BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rissa in stazione – Video Il centrodestra: “Ora basta, Gori chieda nuovi agenti” video

"Non possiamo più aspettare: Gori deve chiedere quanto prima ad Alfano di mantenere la promessa di 30 uomini e insistere per il ripristino dell'operazione Strade sicure a Bergamo".

Più informazioni su

"Non possiamo più aspettare: Gori deve chiedere quanto prima ad Alfano di mantenere la promessa di 30 uomini e insistere per il ripristino dell’operazione Strade sicure a Bergamo. Una scelta obbligata, per mettere una pezza alla drammatica riduzione che negli ultimi anni hanno subito gli organici e i mezzi a disposizione delle forze dell’ordine. Delle quali, oggi ancor di più, apprezziamo e sosteniamo gli sforzi”. E’ il commento di Stefano Benigni, coordinatore di Forza Italia, Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord, e Andrea Tremaglia, capogruppo di Fratelli d’Italia, commentano l’aggressione in piazzale Marconi.

"Un’aggressione documentata da un video drammatico, avvenuta alle nove di sera, davanti a tanti cittadini inermi. E compiuta da un delinquente tutt’ora a piede libero. Dispiace commentare nuovamente un episodio del genere. Dopo l’omicidio in via Moroni Gandi aveva detto che non si trattava di emergenza. Ci dispiace sottolineare che non siamo d’accordo con l’Assessore alla sicurezza e chiediamo ancora una volta che si discuta l’ordine del giorno su Strade sicure che da mesi abbiamo depositato in Comune." "Gori e altri membri della Giunta sono scesi a Roma per parlare di tanti interessanti argomenti, ma non di questo. Perché? Gandi dichiara che si sta facendo tutto il possibile, ma è evidente che non è così", continuano Benigni, Ribolla e Tremaglia, che concludono: "Brescia, con una situazione non diversa dalla nostra, a Giugno ha chiesto e ottenuto 15 militari che sin da subito hanno contribuito ad aumentare la percezione della sicurezza da parte dei cittadini. Chiediamo allora: perché ancora non è stato fatto nemmeno un tentativo? Non è il caso che Gori chiami i suoi amici Renzi e Alfano e richieda un intervento? Noi restiamo disponibili e costruttivi, ma siamo stanchi di vedere le nostre proposte non venir nemmeno prese in considerazione".

IL VIDEO 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Elia Tavernese

    Militari italiani? lascia perdere; Ci vuole una squadra di gente allenata seriamente, come lo e’ la polizia inglese. Qui non si e’ mai prodotto che un negretto picchiasse due dei loro agenti com’e’ successo da noi.
    Siamo lo zimbello di fronte al mondo anche in questo campo.

  2. Scritto da stefano

    Perche’ non si precipita in coppia a Roma come fece all’indomani degli incidenti allo stadio del novembre scorso?
    Che sbadato i problemi sono SOLO quelli della domenica..

  3. Scritto da calce&pisello

    Mandar via quella gentaglia no è ? Più facile chiedere nuovi agenti che devono rischiare la pelle…. o la galera se si difendono…andiamo avanti così..

  4. Scritto da Franco

    Se bastassero 15 militari ogni 300 mila abitanti per risolvere il problema sicurezza forse il problema non esisterebbe nemmeno alla radice.E’ pià logico chiedersi piuttosto com’è possibile che da 10 giorni stiano facendo controlli a tappeto ma di criminali veri non ne abbiano preso neanche uno e a quanto pare da quest’episodio anche la funzione deterrente dei controlli non ha sortito alcun effetto.