BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mura patrimonio dell’Unesco, il sostegno di un tris d’assi: Maroni, Serracchiani e Zaia

Un tris d'assi della politica per sostenere la candidatura delle Mura a patrimonio dell'Unesco. Dopo la firma del protocollo internazionale da parte del ministro Franceschini, altri tre nomi si aggiungono alla domanda che verrà presentata all'Unesco: Roberto Maroni, Debora Serracchiani e Luca Zaia.

Un tris d’assi della politica per sostenere la candidatura delle Mura a patrimonio dell’Unesco. Dopo la firma del protocollo internazionale da parte del ministro Franceschini, altri tre nomi si aggiungono alla domanda che verrà presentata all’Unesco: Roberto Maroni, Debora Serracchiani e Luca Zaia.

Venerdì 30 ottobre si terrà a Bergamo un incontro finalizzato a sostenere la candidatura del sito seriale transnazionale "Le opere di difesa veneziane tra il XV ed il XVII secolo" nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Alle ore 15.30 i Presidenti delle tre Regioni italiane coinvolte nel progetto, ossia Deborah Serracchiani per il Friuli Venezia Giulia, Roberto Maroni (accompagnato dall’Assessore alla Cultura Cappellini) per la Lombardia e Luca Zaia per il Veneto incontreranno il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori, il Sindaco di Palmanova Francesco Martines e il sindaco di Peschiera del Garda Orietta Gaiulli e firmeranno il protocollo a sostegno della candidatura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.