BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo come Lucca? Contatti per il Summer Fest coi big della musica

Indiscrezioni lasciano intendere che D'Alessandro e Galli, avvistati in città, stiano verificando sul campo se e come sia possibile programmare un'estate musicale come si deve

Cosa ci facevano due "boss" dell’organizzazione di concerti come Mimmo D’Alessandro e Adolfo Galli in città nei giorni scorsi?

Indiscrezioni lasciano intendere che i due stiano verificando sul campo se e come sia possibile programmare un’estate musicale come si deve. Magari simile a quella che da qualche anno rivitalizza la città di Lucca, rendendola per un mese (ma con strascichi anche invernali) la capitale della musica rock e pop d’alto livello.

Nessuno conferma, ma potrebbe essere la volta buona: da troppo tempo le serate calde di Bergamo sono afone, o comunque non offrono concerti di richiamo, tranne qualche sporadica eccezione.

Un vero festival in sintonia con quello di Lucca che ha proposto nelle ultime stagioni esibizioni come quelle di Tom Petty, Burt Bacharach, Stevie Wonder, Mark Knopfler, Sting, Bob Dylan, Peter Gabriel, Alicia Keys, Crosbi, Still & Nash, Van Morrison, Eric Clapton, Carlos Santana, Arcade Fire, Massive Attack, Norah Jones, Ennio Morricone, Moby, Paolo Nutini, James Blunt, Jamiroquai, Blink 182, Kasabian, Duran Duran, The Killers, Sigur Ros, The Prodigy, Lenny Kravitz, Snoop Dogg, Robbie Williams… sarebbe proprio il benvenuto.

Sembra che D’Alessandro e Galli abbiano visitato il Lazzaretto e la Fara e forse proprio la zona di Sant’Agostino potrebbe essere quella deputata al Bergamo Summer Festival 2016. Che, se organizzato in tandem con quello toscano, avrebbe già due nomi di punta tra i "papabili": i Simply Red e Anastacia, infatti, saranno i protagonisti di una serata in grande stile il 20 luglio nella piazza Napoleone di Lucca, piccola-media città murata, per tanti versi simile a Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da rello78

    si ma alle 23 tutti muti che noi dobbiamo alzarci presto il giorno dopo

  2. Scritto da Yo

    sogno….

  3. Scritto da giggi

    la zona di Sant’Agostino potrebbe essere quella deputata.. già fu affossata anni fa come location per concerti pop/rock. i residenti lì sotto non ne potevano più, la loro vita era diventata un inferno.

  4. Scritto da Gianfranco

    Magari!!!!! Anche se temo nei comitati di quartiere.

  5. Scritto da nino cortesi

    E vai con l’Orchestra Bagutti.