BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, quarto rosso in 9 giornate: nessuno ha fatto peggio in A

Con l'espulsione di Toloi a Torino i nerazzurri comandano la speciale (e poco positiva) classifica della massima serie: con quattro espulsioni quella di Reja è la squadra più cattiva insieme al Genoa. Mercoledì al posto del brasiliano ci sarà Stendardo. Davanti possibile turn-over con Denis che farà rifiatare Pinilla.

Più informazioni su

Quattro espulsioni nelle prime nove giornate di campionato: nessuno, in tutta la serie A, ha fatto peggio dell’Atalanta. I nerazzurri, infatti, comandano questa speciale (e poco positiva) classifica della massima serie a braccetto col Genoa di Gasperini, ma, a differenza dei liguri, i bergamaschi hanno rimediato la bellezza di 22 ammonizioni, 2 in più rispetto ai rossoblù.

Domenica a Torino contro la Juventus è toccato a Toloi finire anzitempo sotto la doccia, cosa che aveva fatto Carmona alla prima giornata contro l’Inter, prima di Pinilla a Reggio Emilia col Sassuolo e Paletta nella disastrosa trasferta di Firenze. Insomma, in casa Atalanta c’è un problema: finire le gare con un uomo in meno non deve diventare una normalità e Reja questo lo sa bene. Dopo la trasferta fiorentina, infatti, è stato proprio il tecnico goriziano a toccare l’argomento, promettendo maggiore attenzione per il futuro.

Intanto scalda i motori Stendardo: il difensore campano è pronto a tornare titolare per sostituire il brasiliano al fianco di Paletta. Sull’out difensivo di destra dovrebbe tornare Masiello, mentre a sinistra sembra ancora certo l’utilizzo di Dramè. Dalla mediana in poi molto potrebbe cambiare qualora Reja decidesse di far rifiatare qualcuno in vista poi dell’importante trasferta di Bologna: Carmona, Cigarini e Migliaccio sono pronti a giocarsi le maglie da titolari con Kurtic, Grassi e de Roon. Mentre in attacco qualche sorpresa ci potrebbe essere, dopo l’esclusione di Gomez a Torino: il Papu sarà sicuramente in campo dal 1′, magari con Denis che potrebbe dare un turno di riposo a Pinilla. A destra ci dovrebbe essere Maxi Moralez, ma occhio a D’Alessandro che con la Juventus non ha affatto sfigurato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Tina

    e per fortuna che rincorrono una palla, aiutoooooooooooooo