BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Un botto sul treno, poi i vetri del finestrino in frantumi mi hanno sfiorato gli occhi”

Trenord parla di “atto vandalico”, ma è giallo sull'episodio avvenuto sul treno delle 17.31 che dalla stazione di Porta Garibaldi porta a Bergamo. Poco prima di entrare nella stazione di Carnate i pendolari hanno visto tre finestrini andare in frantumi, colpiti da qualcosa non ancora identificato.

Più informazioni su

Trenord parla di “atto vandalico”, ma è giallo sull’episodio avvenuto sul treno delle 17.31 che dalla stazione di Porta Garibaldi porta a Bergamo. Poco prima di entrare nella stazione di Carnate i pendolari hanno visto tre finestrini andare in frantumi, colpiti da qualcosa non ancora identificato. Anche la dinamica dell’accaduto non è ancora chiara. Tre i finestrini rotti: all’inizio, a metà e alla fine del treno. Per fortuna nessuno dei pendolari è rimasto gravemente ferito. “Il vetro mi è passato a pochi centimetri dagli occhi – spiega Diego, pendolare bergamasco -. Sembrava quasi un proiettile. Abbiamo sentito un botto e poi i vetri sono stati scagliati ovunque. Il treno è rimasto fermo circa 30 minuti e poi è ripartito. Pensavo davvero di averle viste tutte, ma questa mi mancava”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.