trasformati in un animale a loro scelta e liberati nei Boschi. Un uomo disperato fugge dall’Hotel e va nei Boschi, dove vivono i Solitari; lì s’innamorerà, trasgredendo alle regole.

 

– "Se chiudo gli occhi non sono più qui" (105min – Documentario – Italia). Kiko, orfano di padre italiano, vive in Friuli con la madre Marilou, di origine filippina, e il suo nuovo compagno Ennio, un uomo senza scrupoli che recluta lavoratori clandestini per sfruttarli. Sentendo di appartenere quasi a una casta inferiore per via degli episodi di razzismo di cui è vittima, Kiko trova la sua dimensione ideale nel vecchio autobus abbandonato che ha trasformato nella sua capanna. Un giorno, però, il destino gli riserva una gradita sorpresa.

 

– "El Alcalde" (80min – Documentario – Messico). Nel nord del Messico, l’assassinio di sindaci è una pratica comune nella lotta dei cartelli della droga per il controllo dei territori. Mauricio Fernandez è un sindaco controverso che si presenta come uno che si fa giustizia da solo per mantenere la pace nella zona metropolitana di Monterrey, San Pedro Garza Garcìa, uno dei comuni più ricchi di tutto il Messico e dell’America latina.

 

– "Timbuktu" (100min – Drammatico – Francia). Una volta città di tolleranza, Timbuktu è oramai nelle mani di un gruppo di estremisti, che governano con leggi che proibiscono la musica, il calcio e il fumo, e impongono un rigido codice di abbigliamento per le donne. Per Kidane, invece, è il momento giusto per godersi la vita con la sua famiglia lontano dalla città. Uomo tranquillo che vive sulle rive del fiume Niger, Kidane lavora come pastore aiutato da un dodicenne di nome Issan. Quando però Amadou, il pescatore pazzo che vive nelle vicinanze, spara al suo gregge, Kidane è costretto a cercar di proteggere lavoro, vita e famiglia, uccidendo accidentalmente il rivale e facendo correre veloce il suo inevitabile destino.

 

– "K2 e i servitori invisibili" (54min – Documentario – Pakistan e Usa). Sul confine fra Pakistan e Cina, il K2 è la seconda montagna più alta del pianeta. In K2 e i servitori invisibili, la regista Iara Lee ci avvicina alla vita dei portatori d’alta quota, sia pachistani che nepalesi, gli Sherpa. Nel film seguiamo anche la prima salita ufficiale di una squadra di alpinisti pachistani, che ha raggiunto la vetta nel 2014, nel sessantesimo anniversario della discussa prima salita in vetta degli italiani Compagnoni e Lacedelli. 

 

– "Yema e Neka" (25min – Documentario – Italia). Un paesino di montagna, in Trentino, tra gli abitanti nove ragazzi etiopi, tutti adottati dalla stessa coppia che ha adottato anche tre adulti problematici: un record italiano o forse mondiale. Due dei ragazzi, Yema e Neka, corrono, vincono, battono altri record. Sono figli dell’altopiano africano: leggeri, veloci, resistenti. Due nuovi italiani che raccontano, in parallelo, la loro storia, e quella della loro straordinaria famiglia. – "Hindu Kush: in quattro sul Tirich Mir" (29min – Documentario – Austria). Un classico della filmografia di Diemberger: una spedizione leggera austriaca porta a termine la scalata del Tirich Mir, quota 7780, nella catena dell’Hindukush fra Afghanistan e Pakistan.

 

– "Hotel Transylvania 2" (89min – Animazione – Usa). Nuove avventure per il Conte Dracula, sua figlia Mavis, i coniugi Frankenstein, la famiglia di lupi mannari composta da Wayne e Wanda, Murray la mummia e Griffin, l’uomo invisibile. Gli irresistibili mostri, già protagonisti del primo divertente film "Hotel Transylvania", tornano al completo in questo sequel che li vede alle prese con un nuovo misterioso arrivato.

