BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Gandino riapre la casa bergamasca di Babbo Natale

Da sabato 21 novembre in un antico palazzo della contrada Castello a Gandino riapre al casa bergamasca di Babbo Natale, che resterà aperta ogni sabato, domenica e nei giorni festivi sino al 27 dicembre. 

A Gandino riapre la casa di Babbo Natale. Dopo la Val del Riso, Gromo e Clusone, per il secondo anno, viene allestita sul territorio gandinese, in una nuova location: uno storico palazzo della contrada Castello.

L’inaugurazione si tiene sabato 21 novembre dalle 14 con l’arrivo di Babbo Natale e la casa resterà aperta ogni sabato, domenica e festivi dalle 14 alle 18 fino al 27 dicembre. Tra luci, fuochi e scenografie a tema, i visitatori potranno immergersi nell’atmosfera natalizia e vedere le stanze in cui vive il Babbo più buono che ci sia, in un palazzo signorile che nelle sue stanze conserva i soffitti dipinti a mano, l’ampio cortile esterno e le cantine di una volta.

In compagnia degli elfi, i bambini potranno scrivere la letterina che consegneranno proprio nelle mani di Babbo Natale, ricevendo un piccolo regalo, e realizzare i lavoretti natalizi che potranno conservare come ricordo, dopo aver visitato l’edificio. Non mancheranno, inoltre, laboratori e mercatini tipici. Il biglietto di ingresso è di 7 euro.

L’iniziativa è promossa dalla fattoria didattica Ariete, che riproporrà il "Concorso della Letterina": tra tutte quelle consegnate ne verranno sorteggiate alcune e chi l’ha scritta potrà visitare gratuitamente con i compagni della sua classe la fattoria e le miniere della Val del Riso.

Recandosi a contrada Castello, infine, sarà possibile visitare la fattoria, passeggiare con gli asinelli e visitare il museo dei presepi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.