BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dea, morale alle stelle Sportiello e Conti: sfida ai videogame – Video

L'inizio di campionato ha alzato il morale in casa Atalanta: in una pausa da allenamenti e partite Marco Sportiello e Andrea Conti si sfidano a Fifa 16, celebre videogame di calcio. Il tutto filmato e postato sulla pagina Facebook di Marco D'Alessandro.

Più informazioni su

Un inizio di campionato sorprendente e a tratti esaltante, con 14 punti in classifica e già una buona distanza sulla zona salvezza, obiettivo stagionale primario dell’Atalanta, ha inciso, e non poco, sul morale dei giocatori di Edy Reja.

Ne è la dimostrazione un simpatico video postato sulla pagina Facebook ufficiale di Marco D’Alessandro che vede protagonisti Marco Sportiello e Andrea Conti: i due, nelle rispettive camere, si sfidano a Fifa 16, celebre videogame di calcio della Ea Sports, in un torneo che, come lascia intendere la fine della clip, avrà anche un seguito.

Il “campione” Sportiello e lo “sfidante” Conti indossano guanti e scarpini virtuali e si preparano alla sfida: “Sto torneo lo vinco facile, come faccio a perdere con questa squadra?” si pavoneggia il portierone nerazzurro scorrendo i nomi di Lewandowski, Reus, Robben, Vidal e Neuer; “A Sportiello gli diamo la sveglia, ho uno squadrone – replica Conti – Oscar, Walcott..non posso mai perdere”.

Poi il via alla partita, con Sportiello che va in vantaggio e Conti che rimonta: “Ti è andata di culo alla fine” scherza l’estremo difensore nerazzurro.

Sì, il morale in casa Atalanta, nella settimana che porta alla grande sfida contro la Juventus, è alle stelle.

 

FIFA 16 Ultimate team Player Tournament Atalanta!!Chi sarà il campione @marcosportiello@andreaconti @atalantaBC @Fifa16Ultimateteam EA Sports FIFA Italia

Posted by MARCO D'ALESSANDRO on Mercoledì 21 ottobre 2015

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.