BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Tas boccia il ricorso di Valentino Rossi: partirà ultimo nel Gp di Valencia

Il Tribunale sportivo di Losanna ha dato torto al numero 46 della Yamaha, respingendo il suo ricorso: Rossi, come stabilito dalla direzione di gara in Malesia, dovrà partire dall'ultima posizione nel Gp di Valencia, ultimo atto della stagione.

Più informazioni su

Valentino Rossi partirà dall’ultima posizione a Valencia, nell’ultimo e decisivo gran premio della stagione MotoGp: lo ha deciso il Tribunal sportivo di Losanna che nel primo pomeriggio di giovedì 5 novembre si è espresso sul ricorso presentato dal numero 46 della Yamaha in merito alla penalizzazione comminata dalla direzione di gara in Malesia, in seguito allo scontro in pista con Marquez.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da maclapi

    Mi colpisce come alcuni, che evidentemente non hanno visto le registrazioni della gara e che magari non hanno mai seguito un mondiale e guidato una moto, siano subito pronti a giudicare il piu’ grande campione di moto italiano dopo Agostini e Ubbiali. Prima di dare facili giudizi e soprattutto condannare sarebbe auspicabile spendere un po’ di tempo per informarsi!

  2. Scritto da il polemico

    ci mancava che lo accogliessero…….cosi poi chiunque poteva stendere l’avversario di turno….

    1. Scritto da carlo

      è la prima volta che sono d’accordo con te,rossi è convinto che a lui sia tutto dovuto ,”fatemi largo,spostatevi, non intralciatemi, io sono in lotta per il mondiale”,purtoppo non funziona cosi e lui a reagito da buon romagnolo sanguigno,

      1. Scritto da capirossi l.

        ciao carlo, secondo me sei tu che non sai bene come funziona, in pista a 300 km/h, e tutti gli addetti ai lavori la pensano come me (vabbè, forse è più giusto”viceversa”). cmq Marquez ha intralciato Rossi, ha fatto di tutto per rallentarlo deliberatamente e questo è stato considerato da tutti un comportamento antisportivo. anche il conseguente ginocchio allargato è stato un comportamento antisportivo, ma la tesi “rossi è convinto che a lui tutto sia dovuto” è una fesseria.

  3. Scritto da aldo

    solo un miracolo può far vincere il mondialldo a valentino.. auguri