BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Striscia la notizia torna a Lizzola da Piffari: tensione sul bed & breakfast

Una troupe del tg satirico di Canale 5 guidata da Max Laudadio è tornata in alta Val Seriana per fare chiarezza sull'attività del bed & breakfast di proprietà dell'ex deputato dell'IdV Sergio Piffari: gli animi si sono scaldati sulla questione dell'accoglienza dei profughi.

La lente di ingrandimento di Striscia la notizia torna a soffermarsi sopra al bed & breakfast di proprietà dell’ex deputato dell’Italia dei Valori Sergio Piffari a Lizzola: una troupe del tg satirico di Mediaset guidata dall’inviato Max Laudadio si è ripresentata in alta Val Seriana e il clima non si è affatto disteso rispetto al primo blitz di tre anni fa.

Era stata proprio Striscia la notizia, a fine novembre 2012, a sollevare il polverone attorno all’allora onorevole in seguito alla denuncia di Walter Semperboni, esponente del Pdl e candidato sindaco a Valbondione alle ultime amministrative: l’obiettivo era quello di scoprire se il bed & breakfast fosse o meno attivo come struttura ricettiva o se, come era sostenuto nella denuncia, venisse utilizzato come abitazione personale.

Pochi giorni dopo Striscia tornò ancora a Lizzola per fare chiarezza su un convegno pagato dall’Idv lombardo nell’albergo Gioàn, sempre di proprietà di Piffari, e per una festa di partito organizzata al rifugio Campel della cognata e del fratello.

Ora al centro dell’inchiesta tornano i finanziamenti europei per l’avviamento dell’attività ricettiva e di una società di servizi, complessivamente un milione e mezzo di euro, reati già caduti in prescrizione in quattro casi e con l’unico ancora in piedi, l’accusa di truffa ed evasione fiscale, che sarà discusso a luglio del prossimo anno.

L’arrivo a sorpresa della troupe di Max Laudadio ha scaldato gli animi con la discussione che, durante la registrazione, si sarebbe accesa: in particolare sulla questione dell’accoglienza dei profughi, per i quali Piffari ha messo a disposizione 95 posti letto in due case vacanze di Lizzola e ha affittato, tramite la Sasna srl, l’albergo Sant’Ambroeus di Rovetta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tino

    Greggio farebbe meglio a nascondersi viste le sue ultime vicende e a non fare le pulci agli altri

    1. Scritto da Capitan ventosa

      Continuo a non capirti lucia ops scusa tino,aparte Greggio che penso abbia sistemato tutte le sue”faccende”,non una parola sulla santa prescrizione etc? Secondo te tutto ok allora in quel di Valbondione vero?!

    2. Scritto da Beppe

      infatti
      con greggio a condurre striscia non ha nessuna credibilità

  2. Scritto da gigi

    condivido il consiglio di Lucia, quest’ anno Greggio e’ impresentabile, ci eravamo illusi che con l’ ingaggio di De Sica Ricci e C. avessero sentito un po’ di pudore, e invece niente…continueranno a inseguire i ladri di polli

    1. Scritto da gabibbo

      pensavo che la parte interessante dell’articolo fosse quella riguardante le truffe dell’imprenditore bergamasco, non la qualità del programma televisivo, dei suoi autori e conduttori… probabilmente per gigi e lucia un milione e mezzo di euro sono quisquilie (oppure “polli”, secondo gigi)… chissà come avrebbero commentato se, invece che nostra bella e onesta valle, lo stesso fatto fosse successo a Salerno o a Catanzaro.

      1. Scritto da !

        Hai dimenticato,imprenditore ex sindaco,ex assessore ed ex deputato. La precisione vuole la sua parte…!

  3. Scritto da Timogn

    Spero che un giorno o l’altro ne avreste scritto ugualmente,anche senza l’avvento di Strissia…
    Comunque sia,BEATA prescrizione!

  4. Scritto da lucia

    andate a controllare Ezio Greggio e amici che è meglio o al SUD

    1. Scritto da ?

      Come mai ciò cara Lucia? Vuoi forse insinuare che al NORD(vedi Valbondione Lizzola)sono tutti immacolati,ed allora non vanno controllati? Ma l’hai letta la cifra in questione UN MILIONE E MEZZO DI EURO,Lucia lucia.

      1. Scritto da Sére

        Non ho idea di quel che pensa Lucia. A me quel post suscita una sensazione contraria e cioè che lassù nel grande nord della valle Seriana, di vergine non sia rimasto nemmeno il segno zodiacale e quindi che quelle indagini proseguano, magari estendendole al Sud, anche solo per tirare il fiato e togliersi dai polmoni i miasmi bondionesi.

        1. Scritto da leggimeglio

          13 parole, 63 caratteri compresi gli spazi. leggi meglio. ti accorgerai che il pensiero di lucia è molto chiaro ed inequivocabile, malgrado l’assenza di punteggiatura.