BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Italcementi, parla Pesenti: “Con impegno supereremo i momenti complessi”

L'amministratore delegato di Italcementi Carlo Pesenti rompe il silenzio con una lettera per spiegare le sue ragioni in seguito all'operazione della vendita ai tedeschi di HeidelbergCement.

Più informazioni su

L’amministratore delegato di Italcementi Carlo Pesenti rompe il silenzio con una lettera per spiegare le sue ragioni in seguito all’operazione della vendita ai tedeschi di HeidelbergCement. Nella missiva, inviata a L’Eco di Bergamo (edito da Sesaab, di cui Italmobiliare detiene il 7%), Pesenti non nasconde che il passaggio ai tedeschi porterà dei licenziamenti.

Sotto il profilo economico, scrive Pesenti, "non credo che l’operazione possa essere in qualche modo messa in discussione e le molte testimonianze di assenso ricevute a livello personale mi rassicurano». «Mi aspetto momenti complessi, ma con impegno li sapremo superare. Ogni operazione di acquisizione innesca processi di efficienza che hanno come obiettivo la riduzione dei costi che, senza falsità, si traducono anche in riduzioni di personale. Ora il mio compito è di proseguire le politiche di responsabilità sociale che hanno contraddistinto l’opera di Italcementi in tutti questi anni e che rivendico in particolare nella mia gestione".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da family

    Che Carlo Pesenti e la sua famiglia fino alla settima generazione sia in grado di superare momenti complessi, ne sono tutti sicuri.

  2. Scritto da diogene

    Padroni siate generosi….nemmeno Voi vi portate appresso nulla!

  3. Scritto da giuseppe

    Anche in questo caso il costo socioeconomico di tutto ciò ricadrà su pantalone. lasciare a casa gente di cinquanta anni è una mostruosità. Non ce’ più una politica industriale in questo paese. M5S per cambiare veramente!

  4. Scritto da Franco

    Ci sono aziende davvero in crisi che per il bene degli stessi dipendenti devono fare dei tagli di personale: sacrificarne alcuni per salvare la maggioranza. In questo caso però si parla di un gruppo di imprese che ha un utile mostruoso, che invece che venire reinvestito nell’azienda viene intascato da dirigenti e proprietari a discapito delle famiglie dei dipendenti. Questa è la cattiva impresa che ci ha portato alla crisi.

  5. Scritto da Costi

    Chissa perché la riduzione dei costi passa sempre sulla pelle dei lavoratori e non in una riduzione degli utili dei capitalisti.
    Fate schifo

  6. Scritto da Momenti complessi

    Lui il momento complesso l’ha superato.
    Quelli che non lo supereranno saranno i licenziati

  7. Scritto da Er sorcio

    Lui ha fatto cassa!! Sono i lavoratori che dovranno affrontare momenti difficili..Ricordiamolo!!

  8. Scritto da ah se

    Si, Bravo. Oltre che le parole ci dica “la ricetta”, perchè chi va sulla strada a 50 anni e oltre non è che si riempie il piatto con la “responsabilità sociale” o l’i.lab tech etc… grazie