 

– "Io che amo solo te (102min – Commedia – Italia). Ninella ha cinquant’anni e un grande amore, don Mimì, con cui non si è potuta sposare. Ma il destino le fa un regalo inaspettato: sua figlia si fidanza proprio con il figlio dell’uomo che ha sempre sognato, e i due ragazzi decidono di convolare a nozze. Il matrimonio di Chiara e Damiano si trasforma così in un vero e proprio evento per Polignano a Mare, paese bianco e arroccato in uno degli angoli più magici della Puglia.

 

– "Sopravvissuto: The Martian" (130min – Drammatico – Usa). Durante una missione su Marte, l’astronauta Mark Watney viene considerato morto dopo una forte tempesta e per questo abbandonato dal suo equipaggio. Ma Watney è sopravvissuto e ora si ritrova solo sul pianeta ostile. Con scarse provviste, Watney deve attingere al suo ingegno, alla sua arguzia e al suo spirito di sopravvivenza per trovare un modo per segnalare alla Terra che è vivo. A milioni di chilometri di distanza, la Nasa e un team di scienziati internazionali lavorano instancabilmente per cercare di portare "il marziano" a casa, mentre i suoi compagni cercano di tracciare un’audace, se non impossibile, missione di salvataggio.

 

– "Still life" (87min – Commedia – Gran Bretagna e Italia). Diligente e premuroso, il solitario John May è un impiegato del Comune incaricato di trovare il parente più prossimo di coloro che sono morti da soli. Quando il suo reparto viene ridimensionato a causa della crisi economica, John dedica tutti i suoi sforzi al suo ultimo caso, che lo porterà a compiere un viaggio liberatorio e gli permetterà di iniziare ad aprirsi alla vita…

 

– "Il flauto magico" (60min – Teatro – Italia). Un regno lontano lontano, il Regno del Sole… Un Re Buono che, prima di morire, lascia tutto in eredità all’amata figlia Pamina… Una Regina invidiosa e cattiva che cerca di fare uccidere la figlia… E poi tre Dame Velate che aiutano il bel Principe Tamino a trovare la sua Pamina, l’acchiappa-uccellini Papageno che cerca disperatamente la piumata e coloratissima Papagena e il Buon Sacerdote Sarastro che deve proteggere la Principessa…

 

– "Iqbal – Bambini senza paura" (85min – Documentario – Italia e Francia). Iqbal è un ragazzino che vive in un villaggio in qualche parte del mondo ed ha imparato l’arte di annodare i tappeti con i raffinatissimi nodi detti Bangapur. Un giorno, per poter comprare le medicine al fratello ammalato di polmonite si lascia abbindolare da Hakeem, un viscido imbroglione che si offre di comprargli le medicine in cambio della realizzazione di un tappeto per il suo amico Guzman. La vicenda reale di Iqbal Masih, il bambino pakistano che è divenuto il simbolo della lotta contro lo sfruttamento del lavoro minorile in ogni parte del mondo.

 

– "Japanese dog" (86min – Documentario – Romania). Un vecchio contadino perde la moglie e tutte le sue proprietà durante un’inondazione. Decide di tenere nascosta la morte della madre al figlio che però scopre la verità e decide di tornare a visitare il genitore con la moglie giapponese e il figlioletto di sette anni. Padre e figlio si avvicineranno di nuovo, ma arriva purtroppo il giorno della partenza.

 

– "Relatos Salvajes" (122min – Commedia – Argentina e Spagna). Un racconto corale con protagonisti un ingegnere esperto di demolizioni, la fidanzata e la cuoca di uno squallido ostello, il passeggero di un aereo, una fidanzata alle prese con le nozze, un magnate a capo di una oscura negoziazione e un pilota spinto in una strana situazione. I personaggi attraversano la frontiera che separa la civiltà dalla barbarie. Un tradimento romantico, il ritorno del passato, una tragedia o anche la violenza di un dettaglio, spingono questi personaggi nella vertigine che fornisce la sensazione di perdere le staffe e il piacere innegabile di perdere il controllo.

