BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spettacoli, burattini e… Settimana di appuntamenti per Pandemonium Teatro

È ricca di spettacoli la settimana di Pandemonium Teatro. In calendario diverse esibizioni, che rientrano nelle rassegne "Posto unico", "Teatro delle meraviglie" e "Teatro a merenda". Tra le proposte spicca il debutto de "Il grande conflitto: vi portiamo dentro la guerra".

Inaugurata sabato 31 ottobre la nuova rassegna "Posto unico" rivolta al pubblico di giovani e adulti, Pandemonium Teatro prosegue questa settimana con il debutto ufficiale del lavoro di Lisa Ferrari dal titolo “Il grande conflitto: vi portiamo dentro la guerra", proposto per la prima volta mercoledì 4 alle 21 alla Sala dei Giuristi del Palazzo della Ragione di Città Alta, in occasione della mostra "Bergamo durante e dopo la Prima Guerra Mondiale".

In scena ci sono Lisa Ferrari e Giulia Manzini, mentre luci e immagini sono affidate a Carlo Villa e Max Giavazzi.

L’ingresso è gratuito, con posti limitati ed è consigliata la prenotazione telefonica.

Lo spettacolo, che rientra tra le proposte della rassegna "Posto unico", replicherà poi giovedì 5 novembre all’auditorium del centro sociale di Loreto alle 21, con biglietto di ingresso di 6 euro (con Carta Fidaty Esselunga Coupon Giallo, diritto all’assegnazione posti).

"Il grande conflitto" vuole rievocare, attraverso i racconti di chi ha vissuto quell’orrore ed è stato capace di trasformarlo in parole, le emozioni violente e spesso contrastanti, legate a quegli accadimenti. Parole di grandi scrittori ma anche di semplici soldati, parole di chi c’era e di chi si è fatto portavoce. Non si tratta di una lezione di Storia, ma di un grande sforzo per rendere vivo e attuale ciò che può sembrare distante e obsoleto.

Per i più piccoli invece, doppio appuntamento domenica 8 novembre. Alle 15:30 e alle 17 al Teatrino del Villaggio di Crespi d’Adda, in via Marconi a Capriate San Gervasio), Pandemonium Teatro propone "Come Hansel e Gretel: briciole di plastica", di e con Walter Maconi; scene e luci di Carlo Villa e Max Giavazzi, consulenza musicale Max Giavazzi e collaborazione artistica Emanuela Palazzi. L’esibizione rientra tra le proposte della rassegna "Teatro a merenda". L’esibizione porta sul palcoscenico una storia di “carestia contemporanea” dove persistono gli elementi della tradizionale fiaba dei Fratelli Grimm, ma con una rivisitazione curiosa e insolita (dove non mancheranno risate e un lieto fine assicurato).

Sempre domenica 8 novembre, alle 16.30, all’auditorium di Loreto va in scena lo spettacolo di burattini in baracca "Pirù Pirù", della compagnia Walter Broggini. Creazione e allestimento di Walter Broggini; costumi di Elide Bolognini; struttura, scenografia e accessori di scena di Attilio Broggini. Un omaggio alla tradizione della Commedia dell’Arte, dove i personaggi incarnano sensibilità, ironia, ingegno e un po’ di cinismo tipici della gente semplice che si trova di fronte ai problemi dell’esistenza. Il biglietto di ingresso è di 6 euro, ridotto a 5 euro riservata a i soci Touring Club italiano e Clienti Ibs (con Carta Fidaty Esselunga Coupon Giallo, diritto all’assegnazione posti). Per avere ulteriori informazioni e per e prenotazioni telefonare al numero 035.235039 oppure inviare un’email a info@pandemoniumteatro.org.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.