BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

MotoGP, l’agenzia Bwin rimborsa scommesse su Valentino campione

Una buona notizia, tra la miriade di news circolate nelle uiltime settimane, per i fan di Valentino Rossi che prima del Gp di Valencia avevano scommesso sulla vittoria mondiale del campione di Tavullia: saranno tutti rimborsati con un bonus.

Più informazioni su

Una buona notizia, tra la miriade di news circolate nelle uiltime settimane, per i fan di Valentino Rossi che prima del Gp di Valencia avevano scommesso sulla vittoria mondiale del campione di Tavullia: saranno tutti rimborsati con un bonus.

L’obiettivo è quello di lanciare un forte segnale a favore della sportività e della tutela dei tifosi. "Bwin, da sempre promotore dell’integrità nello sport, applica il Justice Payout in seguito alle controverse vicende di Sepang e Valencia – ha dichiarato Moreno Marasco, Country Lead di Bwin Italia -. Abbiamo quindi ritenuto corretto rimborsare gli scommettitori che hanno creduto nella vera competizione e nell’agonismo".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    un pilota in corsa per il titolo,ha meno benzina della concorrenza, si becca 9 secondi in 18 giri,e per l’agenzia delle scommesse,è colpa della concorrenza….dare la vittoria a rossi era comunque un azzardo,o forse come tutti i media e i tifosi italiani,si sperava che l’attacco mediatico fatto piovere addosso a merquez e lorenzo,avrebbe alla fine innervosito e fatto soccombere i 2? 20 piloti si sono aperti come il mar rosso con mosè,ma non è bastato..tutta colpa dell’arbitro moreno

    1. Scritto da il realista

      non sono un appassionato di motociclismo, ma penso sia facile per tutti (o quasi tutti) comprendere che se devo superare 22 piloti che si “aprono come il Mar Rosso davanti a Mosè” perdo comunque del tempo che mi impedisce, una volta superati, comunque di raggiungere i primi e sinceramente non metto in palio la pelle per raggiugere quelli che non posso più raggiungere e mi fermo dove sono arrivato: al 4° posto. Credo non sia difficile da comprendere, almeno per quasi tutti!!!

    2. Scritto da L76Bg

      Il fatto nn é la gara del 46..ma il comportamento antisportivo (evidente) di MM nelle ultime gare, se nn l’ha ancora capito.

      1. Scritto da carlo

        questo era l’anno buono per Vale,10 ritiri dei suoi tre diretti avversari, e non è riuscito ad approfittarne, non capitera mai più,