BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Che peccato Valentino Il biscotto spagnolo rovina il sogno italiano

L'impresa c'è stata, ma non sufficiente a vincere il Mondiale MotoGp. Valentino non è riuscito ad andare oltre al quarto posto dopo essere partito dall'ultima posizione. Con la vittoria di Lorenzo, letteralmente scortato dall'amico Marc Marquez.

Più informazioni su

L’impresa c’è stata, ma non sufficiente a vincere il Mondiale MotoGp. Valentino Rossi non è riuscito ad andare oltre al quarto posto dopo essere partito dall’ultima posizione. Con la vittoria di Lorenzo, letteralmente scortato dall’amico Marc Marquez fino alla linea del traguardo, sfuma il mondiale per il campione italiano protagonista di una gara comunque straordinaria. Lorenzo è rimasto in testa dall’inizio alla fine, Marquez sempre alle sue spalle. Nel finale Dani Pedrosa ha provato a recuperare terreno, ma l’ordine d’arrivo non è cambiato.

Noi abbiamo seguito la gara con una diretta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Polemica

    Per “Il polemico”. Signor Polemico,penso che lei debba recuperare le “H” che le sono “scappate ” in giro.

    1. Scritto da il polemico

      con questo commento sulle h che andavano lente come rossi e sono rimaste indietro,un commento sull’articolo non ce lo dai?

      1. Scritto da stefano

        il solito scooterista

  2. Scritto da Remo

    Ma quale biscotto dai…il mio idolo Valentino prendeva mezzo secondo al giro e cosí non si vince.diciamocela tutta.forza Vale per il prossimo anno..anche se credo sarà ancora più dura.

  3. Scritto da gian pietro

    è offendere l’intelligenza dei tifosi dichiarare che non sapremo mai se i due spagnoli fossero d’accordo. E’ molto chiaro che da tre gran premi a questa parte il motociclismo e lo sport in generale causa dei 2 sopraindicati ha perso molto della sua credibilità.

  4. Scritto da Attila

    Inutile fare le vittime. Noi italiani siamo i campioni del mondo dei “biscotti”. Rossi paga per la sua maleducazione antisportiva e getta al vento un mondiale già vinto. Gli serva di lezione!!!

  5. Scritto da il polemico

    rossi,da quando era quarto con pista libera,si prendeva mezzo secondo a giro….ai voglia a recuperare,lorenzo oggi ne aveva molta di benza

    1. Scritto da Pino

      E secondo te aveva la stessa usura di gomme ? Per altro in quel momento aveva un distacco tale che non poteva che sperare in duelli (nai visti, pur essendo in un fazzoletto) la davanti.

      1. Scritto da il polemico

        rossi ha superato 20 piloti con una facilità che non ha avuto nemmeno mose quando ha apertole acque del mar rosso,scandaloso il sorpasso su petrucci,aveva 10 secondi di ritardo sul trio di testa,ma ogni giro perdeva 5 decimi.ora sperare che marquez tenti di superare un pilota che sta letterlamente demolendo il record di gara .come si può considerarlo biscotto o tappo?questo anno si è steso gia 5 volte per tentativi si sorpasso oltre il limite,si voleva sperare nella sesta caduta?

        1. Scritto da Piero

          30 giri senza mai tentare di superarlo e con Valentino a Sepang gli azzarda le gomme come se fosse l’ultima cosa al mondo da fare a un’infinita di giri dalla fine ? “Giri al limite” con Pedrosa che gli riviene sotto ma col quale trova improvvisamente la verve ? Ma di che parliamo ? Il mondiale si è giocato tutto l’anno ed ha cambiato corso nelle ultime gare diventando non più uno sport individuale

          1. Scritto da il polemico

            la sola differenza,è che a sepang rossi girava veloce dome lorenzo,a valencia il suo lorenzo demoliva continuamente il recod sul giro.se poi si può superare senza rischi di cadute uno che abbatte di continuo i record non saprei,ma se veramente di voleva fare biscotto,bastava perdere 5 secondi da lorenzo e se pedrosa arrivava primo,anche da secondo lorenzo vinceva il mondiale,se rossi ne ha di meno,deve dare più gas,non attaccarsi a biscotti vari,5 decimi a giro sono un abisso