BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalmine, le minoranze “Il Parco di via Pio XI perché è ancora chiuso?”

La polemica è alzata dal consigliere Gianluca Iodice (Forza Italia) e da Marco Cividini (In Dalmine): "L'assessore Negrini sosteneva nel consiglio comunale del 29 settembre che in dieci giorni avrebbe sistemato la situazione che, invece, non è affatto cambiata".

"Nonostante le promesse del Comune, il parco di via Pio XI è ancora chiuso: niente è cambiato dal 29 settembre". A dirlo sono il consigliere comunale Gianluca Iodice (Forza Italia) e Marco Cividini (In Dalmine). "Durante il Consiglio Comunale del 29 settembre – affermano – l’assessore ai lavori pubblici Corrado Negrini, rispondendo a una nostra interrogazione, aveva spiegato che il parco era privo di alcune delimitazioni nei confronti di un cantiere aperto sul lato nord e di alcune recinzioni sui lotti tuttora inedificati contigui al parco, affermando che il 21 settembre la dirigente aveva rimandato una comunicazione ai confinanti ingiungendo un termine di 10 giorni per la realizzazione delle opere necessarie. Già a inizio luglio queste recinzioni erano state (invano) sollecitate. Senza di esse, purtroppo, il parco non può essere aperto per questioni di sicurezza".

"Ma nulla – dichiarano Cividini e Iodice – è cambiato da allora: le recinzioni non sono state realizzate e il parco resta tristemente inaccessibile ai dalminesi". Il consigliere Iodice ha depositato una nuova interrogazione per chiedere quali siano le tempistiche per l’apertura dell’area verde: "Sarebbe buona cosa che il Comune questa volta si desse molto più da fare per arrivare a una conclusione rapida: i cittadini della zona sono sempre più infuriati. E hanno ragione".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.