BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Street View sulle Orobie bergamasche: tracciati i sentieri dei rifugi

I membri dei Cai orobici hanno aderito al progetto Gogle Street View Trekker che ha tracciato i sentieri che portano ai rifugi delle Orobie bergamasche grazie a una speciale “palla” da 30 chili e trentamila euro.

Muoversi sui sentieri delle Orobie bergamasche stando comodamente seduti sulla propria poltrona: sarà possibile grazie ai soci dell’unione bergamasca delle sezioni CAI che, in collaborazione con Google Street View Trekker e la provincia di Bergamo, hanno raccolto immagini e tracciato i sentieri di accesso ai rifugi delle nostre montagne.

Un lavoro lungo che, secondo la tabella di marcia, prevedeva viaggi continui tra il 21 settembre e il 20 ottobre scorso: il tutto da fare con uno zaino contenente l’attrezzatura da 30 chili e trentamila euro, una “palla” sostenuta da un braccio simile a quella montata sulle Google Cars che mappano le strade di tutto il mondo.

Il concetto di base di Google Street View Trekker è identico a quello del normale Street View: creare panoramiche di 360 gradi in orizzontale e 290 gradi in verticale lungo i sentieri e in zone impossibili da raggiungere con le macchine.

Una tracciatura completa dei sentieri che portano ai rifugi presenti sulle Orobie bergamasche che consentirà a chi li affronta per la prima volta di fare una sorta di ricognizione da casa, per capire cosa li aspetta in caso di escursione, e a chi non ha la possibilità fisica di poterli percorrere in prima persona di godersi comunque lo spettacolo che offrono.

Micaela Pantaleo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da MAURIZIO

    Per essere tracciato un sentiero deve prima potersi chiamare sentiero.
    Il CAI ha ampie sedi interrate, segretarie, computer. Moltissimi suoi sentieri sono invece in condizioni pietose. Quindi, lo Stato avrà certamente nominato me per la manutenzione ordinaria. Non ne sapevo nulla, ma chiedo umilmente scusa. Inviatemi un badile e i guanti e dedicherò le prossime 160 domeniche a sistemare frane, smottamenti e qualunque altro problema di cui sono notoriamente esperto.

    1. Scritto da pato

      maurizio non ti agitare, nessuno ti ha chiesto niente.

      1. Scritto da MAURIZIO

        Ho la stessa calma che voi dimostrate di fronte alle condizioni sentieri di montagna. Dunque profondissima.

        1. Scritto da elio

          Maurizio, il tuo commento è ingiusto. Vieni anche tu, c’è posto per tutti

  2. Scritto da gaetano bresci

    Bravissimi!…con trenta kg sulle spalle. poi!

  3. Scritto da roberta

    Veramente una bellissima iniziativa!
    Un “grazie” grande come le nostre bellissime Orobie a questi volontari, che zitti zitti e senza chiedere nulla hanno realizzato questa cosa. E un grande “grazie” anche a tutti quei volontari della commissione sentieri del CAI che tengono tracciati i sentieri.

  4. Scritto da Kurz

    Sempre scontenti e predicatori sti italiani…

  5. Scritto da annina

    grande CAI!!! complimenti! in questo modo posso meglio scegliere i sentieri da fare e capire se anche i miei bimbi riusciranno senza troppa fatica. Grandi!

    1. Scritto da Abe

      Peccato che il progetto si limiti esclusivamente ai sentieri che portano ai rifugi (in genere sempre molto semplici, lunghezza a parte). Per capire se i bimbi possono farli senza troppa fatica è sicuramente più utile consultare profilo altimetrico e lunghezza del percorso. A quando i sentieri che non portano ai rifugi (che in genere versano in stato di totale abbandono, tanto non portano a nessun rifugio CAI…???)

      1. Scritto da Scarp dé Tenis

        Voglio anche il NAVIGATORE PORTATILE GPS omaggio !!!

      2. Scritto da paolot

        Abe, stiamo aspettando te. Schiodati dalla poltrona e vai a fare ciò che invochi.
        O tocca sempre agli altri, fare il volontariato?