BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Cleofe”, al Sociale spettacolo teatrale tra arte e salute mentale

Sabato 7 novembre al teatro Sociale di Bergamo (Città Alta), viene presentato lo spettacolo "Cleofe" della compagnia teatrale "Piccolo Teatro per..." che, all'interno dell'associazione "Piccoli Passi Per...", composta da volontari e familiari, mette in rete arte e salute mentale.

Più informazioni su

Sabato 7 novembre, alle 21, al teatro Sociale di Bergamo (Città Alta), verrà presentato lo spettacolo "Cleofe" della Compagnia Teatrale "Piccolo Teatro per…" che, all’interno dell’associazione "Piccoli Passi Per…", composta da volontari e familiari, mette in rete arte e salute mentale.

L’esibizione è l’evento di apertura del progetto di sensibilizzazione e lotta allo stigma nell’area della salute mentale, ideato dal Tavolo Salute Mentale, Ambito 1 di Bergamo, di cui fa parte il settore delle politiche sociali della Provincia di Bergamo.  ù

La campagna di sensibilizzazione, che riguarda le relazioni con chi vive il disagio psichico, è centrata sulla rivalutazione della positività di un rapporto interpersonale in cui la persona con sofferenza psichica venga "riconosciuta" e accolta nella comunità con le sue fragilità e le sue risorse.

Il progetto ha un’altra importante finalità: raccogliere fondi per sostenere l’abitare delle persone con disagio psichico, vale a dire aiutarle ad avere/mantenere un’abitazione per realizzare, con gli adeguati supporti, percorsi di autonomia.

Ha infatti come titolo "1caffèx2 (un caffè per due= casa)".

Per avere ulteriori informazioni e prenotazioni contattare "Piccoli Passi Per..”, telefonando al numero 035.43689, inviando un’e-mail a piccolipassiper@libero.it oppure consultando il sito internet www.piccolipassiper.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.