BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vivigas Alto Sebino, prova di carattere con la Sangiorgese

I ragazzi di coach Gandini non toppano l'impegno casalingo e battono con un bel 87-80 gli avversari, mai domi e sempre in partita fino alla fine. Gli altosebini volano a 6 punti in classifica: nell'ultimo weekend sono stati gli unici bergamaschi del basket a vincere.

Convincente successo casalingo della Vivigas Alto Sebino contro una coriacea e mai doma Sangiorgese.

Dopo le prime fasi di gioco sono i padroni di casa ad imporre la prima accelerazione alla partita con le giocate del trio Zampolli-Pilotti-Caversazio che colpiscono in alternanza dalla lunga distanza e in penatrazione spingendo i bianco-blu sul + 8 al primo mini riposo (30-22). Il buon momento dei locali prosegue anche nella prima parte del secondo periodo di gioco fino a toccare il massimo vantaggio di + 14 (39-25).A questo punto si scuote la Sangiorgese che sull’asse Tassinari-Benzoni-Priuli costruisce un controparziale di 3-17 che manda le due formazioni al riposo sul punteggio di parita’ (42-42).

Al rientro dagli spogliatoi gli altosebini riprendono in mano il comando delle operazioni e,nonostante l’utilizzo a singhiozzo di un Pilotti gravato di falli, si mantiene in costante vantaggio anche se in misura sempre contenuta. Tra gli ospiti giganteggia Tassinari (39 punti per lui alla fine) ma la difesa Vivigas argina alla meglio il resto della truppa di coach Gandini e approda agli ultimi 10 minuti con 3 lunghezze di margine a proprio favore (67-64). Ultimo periodo molto combattuto ma sempre condotto dai padroni di casa che sono bravi a resistere alle folate di Tassinari e alla solidità di Benzoni trovando anche punti importanti dalle seconde linee.

Incamerati quindi altri due punti molto importanti che pongono il bilancio dei ragazzi di coach Crotti a 3 vinte e 3 perse e forniscono una nuova iniezione di fiducia ed entusiasmo in vista del prossimo impegno in programma domenica 8 novembre sul campo di una delle favorite per la vittoria finale, la Comark Bergamo allenata dall’ex Cece Ciocca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.