BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Ricerche su Google: sorpasso mobile sul desktop

Ultime notizie tecnologiche della settimana in compagnia di Luca Viscardi: Google vive di pubblicità e va a gonfie vele, cosa che non può dire Microsoft che nonostante i 20,4 miliardi di fatturato nel trimestre licenzierà altre mille persone. Nel frattempo Tesla fa un coast to coast con un'auto senza pilota.

E’ venerdì, il 23 di ottobre, e come ogni mattina arriva Luca Viscardi con il suo carico di notizie fresche fresche dal mondo della tecnologia: per l’ultimo appuntamento della settimana tanti numeri, novità dai social network e una curiosità che stimola gli sviluppatori.

Partiamo da Google che ha diffuso i dati fiscali relativi all’ultimo trimestre: l’89,9% dei propri guadagni lo ricava dalla pubblicità. Sul motore di ricerca sorpasso del mobile sul desktop: oltre il 50% delle ricerche ormai arriva dalla mobilità e non più da scrivania. Si è aggiornato anche Chrome per iOS, permettendo la piena compatibilità con Split View.

Anche Microsoft dà i numeri ma, dopo aver presentato un’infinità di prodotti, non sono altrettanto positivi: il fatturato nel trimestre è di 20,4 miliardi, dato in calo del 12% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ed è forse questo uno dei motivi che ha spinto il colosso informatico verso la decisione di licenziare altre mille persone: non è sicuramente un momento felice.

Facebook ammette le proprie colpe, assumendosi la responsabilità di un consumo eccessivo delle batterie degli iPhone: l’applicazione interrogherebbe così tante volte la Cpu del telefono da generare consumi sproporzionati. Con l’ultima versione qualcosa è migliorato ma il problema non è stato ancora risolto del tutto. Sempre Facebook ha annunciato un accordo con Sales Force, piattaforma dedicata alla vendita: i due sistemi comunicheranno più facilmente con un’interazione maggiore su servizi cloud e sviluppo di applicazioni.

Dopo Layout, Instagram piazza un altro ottimo colpo dal punto di vista delle app: ecco Boomerang Instagram che mette insieme fotografie scattate in rapida sequenza e crea gif animate per un effetto molto divertente.

Ultima curiosità da Tesla che sta continuando a fare test per sviluppare un’auto senza pilota: un tema che piace moltissimo agli sviluppatori, con Apple e Google che si stanno applicando nel mercato, e che la casa statunitense sta esplorando a fondo. E’ di questi giorni la notizia di un coast to coast fatto con persone a bordo senza che le stesse toccassero mai il volante.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.