BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Università per anziani Al via i corsi Anteas ‘Tra ricordi e progetti’

Il 34° anno accademico prenderà il via martedì 3 novembre alle 15 alla ex Borsa Merci di Via Petrarca 10 a Bergamo; all'appuntamento anche il Sindaco Giorgio Gori, chiamato a raccontare 'la sua idea di Bergamo'.

Più informazioni su

Tornano a lezione gli "studenti" dell’Anteas (Cisl) di Bergamo.

Il 34° anno accademico prenderà il via martedì 3 novembre alle 15 alla ex Borsa Merci di Via Petrarca 10 a Bergamo; all’appuntamento anche il Sindaco Giorgio Gori, chiamato a raccontare ‘la sua idea di Bergamo’.

Diversi i temi che verranno posti all’attenzione degli interessati durante il nuovo cammino, denominato dal direttore dell’Università Mario Fiorendi ‘Bergamo tra ricordi e progetti’.

“Inizieremo col ripercorrere le vicende drammatiche di cento anni fa, quando il mondo intero dovette fare i conti con la Prima Guerra Mondiale. La nostra – spiega Fiorendi ­ sarà un’occasione per esprimere un riconoscente ricordo per chi pagò con sacrifici immensi l’affermazione dello stato italiano”.

Vicende, storia, arte e spettacolo di quei tempi saranno dunque analizzati assieme agli esperti, per ricostruire la società di un’epoca sconvolta dai fatti bellici.

La seconda parte del corso accademico, che seguirà ai due appuntamenti su Dante e sull’opera di Misericordia Maggiore di Bergamo, andrà a mettere a fuoco alcuni aspetti della vita bergamasca in una visione che guarda contemporaneamente al passato e al futuro.

Infine, con ‘La Bergamo che verrà’, da aprile a maggio 2016 si indagherà sulle sfide che città e provincia dovranno affrontare per tentare ‘quello sviluppo più volte promesso’. “Ci auguriamo che la proposta incontri le aspettative dei nostri sempre più numerosi corsisti” afferma Giuseppe della Chiesa, presidente di Anteas Bergamo.

Per gli incontri, aperti a tutti, iscrizioni possibili da martedì 3 novembre in occasione dell’inaugurazione del corso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.