BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Belotti e Ribolla, Lega: Bene il lutto cittadino, ma niente moschee

Dopo la proclamazione del lutto cittadino da parte del Comune di Bergamo, la Lega Nord avverte: "si blocchi ogni apertura alla costruzione di moschee".

Più informazioni su

Dopo la proclamazione del lutto cittadino da parte del Comune di Bergamo, la Lega Nord avverte: "si blocchi ogni apertura alla costruzione di moschee".

"Apprezziamo la scelta di indire il lutto cittadino per lunedì per i gravissimi fatti di Parigi – dichiarano Daniele Belotti, Segretario Provinciale della Lega Nord di Bergamo, ed Alberto Ribolla, capogruppo in Consiglio Comunale a Bergamo. È venuto però il tempo di non nascondersi dietro ad un buonismo anacronistico e di passare invece ai fatti concreti. Ci auguriamo – continuano i due esponenti leghisti – che, a livello nazionale, si effettuino controlli serrati sugli esponenti islamici e che, a livello locale, si blocchi ogni apertura alla costruzione di moschee, che, come dimostrato, anche recentemente a Bergamo, sono luoghi nei quali si predica la jihad e l’odio verso l’Occidente, come peraltro già ricordato dalla purtroppo inascoltata Oriana Fallaci. Solo pochi giorni fa, infatti, è stato condannato un altro imam che reclutava terroristi, anche a Bergamo. L’attacco di ieri sera a Parigi – concludono Belotti e Ribolla – è stato sferrato, ancora una volta, al grido di "Allah è grande". Non è più possibile porgere l’altra guancia: bisogna agire con fermezza e determinazione".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Miglio

    16/11/2015 Leggo su alto organo di stampa : “È stato il Califfo dell’Isis Ab al-Baghdadi in persona ad ordinare di colpire i Paesi «nemici» creando un’unità specifica per la pianificazione degli attacchi terroristici.”
    Se non sbaglio tale Baghdadi è un fervente predicatore che avrà sicuramente un ampio ventaglio di proseliti nel suo paese. E non occupa tale posizione per caso .
    Sicuramente gode di fiducia, stima e rispetto …
    Serve altro ai buonisti che scrivono in questo topic??

  2. Scritto da pablo

    mi fate vergognare di essere bergamasco. non tanto perchè siete contrari alla costruzione di moschee (posizione più che legittima, che trova anche un sacco di sostenitori), quanto perchè mentre tutto il mondo guarda affranto la tragedia di parigi, voi due poveracci cercate di trarne un po’ di visibilità e di consenso. senza pudore.

    1. Scritto da luca

      è un po riduttivo guardare Parigi “dopo” mentre c’è chi da anni vede e prevede quello che puntualmente sta accadendo.
      e incredibilmente c’è ancora chi tenta di minimizzare, giustificare, voltarsi, voler capire…ma capire cosa???aspettiamo il prossimo attentato?

      1. Scritto da pablo

        no, la cosa incredibile è che continui ad intervenire sull’argomento, vantandoti di avere la soluzione, ma continui a tenertela per te. lo sappiamo tutti che siamo a rischio attentati, ma la maggior parte delle persone pensa che non sia affondando i barconi (o uscire dall’euro? o creare il libero stato padano?) che si risolve il problema. se tu sai come risolvere senza aspettare il prossimo attentato, cosa aspetti ad illuminarci? e cmq confermo il disgusto per lo sciacallaggio politico dei tuoi

  3. Scritto da Barconi?

    Sembra che gli attentatori siano fanatici islamici tutti con cittadinanza francese…. Con buona pace del leghista medio che dà la colpa a chi è venuti qui con i barconi nel 2015.

  4. Scritto da luca

    vedo che alla sinistra non va proprio giù che accada esattamente a Parigi ciò che la lega sostiene e prevede da anni…ora tutti a stracciarsi le vesti in modo ipocrita.
    dopo New York, Londra, Madrid, Parigi…forse la sinistra aspetta il botto a Roma per dire “si abbiamo sbagliato”

    1. Scritto da Beppe

      Gli sbagli quali sarebbero?

