BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Allarme Oms, “Wurstel, salsicce e bacon sono cancerogene come il fumo”

Meno a rischio quelle rosse non lavorate, inserire fra le 'probabilmente cancerogene'. La decisione è stata presa, si legge nel documento, dopo aver revisionato tutti gli studi in letteratura sul tema.

Più informazioni su

Le carni lavorate come i wurstel ”sono cancerogene”, e vanno inserite nel gruppo 1 delle sostanze che causano il cancro a pericolosità più alta come il fumo e il benzene.

Lo afferma l’International Agency for Research on Cancer (IARC) dell’Oms. Meno a rischio quelle rosse non lavorate, inserire fra le ‘probabilmente cancerogene’.

La decisione è stata presa, si legge nel documento, dopo aver revisionato tutti gli studi in letteratura sul tema.

"Il gruppo di lavoro ha classificato il consumo di carne lavorata nel gruppo 1 in base a una evidenza sufficiente per il tumore colorettale. Inoltre è stata trovata una associazione tra consumo e tumore allo stomaco.

La possibilità di errore non può invece essere esclusa con lo stesso grado di confidenza per il consumo di carne rossa".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lapalisse

    “probabilmente cancerogene”…se è vero, in che quantità, con quali differenze, quali tumori e in che percentuale? Queste sono dicerie dell’untore, non scienza e tantomeno medicina. Continuerò a mangiare carni rosse e lavorate, salami, pancetta, prosciutto e tutto il vanto della tradizione italiana, alla faccia dell’OMS, quelli dell’aviaria, ve la ricordate?

  2. Scritto da Simone

    Lo sapevamo già, ma che vita è senza certe delizie del palato? Si svegliano adesso, dopo un Expo interamente basato sul cibo, con McDonalds a farla da star