BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giù le temperature Possibili nevicate sui rilievi, arriva davvero l’inverno previsioni

Le previsioni tracciano che avremo un calo di 15°C di temperatura in libera atmosfera. Ciò si tramuterà in variazioni di temperatura che saranno sensibilmente differenti da zona a zona. Inoltre avremo il transito di varie e veloci perturbazioni che vengono da nord.

Più informazioni su

Le previsioni tracciano che avremo un calo di 15°C di temperatura in libera atmosfera. Ciò si tramuterà in variazioni di temperatura che saranno sensibilmente differenti da zona a zona. Inoltre avremo il transito di varie e veloci perturbazioni che vengono da nord. Avremo un mix di condizioni atmosferiche che saranno ideali per rovesci improvvisi di neve, con neve a fiocchi o a grani sino a bassissima quota, anche in pianura per il Nord Italia e le coste sulle Marche e forse anche l’Abruzzo, ma anche le zone interne del centro nord Sardegna, l’Appennino, e a metà settimana, anche i rilievi della Sicilia.

Sarà comunque neve di Novembre, perciò una precipitazione che viene su un suolo ancora caldo, e sovente con temperatura superiore a a 0°C, e sarà seguita da schiarite, e con il sole di Novembre della neve resterà ben poco. Ma per i rilievi sarà più che uno spettacolo, per le regioni alpine, specie quelle del versante estero, ma anche varie vallate del settore italiano si prospetta una serie di nevicate che anticiperanno la neve invernale.

Da queste parti le basse temperature favoriranno l’accumulo della neve ed il suo permanere al suolo. Il periodo freddo potrebbe durare anche oltre i 10 giorni, e quindi dare la neve attesa per l’Immacolata per gli amanti della montagna. Infine, avremo anche temporali, infatti l’aria fredda sarà di origine polare, e quando questo succede, i temporali sono assicurati in questo periodo dell’anno. Durante l’intrusione di aria fredda potranno esserci temporali sparsi anche nelle regioni alpine e la Valle Padana. Nel seguito i temporali interesseranno le regioni peninsulari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da alegher

    Mah.! . . . ..
    Pochi giorni fa le previsioni erano di un inverno mite;
    il freddo sarebbe iniziato a Febbraio.