BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sassi contro treno dei pendolari, Sorte: “Inaccettabile, il governo ci lasci i militari”

"Un atto deplorevole, che condanno fermamente e che, per fortuna, non ha avuto conseguenze. Ed e' l'ennesima dimostrazione di quanto sia necessario che i militari impiegati per Expo rimangano in Lombardia".

"Un atto deplorevole, che condanno fermamente e che, per fortuna, non ha avuto conseguenze. Ed e’ l’ennesima dimostrazione di quanto sia necessario che i militari impiegati per Expo rimangano in Lombardia".

Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilita’ Alessandro Sorte, commentando il duplice episodio verificatosi nella serata di ieri contro due convogli di Trenord. "Data la violenza con cui sono stati scagliati i sassi – ha detto Sorte – solo per puro miracolo non ci sono stati feriti. Come Regione stiamo facendo tutti gli sforzi possibili per garantire piu’ sicurezza sui nostri treni. E lo stanziamento di 7 milioni di euro per garantire il presidio di altri 150 Vigilantes (oltre ai 100 gia’ in servizio) sono una dimostrazione concreta di quanto la sicurezza sia per noi una priorita’".

"E’ evidente che da soli non possiamo farcela – ha concluso Sorte -, per cui torniamo a chiedere al Governo, che ha competenze esclusive in materia di sicurezza, non solo di non diminuire i presidi delle Forze dell’Ordine, ma anche di lasciare in Lombardia i 1.800 militari impiegati nell’esposizione universale". 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuliana

    servirebbe inasprire le pene per gli imbecilli che vengono presi a commettere questi fatti, invece li liberano subito ?

  2. Scritto da gaetano bresci

    e come pensa di utilizzare questi militari? facendoli correre avanti e indietro per tutte le line ferroviarie lombarde? non credo che gli imbecilli sassaioli agiscano nei pressi di stazioni o luoghi facilmente controllabili…