BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lumia 950 e 950 Xl: via ai preordini in Irlanda Huawei ha super processore

Le novità di mercoledì 4 novembre dal mondo della tecnologia: Lumia 950 e 950 XL arrivano in Irlanda, due produttori di ricarica wireless si fondono in un'unica società e Huawei sta ottenendo risultati superiori a Samsung col suo Kirin 950.

Il nostro Luca Viscardi, alias Mister Gadget, ci aggiorna sulle principali novità di mercoledì 4 novembre in arrivo dal mondo della tecnologia.

La prima notizia arriva dall’Irlanda dove sono stati aperti i preordini di Lumia 950 e Lumia 950 Xl: ciò vuol dire che tra pochissimi giorni potrebbero essere disponibili anche in Italia. C’è tanta curiosità su questi prodotti, i primi con a bordo una versione di Windows 10 Mobile definitiva e stabile.

Nella giornata di martedì due dei tre soggetti presenti sul mercato della ricarica wireless si sono fusi dando vita ad un’unica società: si tratta della Alliance for Wireless Power e la Power Matters Alliance che diventano AirFuel Alliance. Ora rimane un unico concorrente, con quale probabilmente inizieranno contatti per arrivare al produttore unico e uniformare questo tipo di mercato.

Ultima notizia, molto buona, arriva da Huawei che sta testando in prove combinate il nuovo processore Kirin 950: il benchmark ha raggiunto risultati superiori ai processori Samsung. Una volta si diceva che i telefoni erano belli ma con a bordo processori che lasciavano parecchio a desiderare: ora, forse, hanno trovato la risposta al problema.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.