BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Europarlamento sostiene “Bergamo Spring Agora”: lo scrive Martin Schultz

In una lettera inviata ad Aegee Bergamo - Association des Etats Généraux des Etudiants de l’Europe, il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz comunica con grande entusiasmo che l'Unione europea appoggia la "Bergamo Spring Agora" con il suo patrocinio.

Ogni giorno chiunque riceve un numero sempre più alto di lettere ed e-mail, ma non tutti hanno avuto il piacere di riceverne una direttamente dal presidente del Parlamento europeo: “Egregio Signor Ghisleni, La ringrazio per la Sua domanda […] con la quale chiede il patrocinio del Parlamento europeo per l’evento “AEGEE Spring Agora 2016 – Meeting degli studenti europei”, che si svolgerà a Bergamo dal 18 al 22 maggio 2016”, così inizia la mail inviata da Martin Shulz all’organizzatore di quello che si prospetta essere l’evento studentesco più grande d’Europa.

“Lo scopo della sua iniziativa, ovvero organizzare una piattaforma di discussione su temi che rivestono grande interesse per i giovani europei […] suscita grande apprezzamento in seno al Parlamento europeo” prosegue Schulz, che da queste poche righe dimostra come abbia preso a cuore le intenzioni e gli sforzi di un piccolo gruppo di volontari associati di AEGEE-Bergamo (Association des Etats Généraux des Etudiants de l’Europe – European Students’ Forum, “Forum degli Studenti Europei”) che hanno deciso di imbattersi in una grande missione: riconferire a Bergamo lo storico epiteto garibaldino di “Città dei Mille”, ponendosi come obiettivo quello di far arrivare ben 1200 studenti da tutta Europa.

“Saper comunicare in modo chiaro ed essere in grado di partecipare a dibattiti e scambi di opinioni rispettando gli interlocutori sono competenze necessarie in un’Europa multiculturale. Eventi come il suo contribuiscono non soltanto a rafforzare i contatti fra i giovani europei e a promuovere il nostro patrimonio comune europeo, ma anche ad accrescere la consapevolezza della diversità culturale dell’Europa e a costruire ponti fra i giovani cittadini europei” – evidenzia Schulz. Ed è così che si sugella ufficialmente il patrocinio del Parlamento europeo a Bergamo Spring Agora 2016, patrocinio che ogni anno è assegnato a un limitato numero di eventi selezionati.

“Il team di volontari ha accolto la meravigliosa notizia con grande entusiasmo – dice Paolo Ghisleni, coordinatore del progetto – ma più che un grande traguardo, ha preso la comunicazione come un enorme gradino varcato, un considerevole passo in avanti verso il grande progetto di rendere Bergamo la Città europea del 2016”.

Il grande disegno di Bergamo Spring Agora 2016 assume forme sempre più nitide e colori ogni volta più vivaci: colori che simboleggiano una diversità culturale parte di un tutto, che Bergamo è pronta ad accogliere.

Aegee Bergamo è una organizzazione studentesca che promuove la cooperazione, la comunicazione e l’integrazione nell’ambiente accademico europeo.

Per avere ulteriori informazioni consultare il sito internet www.aegeebergamo.eu.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.