BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Valentino Rossi si sfoga: “Nessun calcio, Marquez era già caduto”

Non ha partecipato alla conferenza stampa dopo la gara perché era troppo arrabbiato, ma sbollita l'infuriata Valentino Rossi ha commentato così l'episodio che lo costringerà a partire dall'ultima fila al prossimo Gran Premio e che potrebbe decidere il mondiale in suo sfavore.

Più informazioni su

Non ha partecipato alla conferenza stampa dopo la gara perché era troppo arrabbiato, ma sbollita l’infuriata Valentino Rossi ha commentato così l’episodio che lo costringerà a partire dall’ultima fila al prossimo Gran Premio e che potrebbe decidere il mondiale in suo sfavore. “Purtroppo non volevo arrivare a questo punto. Marquez oggi ha dimostrato che quello che ho detto giovedì in conferenza stampa era vero. Speravo che smascherandolo lo avrei fatto ragionare invece oggi ha fatto anche peggio e questa è stata la sua reazione. Io non volevo farlo cadere ma solo portarlo fuori dalla traiettoria. Mandarlo largo e cercare di fuggire dai suoi assalti. Non gli ho dato un calcio anche perché se calci una MotoGp a quella velocità non cadi. Lui mi ha toccato con il manubrio con la gamba e mi ha fatto scivolare il piede dalla pedana se guardate le immagini quando io perdo la pedana, lui è già caduto… E’ andata così, peccato… Il mio non è stato un fallo di reazione, volevo solo mandarlo fuori traiettoria e fargli capire che doveva fare basta. Con questa sanzione ha vinto Marquez, non penso che sia giusta io volevo solo dirgli basta mandarlo fuori traiettoria. Marquez oggi ha fatto una bruttissima figura. Voleva decidere chi vinceva il mondiale fra me e Lorenzo, fare l’arbitro della contesa e c’è riuscito perfettamente: oggi si fermava in mezzo la curva andava troppo piano e anche in rettilineo sono convinto non dasse tutto il gas. E’ un epilogo brutto per tutti, sarebbe stato bello giocarsela con Lorenzo ma non me lo ha permesso…”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da 081

    Se fai una roba del genere su una strada normale è tentato omicidio.

    1. Scritto da abc

      Che commento illuminante. Anche se per strada fai un placcaggio di rugby ad una vecchietta che attraversa le strisce è tentato omicidio.

  2. Scritto da il polemico

    rossi non riesce a superare un avversario che viene accusato di rallentare,e pretende che rallenti ancora di più per farlo passare indisturbato?dare più gas e meno parlare,cosi la prossima volta marquez viene distanziato

  3. Scritto da piero

    Patetico arrampicarsi sui vetri. Bastava un: chiedo scusa ho sbagliato!