BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

LeBron James scrive a un bambino malato “Lotto insieme a te”

Il campione Nba, venuto a conoscenza di questa storia decise di mandare al giovane Emmanuel un pacco contenente una maglia autografata, una serie di gadget e una lettera da lui stesso scritta. Un fuoriclasse sia in campo che fuori.

Più informazioni su

LeBron James, uno dei piu forti giocatori dell’Nba, ha commosso tutto il mondo del web inviando una lettera a un suo fans affetto da una malattia molto grave. Emanuel Duncan, è un ragazzo costretto a stare sulla sedia a rotelle per una malattia degenerativa muscolare che riduce la sensibilmente e le aspettative di vita chiamata distrofia muscolare di Duchenne. Ma tutto questo non abbatte il giovane Emanuel che, anzi, ha tanti sogni per il futuro tra cui diventare allenatore di football della sua scuola e incontrare il suo più grande idolo, l’atleta che ammira più di tutti, LeBron James.

Il campione Nba, venuto a conoscenza di questa storia decise di mandare al giovane Emmanuel un pacco contenente una maglia autografata, una serie di gadget e una lettera da lui stesso scritta. Un fuoriclasse sia in campo che fuori.

Ecco la lettera integrale scritta da LeBron:

"Hey Emmanuel, ho sentito un sacco di storie incredibili su di te, e da quanto mi hanno riferito posso dirti che sei un allenatore straordinario. So che hai detto che io sono il tuo modello e che ti ispiri a me, ma in realtà sei tu che con i tuoi comportamenti ispiri tante persone, me compreso. Sei l’esempio vivente di cosa significhi essere un modello di vita: sei una brava persona, metti sempre gli altri al primo posto, vivi la tua vita al massimo facendo tutto ciò che ti rende felice. Trovo fantastico che ispiri tanti giovani ragazzi e insegni loro cosa vuol dire veramente vivere una vita al massimo delle proprie possibilità. Lo dimostri tu stesso ogni giorno. E questo mi ricorda di continuare a farlo sia dentro che fuori dal campo. Ho deciso di mandarti un po’ di cose per farti sapere che ti penso. So che sei un combattente e che sei molto forte. E spero che tu sappia sempre che non sei solo in tutto questo… So che hai un’intera squadra che ti supporta ovunque tu vada e qualsiasi cosa tu faccia. Forse non lo sapevi, ma ogni volta che gioco porto delle fascette chiamate “IO PROMETTO”. Mi ricordano tutte le promesse che ho fatto a me stesso e agli altri. E la promessa che voglio condividere con te è: PROMETTO DI NON MOLLARE MAI. Insieme cambieremo il mondo. Lebron James

Stefano Brignoli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.