BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

GJ1132b, l’ultimo pianeta scoperto dove un anno dura un giorno e mezzo

La scoperta sarebbe stata effettuata il 10 maggio 2015 ma l'annuncio è stato pubblicato l'11 novembre su Nature. E' il pianeta roccioso più vicino alla Terra ma non è abitabile e si trova a 39 anni luce da noi, quasi 370mila miliardi di chilometri.

Più informazioni su

Il pianeta GJ1132b è stato scoperto il 10 maggio 2015 ma l’annuncio è stato pubblicato l’11 novembre su Nature. E’ il pianeta roccioso più vicino alla Terra ma non è abitabile e si trova a 39 anni luce da noi, quasi 370mila miliardi di chilometri.

I ricercatori definiscono GJ1132b come il più importante pianeta extrasolare fin’ora scoperto perché tra tutti gli esopianeti scoperti, questo è quello che si trova più “vicino” alla Terra e in un prossimo futuro, con strumenti adeguati, potremmo determinare la composizione della sua atmosfera.

Il pianeta orbita vicino ad una nana rossa, un tipo di stella diversa dal sole che è una nana gialla. La sua temperatura è di 230 gradi centigradi. Inoltre, rivolge sempre lo stesso emisfero alla sua stella, quindi una faccia è sempre al buio e l’altra è sempre illuminata. La parte costantemente in ombra potrebbe avere temperature simili alle nostre.

GJ1132b ha un diametro maggiore rispetto a quello della Terra e assomiglia di più a Venere. Secondo gli studiosi, il pianeta non potrebbe ospitare forme di vita perchè è troppo vicino alla sua stella e un anno dura circa un giorno e mezzo.

Chiara Conti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.