BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Attacco al cuore di Parigi 129 i morti, Hollande: atto di guerra da jihaidisti

Sono almeno 128 le persone uccise a Parigi da una serie di attacchi terroristici. Il più grave è avvenuto al Bataclan, un famoso locale della capitale francese dove era in corso il concerto di una band statunitense.

Più informazioni su

Sono almeno 128 le persone uccise a Parigi da una serie di attacchi terroristici. Il più grave è avvenuto al Bataclan, un famoso locale della capitale francese dove era in corso il concerto di una band statunitense. Tra le 22 di venerdì 13 e sabato notte 80 persone, quasi tutti ragazzi, sono cadute sotto i colpo dei terroristi. Nello stesso momento due attacchi suicidi hanno causato la morte di altre decine di persone vicino allo Stade de France dove era in corso l’amichevole tra Francia e Germania. Nell’impianto era presente anche il presidente della Repubblica Francois Hollande, che è stato scortato all’esterno.

Il presidente nella notte ha visto con i suoi occhi l’orrore al Bataclan. Fuori dal locale ha detto: “E’ un atto di guerra pianificato dall’esterno con complicità interne", un "atto di guerra compiuto dall’esercito dell’Is". L’attacco non è stato ancora ufficialmente rivendicato anche se è accertato che diversi sostenitori dell’Isis abbiano esultato sui social network.

GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    diamo in mano la situazione a putin l unico in grado di risolvere il problema.