BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Energia elettrica, Bergamo sesta in Lombardia per costo della bolletta

Secondo un'indagine del portale SosTariffe, Bergamo si piazza a metà della speciale classifica delle città capoluogo della Lombardia che consumano meno energia: in media sono 3.127 i kWh all'anno, pari a 659,72 euro.

Sondrio è la provincia più economica, Mantova quella con i consumi più alti: è questo il risultato dell’indagine del portale SosTariffe.it sul valore della bolletta dell’energia elettrica nelle città capoluogo della Lombardia. (Clicca qui per inserire i tuoi dati)

Il consumo più alto in Regione si registra appunto a Mantova dove nel 2015 si spendono quasi 783 euro all’anno per 3.498 kWh consumati, con un aumento del 4,67% dei consumi energetici rispetto al 2014. Al secondo e al terzo posto si classificano rispettivamente Cremona, con circa 709 euro annui di bolletta della luce (3.277 kWh) e Como con più di 687 euro (3.211 kWh).

Sondrio è, invece, la città dove si spende di meno per l’energia elettrica in Lombardia: il consumo annuo medio è di 2.909 kWh pari a una spesa in bolletta di circa 587 euro, circa 8 euro in meno che a Campobasso, il capoluogo italiano con i consumi più bassi.

Nella speciale classifica dei capoluoghi lombardi più energivori Bergamo si piazza esattamente a metà: il consumo medio annuo è in calo rispetto al 2014, 3.127 kWh contro 3.343 kWh, così come il valore della bolletta, 659,72 euro in calo di 6,46%.

Se si analizzano invece le sole variazioni di consumo rispetto al 2014 si scopre quali sono state le città in grado di tagliare di più i consumi nel 2015: Brescia detiene il primato con un fabbisogno energetico calato del 22,8%, seguita da Sondrio (-20,2%) e Varese (-14,7%).

Mantova è fanalino di coda, con un aumento del 4,6% rispetto allo scorso anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da TT

    E pensare che le nostre valli sono costellate di centrali idroelettriche…