 

– "Ooops! Ho perso l’arca…" (85min – Animazione – Germania, Belgio, Lussemburgo e Irlanda). Dave e il figlio Finny appartengono alla strana razza dei nestriani, animali goffi e buoni a nulla. Con l’arrivo del diluvio universale, Dave e Finny sperano di salire a bordo dell’arca di Noè con l’involontario aiuto del carnivoro Hazel e della figlia Leah. Per una serie di circostanze, quando l’arca salpa, Finny e Lean rimangono a terra e sono costretti a dover lottare per la sopravvivenza, con il livello dell’acqua che aumenta vorticosamente. Mentre nel frattempo i rispettivi genitori si prodigheranno affinché l’arca torni indietro, Finny e Leah si faranno nuovi amici, combatteranno i nemici e scopriranno qualcosa di molto importante per la specie dei nestriani.

 

– "L’ultimo lupo" (121min – Avventura – Cina e Francia). Chen Zhen, un giovane studente di Pechino, viene inviato nelle zone interne della Mongolia per insegnare a una tribù nomade di pastori. A contatto con una realtà diversa dalla sua, Chen scopre di esser lui quello che ha molto da imparare: sulla comunità, sulla libertà, ma, specialmente, sul lupo, la creatura più riverita delle steppe. Sedotto dal legame che i pastori hanno con il lupo e affascinato dall’astuzia e dalla forza dell’animale, Chen un giorno trova un cucciolo e deciderà di addomesticarlo. Il forte rapporto che si crea tra i due sarà minacciato dalla decisione di un ufficiale del governo di eliminare a qualunque costo tutti i lupi della regione.

 

– "Ghosthunsters – Gli acchiappafantasmi" (99min – Commedia – Austria, Germania e Irlanda). Il piccolo e solitario Tom scopre nella sua cantina un piccolo fantasma verde e gelatinoso, che gli racconta di essere dovuto fuggire dal maniero dove abitava a causa dell’arrivo di uno spirito malvagio. Tom decide di chiedere aiuto alla scontrosa Hetty, un’acchiappafantasmi appena licenziata dalla sua organizzazione segreta, con la quale riusciranno a sconfiggere il terribile nemico.

 

– "Miss Julie" (120min – Drammatico – Norvegia e Gran Bretagna). Una residenza di campagna in Irlanda intorno al 1880. Nel corso di una notte di mezza estate, in un clima di baldoria selvaggia e vincoli sociali allentati, la giovane Julie e John, cameriere di suo padre, ballano, bevono e si corteggiano. Di volta in volta seducente e prevaricante, selvaggia e tenera, la loro intimità li conduce a piani disperati e alla visione di una vita insieme… Miss Julie descrive una battaglia feroce per il potere e il dominio, condotta attraverso un gioco crudele e compulsivo di seduzione e repulsione.


– "Dragon Trainer 2" (102min – Animazione – Usa). Il secondo capitolo dell’epica trilogia di "Dragon Trainer" ritorna con il fantastico mondo del vichingo Hiccup e il suo leale drago Sdentato. L’inseparabile duo dovrà proteggere la pace – e dovranno salvare il futuro degli uomini e dei draghi dal potentissimo Drago.

 

– "Io, Arlecchino", con Giorgio Pasotti (90min – Commedia – Italia). Il conduttore di un noto programma televisivo, Paolo Milesi, è costretto a ritornare nel suo paese d’origine per prendersi cura del padre, celebre interprete della maschera di Arlecchino. Le vecchie ferite del loro rapporto si riaprono, mentre Paolo riscopre lentamente l’affascinante mondo della Commedia dell’Arte: l’incontro con la maschera di Arlecchino lo costringerà a confrontarsi con le sue scelte di vita.

 

– "Lo straordinario viaggio di T. S. Spivet" (105min – Avventura – Francia e Canada). T.S. Spivet è un bambino prodigio di 10 anni con una passione per la cartografia e le invenzioni. Vive in un ranch nel Montana insieme a sua mamma ossessionata dalla morfologia degli insetti, suo padre, cowboy nato nel periodo storico sbagliato e sua sorella quattordicenne che sogna di diventare Miss America. Layton, il fratello gemello di T.S., è morto in un incidente nel fienile; nessuno ha mai parlato del fatto che T.S. fosse con lui. Un giorno T.S. riceve una telefonata inaspettata dall’Istituto Smithsonian che gli annuncia la vittoria del prestigioso premio Baird per la sua invenzione di un dispositivo dal moto perpetuo. All’insaputa di tutti, per ritirare il premio e tenere il suo discorso di ringraziamento, T.S. salta su un treno merci e intraprende il suo stravagante viaggio attraverso l’America in direzione Washington… ma allo Smithsonian tutti ignorano che T.S. è solo un bambino.

