BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riecco Schelotto: può tornare a Verona, sponda Hellas

L'ex atalantino è svincolato dopo l'avventura vissuta nella città scaligera con la maglia del Chievo. E' l'ultima idea di Mandorlini per cercare di rilanciare i gialloblù, ultimi in classifica con 6 punti, a braccetto con il Carpi.

Più informazioni su

Tre mesi da svincolato, dopo la rescissione del contratto con l’Inter avvenuta nelle ultime ore di calciomercato, il 31 agosto scorso. Ora la carriera di Ezequiel Schelotto sembra pronta a ripartire. Da dove? Ancora da Verona. Questa volta, però, sulla tracce dell’ex atalantino sembra ci sia l’Hellas, fanalino di coda della serie A con appena 6 punti, a braccetto con il Carpi.

I gialloblù di Mandorlini negli ultimi giorni avrebbero sondato il terreno con l’agente del calciatore per capire la volontà dell’esterno italo-argentino e, soprattutto, per verificare le condizioni fisiche del Levriero, fermo praticamente dal maggio scorso (con l’Inter, in estate, non si è mai allenato).

Ancora non c’è nulla di sicuro e certo, ma sembra chiaro che la carriera di Schelotto potrebbe presto ripartire.

A Bergamo l’ex nerazzurro non ha lasciato i migliori ricordi dopo il burrascoso addio voluto nel gennaio del 2013, quando l’italo-argentino puntò i piedi con la dirigenza orobica per passare all’Inter, dove finì il 31 gennaio in cambio dela metà del cartellino di Marko Livaja più un conguaglio di 3,5 milioni di euro. Anche all’ombra della Madonnina, però, il Levriero fu protagonista di un’esperienza tutt’altro che positiva che l’ha portato, ben presto, nel dimenticatoio del calcio italiano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da solodea

    … vada ovunque, l’importante è che non torni a Bergamo.