BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Google Maps anche offline InstaAgent rimossa da store: salvava dati e password

Tutte le principali notizie dal mondo della tecnologia di mercoledì 11 novembre nell'appuntamento quotidiano con Luca Viscardi: finalmente Google Maps sarà accessibile anche offline, iOS sarebbe più vulnerabile di Android.

Puntuale torna l’appuntamento quotidiano con le notizie tecnologiche del nostro Luca Viscardi, alias Mister Gadget, che mercoledì 11 novembre ci parla di Google Maps, sicurezza dei sistemi operativi mobile e tante curiosità.

Partiamo da Google Maps che finalmente permette la navigazione anche offline: sarà possibile scegliere un’area della mappa, scaricarla sul cellulare e consultarla anche senza connessione internet.

Due società di sicurezza informatica dicono che il sistema operativo iOS è più vulnerabile di Android: una ricerca che prende in considerazione app considerate vulnerabili. Il 40% presenta vulnerabilità gravi su iOS, il 36% su Android: non si sanno però i numeri assoluti, ovvero quante sono quelle vulnerabili per uno e quante per l’altro.

A proposito di App vulnerabili è stata rimossa dai due store, Apple e Google, InstaAgent, una delle più popolari e diffusa per l’integrazione con Instagram perchè frodava gli utenti collezionando user name e password.

Nella giornata di martedì 10 novembre è stata rilasciata la devolpement preview di Firefox OS 2.5 ma sui telefoni Android potete trovare un’anticipazione del vostro sistema operativo semplicemente installando una app che vi darà una prima anteprima di come funziona il telefono e l’interfaccia.

Un’ultima curiosità: secondo l’analisi dei dati delle smartband che monitarono il sonno gli indiani sono il popolo che dorme di meno in assoluto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.