BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sabina Guzzanti al Creberg con lo spettacolo satirico “Come ne venimmo fuori”

Venerdì 13 novembre Sabina Guzzanti porta al Creberg Teatro di Bergamo il suo nuovo spettacolo teatrale "Come ne venimmo fuori".

Più informazioni su

Sabina Guzzanti porta a Bergamo il suo nuovo spettacolo teatrale "Come ne venimmo fuori".

L’appuntamento è venerdì 13 novembre alle 21 al Creberg Teatro, in via Pizzo della Presolana.

Dopo il lungo percorso del film "La Trattativa", progetto sperimentale e d’impatto incentrato sul rapporto Stato-mafia, l’artista, da sempre impegnata su diversi fronti, cinema, televisione, scrittura e musica, torna in teatro per incontrare il pubblico con un monologo satirico esilarante.

Uno spettacolo essenziale e incisivo, nato da approfondite ricerche sul sistema economico post- capitalista o neoliberista su cui l’autrice sta lavorando già da qualche anno.

Anche in questo testo, come nei suoi precedenti, l’intento è di affrontare questioni complesse e riflessioni importanti attraverso la comicità e la satira, mettendo il pubblico nella condizione "di divertirsi e capire qualcosa in più". 

Una imperdibile conferenza spettacolo sull’attualità politica e sociale, anche attraverso l’interpretazione di una galleria di personaggi contemporanei consentendo agli spettatori di farsi risate, salutari e liberatorie.

"Come ne venimmo fuori" è un lavoro di e con Sabina Guzzanti, in scena per la regia di Giorgio Gallione. Nel presentarlo, l’attrice e attivista evidenzia: "Ho lavorato per parecchio tempo ma ho sempre dovuto rimandare. Sarà uno spettacolo naturalmente di satira politica, con una particolare attenzione centrata sulla critica a questo sistema economico neoliberalista, e sulla ricostruzione storica di come questo pensiero si sviluppa, si corregge e si afferma”.

Per avere ulteriori informazioni e per la prenotazione dei biglietti è possibile contattare Creberg Teatro Bergamo telefonando al numero 035343251 oppure consultare TicketOne al link http://www.ticketone.it/sabina-guzzanti-come-ne-venimmo-fuori- biglietti.html?affiliate=ITT&doc=artistPages/tickets&fun=artist&action=tickets&erid=1483682

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Carlo Curto

    Una brava attrice di satira politica, dissacratrice senza inibizioni, che fa la caricatura a chi è al potere. Emarginata dalle TV di stato e non solo, con la sua grinta smuoverà le acque di questa città “ancora attaccata alle sottane dei preti”.