  5. Scritto da Fabio

    Portatevi a casa un paio di musulmani ciascuno voi che siete cosi bravi. Dai. Date il buon esempio, a noi poveri DECEREBRATI

    1. Scritto da Beppe

      Tipica risposta del leghista medio che non ha argomenti…..il solito ritornello. Sai cosa è lo stato sociale e welfare? Se uno è bisognoso o senza lavoro, lo ospito a casa? Quanti disoccupati Bergamaschi occupi a casa tua? Quanti bambini Bergamaschi poveri ospiti? E’ lo Stato che se ne deve occupare, tramite le tasse che paghiamo .Io non faccio differenza di nazionalità e pago le tasse, quindi ne ospito tanti!! Tu Fabio le paghi le tasse??

      1. Scritto da Fabio

        Ebbene si le pago anche io le tasse … guarda un po che strano, forse pensavi di pagarle solo tu. Ma certo, il tuo è il solito discorso da personaggino molto … ma molto meno che medio … comunque, oltre a pagare le tasse, portatene a casa un paio … a te sono simpatici. ciaoooo

      2. Scritto da luca

        se permetti sono ben lieto che le mie tasse aiutino gli italiani indigenti, non gente che viene qui e non ha alcuna voglia di integrarsi, non rispetta la nostra storia ne cultura ma anzi vorrebbe imporci la sua come dimostrato da migliaia di episodi.
        inoltre tra questi si annidano comunque fiancheggiatori ed estremisti, anche questo dimostrato dai fatti.
        poi inutile piangere quando accadono le stragi come a Parigi.

        1. Scritto da Che ragionamenti.....

          Anche io sono lieto che il welfare italiano non aiuti chi non ha voglia di fare nulla, i delinquenti, i ladri e i mafiosi italiani……che ragionamenti sono??????

  6. Scritto da Miles Teg

    “Non è più possibile porgere l’altra guancia: bisogna agire con fermezza e determinazione”: quindi si arruolano per andare a combattere l’ISIS in Siria o dobbiamo continuare a sorbirci le loro stupidaggini? Al solito, armiamoci e partite!

  7. Scritto da Già schifato.

    Chi specula politicamente sui morti da sfoggio di cinismo e stupidità.
    E poi se li fa pagato con le prebende delle consulenze regionali fa anche la figura del mercenario senza scrupoli.
    Ma tanto sono parole al vento, è infatti inutile cercare di parlare con i decerebrati.

    1. Scritto da Fabio's

      Invece chi accetta tutto e tutti ha un cervello da Einstein … vero ???

  8. Scritto da TT

    Interessante il pezzo su Dagospia dal titolo”strage evitabile?”ne consiglio la lettura!

  9. Scritto da formager

    Penso che qualcuno……, sul fatto di inneggiare alla violenza , non abbia da imparare niente da nessuno.
    Non esiste solo la violenza islamica ma anche quella calcistica.

  10. Scritto da Beppe

    Perchè niente moschee?

  11. Scritto da Le Parisien

    In questa giornata di tristezza e raccoglimento per noi abitanti a Parigi, le parole di questi due poveretti sono il colpo di grazia.

  12. Scritto da incompreso

    Che tristezza.Mettere in relazione il disastro francese con le possibili moschee a Bergamo è di uno squallore infinito.

  13. Scritto da giggi

    ma questi due qua sanno che putin due mesi fa ha inaugurato la più grande moschea d’europa? mi sa di no, gli crolla il mito e vanno in crisi.

  14. Scritto da Kurtz

    I due soggetti son troppo giovani e non ricordano Desert Storm, la famosa guerra per distruggere “mezzi di distruzione di massa” inventati dallo Sceriffo Bush padre per scatenare una guerra per il petrolio, che purtroppo è scappata di mano. A forza di bombardare “per errore” ospedali, scuole, ecc., hanno aizzato popolazioni che già erano invasate dall’isterismo religioso. Adesso raccogliamo quello che avevano seminato i bellicosi Americani e le Nazioni con loro schierate.

  15. Scritto da Paolo

    Basta non se ne può più di voi. Non avete ritegno. Vergognatevi

  16. Scritto da stupito

    Ribolla e Belotti non smettono di strumentalizzare i fatti nemmeno se sono tragedie. Ogni popolo ha i suoi esaltati, peccato che i nostri non hanno nemmeno il coraggio di farsi saltare in aria, avremmo un problema in meno.