 

– "Educazione affettiva" (52min – Documentario – Italia). Una quinta elementare agli ultimi giorni di scuola: emozioni e paura del futuro scorrono nella vita della classe della Scuola Pestalozzi di Firenze. Il documentario racconta in maniera intima e naturale alcuni momenti della classe in gita scolastica, metafora del delicato passaggio dall’infanzia all’adolescenza che i bambini affrontano insieme ai loro due maestri Matteo e Paolo. Le musiche di Nuovo Cinema Paradiso, le lezioni di educazione affettiva per imparare a rapportarsi con l’altro e gli sguardi dei protagonisti rivelano e rievocano allo spettatore le paure, le gioie e i desideri dell’inevitabile passaggio all’età adulta.

 

Gli indirizzi:

– CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330;

– CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416;

– CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868

– MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339;

– CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760;

– AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239;

– AUDITORIUM MODERNISSIMO a Nembro, in piazza Libertà – 035.471362;

– CINETEATRO QOELET a Redona (Bergamo) in via Papa Leone XIII, 16 – 035.343904;

– UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960;

– ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503;

– CINESTAR CORTENUOVA in via Trieste, 15 – allo shopping village “Le acciaierie” di Cortenuova – 0363 992244;

– MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012;

– MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino in via Torrione, 2 – 035 971717;

– NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490;

– CINEMA GARDEN a Clusone in via san Narno, 1 – 0346 22275;

– CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035 656962;

– CINEMA CENTRALE a Leffe, in piazza Libertà, 1 – 035.731154;

– CINEMA TEATRO LOVERINI a Gandino in via san Giovanni Bosco, 10 – 035 745120;

– SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo in via san Giovanni Battista, 6 – 035 461699;

– ORATORIO SAN LUIGI a Fara Gera d’Adda, in via Dante, 10 – 0363.399655;

– CINEMA TRIESTE a Zogno in via XI febbraio, 11 – 034591051.

– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Nembro in via Vittoria, 12 – 035520420;

– SALA EDEN a Stezzano in via Bergamo, 9 – 035591449;

– CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano in via Roma, 82 – 035 487 2228;

– CINETEATRO FORZENIGO a Villa d’Ogna in via Beato Alberto, 113 – 0346 24141;

– CINEMA ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO a Bolgare in via Rovaris, 1 – 035 843555;

– AUDITORIUM di Osio Sotto in via sant’Alessandro, 1a – 035 881377;

– CINEMA ORATORIO ad Ardesio in via Locatelli – 0346.33289;

– CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno in via Tenente Mario Belotti – 0354427300;

– CINEMA AURORA a Grumello del Monte, in via Martiri della Libertà, 61 – 035 833408;

– SALA SAN FERMO ad Almè in via Guglielmo Marconi, 14 – 035.545363;

– ORATORIO SAN GIOVANNI BOSCO a Calcinate in via Chiesa – 035 841245;

– CINEMA CRYSTAL a Lovere, in via Valvendra, 15 – 3331090049;

– CINEMA AGORA’ a Petosino (Sorisole), in via Martiri della Libertà, 95 – 035472 9625;

– ORATORIO di Valbondione – Per informazioni sulla proiezione del film "Grido di pietra", contattare la biblioteca al numero 0346.44525;

– CINETEATRO SAN FEDELE a Calusco d’Adda, in via Verdi, 18 – 035.791010;

– CINETEATRO DON BOSCO a Villa di Serio, in via Locatelli – 035.663140.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gabriele

    ho vinto?

  2. Scritto da gabriele

    ho vinto?