BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech YouTube, Red e Music negli Usa a pagamento

Consueto appuntamento con le news tecnologiche in compagnia del nostro Mister Gadget: giovedì 22 ottobre è il giorno di Netflix in Italia mentre YouTube introduce due servizi a pagamento per il mercato americano.

Appuntamento quotidiano con le notizie tecnologiche di Luca Viscardi, alias Mister Gadget, che giovedì 22 ottobre partono ovviamente dall’esordio in Italia di Netflix.

E’ di mercoledì, invece, la notizia che YouTube ha presentato negli Stati Uniti i servizi Red e Music a pagamento: 9,99 dollari per i video senza pubblicità e contenuti esclusivi. Per gli utenti iOS gli stessi servizi costano invece 12,99 dollari, una piccola ripicca di YouTube.

A proposito di Apple: 12 analisti di mercato si sono chiesti quanto venda effettivamente Apple Watch. Tim Cook ha sempre glissato su questo argomento, facendosi scappare solamente che in questo trimestre le vendite sono andate meglio di quello precedente e che nel prossimo miglioreranno ancora ma senza diffondere dati ufficiali. Secondo gli analisti Apple Watch avrebbe fatto incassare dai 2 ai 6 milioni di euro.

Una novità hardware arrivare dall’azienda cinese Dooge, specializzata nella produzione di telefoni bizzarri. L’ultima trovata è uno smartphone con una super batteria da 6250 mAh.

Twitter è alla ricerca della propria dimensione e ha deciso che saranno presto resi disponibili nuovi strumenti: Twitter Poll per i sondaggi aperto a tutti, Moments e Curatore per rendere più facile inglobare i tweet all’interno delle pubblicazioni online.

Infine due curiosità.

Non togliete i caricatori dalle prese di corrente del muro per risparmiare energia perchè non succede: un mito da sfatare perchè si può tranquillamente lasciare, non consuma nulla.

Nike nella giornata di mercoledì, quella degli infiniti tributi a Ritorno al Futuro, ha annunciato che nel 2016 saranno messe in vendita le scarpe che si allacciano da sole come quelle che indossa Marty McFly nel film. Solo una trovata pubblicitaria? Vedremo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.