BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

E’ sempre l’Under 21 dell’Atalanta con Grassi Monachello e Conti

Dopo Sportiello, Zappacosta e Baselli (fino alla scorsa stagione punti fermi delle convocazioni di Di Biagio) l'Atalanta continua ad essere ben rappresentata nella formazione degli azzurrini. Ai tre si aggiunge anche Mattia Caldara, bergamasco in prestito al Cesena.

Più informazioni su

Dopo Sportiello, Zappacosta e Baselli, punti fermi delle convocazioni di Di Biagio della scorsa stagione, l’Atalanta continua ad essere ben rappresentata nella formazione dell’Italia Under 21 grazie alle chiamate di Alberto Grassi, Andrea Conti e Gaetano Monachello. Ai tre si aggiunge anche Mattia Caldara, bergamasco cresciuto nel settore giovanile di Zingonia oggi in prestito al Cesena, in B.

I nerazzurri chiamati dal Ct Di Biagio nelle due importantissime sfide di qualificazione agli Europei di categioria in programma per venerdì 13 (contro la Serbia, a Novi Sad) e martedì 17 (a Castel di Sangro contro la Lituania) si dovranno conquistare le rispettive maglie da titolari: nessuno dei tre, infatti, pare destinato ad aessere inserito nella formazione titolare anche se sia Grassi che Monachello godono della grande attenzione del tecnico romano; il primo perché in campionato con la casacca atalantina sta crescendo in modo esponenziale, mentre il secondo perché nell’ultima uscita con la maglia dell’Under (alla sua prima chiamata) è entrato dalla panchina segnando una doppietta e servendo l’assist decisivo per la rete del 3-0 contro la Slovenia lo scorso 8 ottobre.

E Conti? Il terzino classe 1994 non ha ancora debuttato in Serie A ma in casa Atalanta, ne sono tutti certi, sarà uno dei pilastri di domani. Nonostante l’impiego inesistente con il club Di Biagio ha scelto di confermarlo nella lista dei convocati: un indizio in più circa le grandi qualità di quel ragazzo che a Bergamo tutti si aspetano di veder esplodere al più presto. Con la maglia dell’Atalanta, ovviamente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.